Che tempi!


Che tempi
G enova 1939 - Felice Pastorino, ricco commerciante genovese, vive in un ampio appartamento con sua figlia Anna e la loro domestica. Dopo essere rimasto vedovo, conduce una vita dignitosa e piuttosto parca nonostante le sue risorse economiche, denotando un marcata tirchieria nella gestione dei fabbisogni quotidiani, bisticciando sovente con la domestica, alla quale rimprovera di scialare il denaro quando esce per la spesa, o additando i brutti tempi che si stanno vivendo allor quando la donna gli sciorina i prezzi sempre in aumento dei vari generi alimentari che necessitano per vivere. Ma il problema più grande per l'uomo sembra al momento quello di dare un buon partito per marito alla sua figliola e crede di averlo trovato nel suo giovane cugino Alessandro, parimenti tirchio e ben piazzato come commerciante nelle attività portuali. Lo consiglia di corteggiare Anna preparando a sua volta la ragazza a un eventuale rapporto con quel giovane che potrebbe sfociare in qualcosa di più serio. Lui ad esempio fece diversi anni di fidanzamento con la futura moglie adempiendo ai voleri del padre di lei che lo pretendeva sistemato prima del gran passo. E così può fare lei anche se il futuro probabile marito è già più che ben sistemato economicamente. Ma la ragazza tentenna, non è certo Alessandro il suo tipo e mai al mondo avrebbe pensato di incontrare uno sfrontato giovane che a prima vista le aveva chiesto la mano. Costui, Eugenio Devoto, marinaio di una nave proveniente da Candia, era giunto nell'ufficio dei Pastorino per farsi firmare dei documenti di scarico merci e vi aveva trovato Anna che aspettava il rientro di suo padre. Dopo i primi convenevoli, il giovane aveva cercato di baciarla e al sopraggiungere del padre gli aveva chiesto la mano di sua figlia, ricevendo ovviamente un secco rifiuto e l'invito ad andarsene. Ma come invaso da un sentimento mai provato prima, Eugenio aveva seguito Anna fin sotto casa scusandosi per la sua irruenza ma promettendole di tornare il prima possibile per sposarla. Doveva infatti ripartire l'indomani per la Grecia, le urlava salutandola e ripetendole più volte il suo nome, affinché le rimanesse impresso. La ragazza rimase profondamente turbata e l'indomani era affacciata alla finestra per vedere partire il bastimento con quell'avvenente giovane che ormai le aveva preso il cuore. Ma il tempo passa e Alessandro appoggiato da suo padre serra sempre più la sua corte arrivando a condurla all'altare. Son passati sei anni e, prima la guerra, poi alcune divergenze sulla dote dovuta alla ragazza, avevano fatto slittare la data del matrimonio. Ma la verità era che Anna aveva nel cuore quel giovane strafottente, ma ardito ed affascinante, che aveva conosciuto in un modo così turbolento da esserne ancora frastornata. Quando la ragazza sta per pronunciare il fatidico si, ecco irrompere Eugenio Devoto che ferma la cerimonia costringendo il sacerdote a ricordare alla giovane che nessun impedimento deve esserci al suo matrimonio. Occorre una pausa di riflessione e tutta la festa prevista va in malora con ripercussioni ovvie nel risentito Alessandro e in suo cugino e promesso suocero Felice. Questi non accetta l'ipotesi di far sposare sua figlia con Eugenio, che nel frattempo ha fatto fortuna in Argentina, causando dolore e risentimento in sua figlia che adesso palpita per l'uomo che credeva perduto per sempre. Quando suo padre scopre che la ragazza stava per lasciarlo e partire in segreto con Eugenio, acconsente alle sue nozze col giovane, mettendo la felicità della figlia davanti alle proprie paure di restare solo in vecchiaia. Non avrebbe avuto la forza di seguirli "all'altro mondo" e non poteva che aspettarsi qualche loro sporadica visita di tanto in tanto negli anni a venire. Ma ecco che il socio di Eugenio, Manuel Aguirrevenuto con lui in Italia per aiutarlo nell'impresa, gli paventa la possibilità di aprire una filiale della loro attività a Genova così da restare ed accasarsi lì per la gioia di Felice che è ben lieto di metter loro a disposizione un suo locale adatto allo scopo, pagando l'affitto si intende, con gioia unanime prima della parola FINE a concludere questo bell'esempio di cinema italiano di un tempo, tratto da una popolare commedia teatrale, portata in scena dallo stesso Gilberto Govi, suo brillante protagonista.



Che tempi!
Italia 1948
Regia: Giorgio Bianchi
Musiche Angelo Francesco Lavagnino
con
Gilberto Govi: Felice Pastorino
Lea Padovani: Anna Pastorino
Walter Chiari: Eugenio Devoto
Alberto Sordi: Manuel Aguirre
Paolo Stoppa: Alessandro Raffo
Anna Caroli: la domestica
Enrico Ardizzone: il facchino
Daniele Chiapparino: il barbiere
Luigi Dameri: Merello, il grossista
Sergio Fosco: ambulante venditore di cravatte
Giuseppe Gaggero: il portinaio
Andrea Poggi: autista taxi
M. Luciani: il Sacerdote

Commenti

Etichette

Alessandro Blasetti7 Alfred Hitchcock10 Alida Valli3 Amedeo Nazzari7 Animazione14 Anna Magnani9 Anthony Quinn8 Anthony Steffen19 Audrey Hepburn1 Ava Gardner4 Ave Ninchi13 Avventura184 Azione255 Bette Davis2 Bice Valori11 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Boris Karloff1 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster12 Cappa e spada76 Caratteristi4 Carla Gravina4 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan4 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale6 Clint Eastwood22 Comico86 Commedia404 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin15 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario6 Drammatico134 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo10 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole14 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn5 Fantascienza166 Fantastico62 Federico Fellini3 Festival95 Franca Valeri13 Franchi & Ingrassia17 Franco Nero14 Frank Capra2 Fratelli Marx4 Fred MacMurray3 Fritz Lang10 G.M.Volontè2 Gary Cooper11 George Hilton11 Gesù di Nazareth1 Giallo25 Gianni & Pinotto11 Gianni Garko17 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi14 Giuliano Gemma29 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck11 Grottesco7 Groucho Marx5 Guerra62 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda12 Henry Hathaway8 Henry King5 Horror23 Howard Hawks9 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Action23 Italian Spy44 Italian Thriller10 Jack Lemmon2 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart18 Jane Russell6 Jeff Cameron15 Jerry Lewis19 Joan Crawford3 John Ford15 John Wayne37 Johnny Dorelli3 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 Klaus Kinsky13 Laurel e Hardy23 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef22 Lex Barker11 Lino Banfi3 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci12 Luigi Comencini4 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario11 Maciste17 Marcello Mastroianni7 Margaret Lee15 Marilyn Monroe1 Mario Bava11 Mario Camerini6 Mario Monicelli12 Mario Soldati7 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz8 Mickey Rooney1 Miss Marple4 Mitologia15 Mr.Wong1 Musical1 Musicale17 Neorealismo2 Neri Parenti2 Nicolas Cage4 Nino Manfredi18 Noir43 Olivia de Havilland2 Opera1 Orson Welles5 Otto Preminger3 Paolo Villaggio6 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum73 Peppino De Filippo47 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati31 Poliziesco58 Primo Carnera3 Pulp8 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello21 Randolph Scott19 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland4 Renato Rascel8 René Clair1 Richard Harrison21 Rita Hayworth2 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum21 Robert Siodmak3 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore4 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico7 Sean Connery10 Sentimentale24 Sergio Leone3 Sherlock Holmes22 Shirley MacLaine1 Silvana Mangano6 Sophia Loren9 Spaghetti Western238 Spencer Tracy5 Spionaggio61 Splatter3 Sport6 Stampa91 Stanley Kubrick2 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steno23 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico22 Super Eroi43 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Tarzan2 Terence Hill14 Thriller192 Tina Pica12 Tino Scotti7 Titina De Filippo10 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis65 Tyrone Power7 Ugo Tognazzi17 Ursula Andress5 Victor Mature10 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica38 Vittorio Gassman17 Walter Chiari31 Wes Anderson3 Western258 Woody Allen14 Yul Brinner3 Yvonne De Carlo8 Zeffirelli1 Zorro8
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

I pistoleri maledetti

Kriminal

Bird (1988)

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Due stelle nella polvere

Totò a colori