Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2013

La famiglia Passaguai

Immagine
D ivertente commedia degli equivoci e spaccato dell'immediato periodo post bellico dove è evidente l'inizio della crescita economica e con essa del cambiamento di abitudini e consumi che si sta facendo strada. Insomma ci sono i soldi per andare al mare d'estate, almeno di domenica e con quello che costa è senz'altro un segno di benessere. Infatti al costo dell'autobus si deve aggiungere quello della cabina nello stabilimento balneare, anche se in parte pagato dall'azienda dove lavora il Rag.Peppe Passaguai e per fortuna che la sora Margherita, sua moglie, si è alzata presto la mattina per preparare il pranzo al sacco. A dire il vero anche lui si è prodigato a friggere fettine, melanzane e peperoni oltre che a tenere lontani i due figli maschi dalla tentazione di assaggiare, mentre la femmina, la più grande dei tre figli, amoreggia dalla finestra col fidanzatino segreto che è pronto con la vespa per seguirli al mare. Trambusto, confusione e urla continue della m…

Su le mani, cadavere! Sei in arresto

Immagine
Sando Kid da ausiliario medico dell'esercito confederato assiste, sul finire della guerra, ad un massacro di inermi feriti ai quali prestava le sue cure, ad opera del crudele capitano Grayton dell'esercito nordista. Questo episodio lo segna per il resto della sua vita e lo trasforma da pacifista e contrario alle armi e alla violenza, in uno spietato cacciatore di taglie. Dopo la guerra ha voluto imparare a sparare e il suo maestro è stato, ironia della sorte, quello che oggi ha preso i voti da francescano e si fa chiamare Fratello Bamba. Kid entra nel corpo dei Ranger e inizia una carriera di uomo di legge piuttosto bizzarra: prima li ammazza e poi li arresta. In fondo gli avvisi di cattura parlano di Vivo o Morto e quindi lui non fa altro che applicare alla lettera la legge. Approfittando di un periodo di meritate ferie, si reca a Springfield, paesello natio, dove Nora, amichetta d'infanzia oggi diventata una bella signorina, lo mette al corrente della situazione critica …

Skyfall

Immagine
Daniel Craig non è il mio ideale di Agente 007, in lui al massimo vedo un cattivo dei paesi dell'Est post comunista, e al suo posto, nel dopo Brosnan, avrei visto benissimo Clive Owen, ma sono gusti personali. Ebbene tutto questo premesso, il film risulta al di sotto delle attese durate ben cinque anni e dopo il movimentato inseguimento iniziale tra i tetti e i bazar di una sempre stupenda e magica Istanbul, seguito da un corpo a corpo su un treno in corsa con un killer, la trama perde via via di suspense trascinandosi verso la fine senza particolari colpi di scena. Gli inizi dei film di James Bond sono sempre travolgenti e preludio ai titoli di testa, e anche stavolta vengono mantenute intatte queste caratteristiche peculiari, accompagnate poi dallo stupendo tema musicale cantato da Adele. Ma stavolta Bond è morto, colpito da fuoco amico durante la colluttazione sul tetto del treno quando tentava di strappare ad un killer "freelance" un prezioso drive contenente i nomi …

La fiamma del peccato

Immagine
C apolavoro del cinema di tutti i tempi e uno dei migliori in assoluto del genere noir. Ammaliato dall'avvenenza di Phyllis Dietrichson, un agente assicurativo dalla vita piuttosto lineare e ripetitiva, Walter Neff, entra in un turbine di passione che lo travolgerà drammaticamente. Stregato dalla sensualità della donna, maledetta fu quella catenella alla sua caviglia che gli riflesse la luce agli occhi e scatenò la sua cupidigia, diviene in breve il suo strumento per eliminare il ricco e dispotico marito. Il piano è ben studiato, del resto Neff conosce tutti i segreti delle compagnie di assicurazione e le loro storie in caso di pagamento di premi consistenti. Esso prevede la firma di una polizza sulla vita del marito con premio a favore della donna e in caso di morte rara addirittura doppio, da cui il titolo inglese del film "doppio indennizzo". L'uomo ucciso da Neff viene portato sui binari dopo che lo stesso Neff con un abile travestimento nei panni della vittima e…

Quasi amici

Immagine
T ratto da una storia vera e anche se si colgono evidenti segni di adattamento cinematografico, una qualche forzatura per rendere piacevole e accattivante il tutto, è una commedia divertente che mette insieme personaggi e situazioni piuttosto insolite. Philippe è un tetraplegico milionario che dal collo in giù è completamente paralizzato in seguito ad un brutto incidente praticando lo sport del parapendio. E' bisognoso di costanti cure ed è alla ricerca di un badante che lo assista in tutte le sue funzioni 24 ore al giorno. In parecchi hanno provato dopo essere stati selezionati, nel difficile compito di assisterlo, ma nessuno ha superato le due settimane risultando lavoro estremamente difficile. Ci riesce, sovvertendo ogni pronostico, il senegalese Driss che si era presentato solo per essere scartato di modo da tornare all'ufficio del lavoro con il modulo di avvio obbligatorio firmato e non assunto per un qualsiasi banale motivo e mantenere così il sussidio dallo stato. Ma P…

Nessuna pietà per Ulzana

Immagine
I l Generale Sheridan diceva che se l'Inferno e l'Arizona fossero stati suoi, avrebbe abitato all'Inferno e affittato l'Arizona. O forse lo diceva del Texas secondo alcuni. Sta di fatto che con Ulzana libero adesso l'Arizona è un territorio estremamente ostile e pericoloso. Fuggito dalla riserva di San Carlos con un gruppetto imprecisato di fedeli guerrieri sta mettendo in seria apprensione il comandante di Fort Lowell, che non conoscendone il numero e tantomeno le abitudini affida all'esperto scout McIntosh il compito di rintracciarlo e riportarlo in riserva vivo o morto. Aiutato dal fedele Ke-Ni-Tay, guida apache e cognato di Ulzana avendo sposato due sorelle, si mette in marcia con il giovane tenente DeBuin al comando di un drappello di cavalleggeri equipaggiati per una missione di dieci giorni anche se secondo McIntosh non saranno sufficienti. Ma così vuole il comandante del forte che ha anche inviato alcuni uomini ad avvertire le fattorie più isolate del p…

Il vendicatore mascherato

Immagine
D opo aver combattuto a lungo i Turchi, il valoroso comandante Massimo Tiepolo torna a Venezia, dove non solo trova la sua amata Elena sposata con il Doge Pietro Gradenigo ma che costui sta governando dispoticamente la Repubblica Serenissima. Avvalendosi di una sua guardia speciale denominata I Signori della Notte, una ronda mascherata e violenta, può fare arrestare chiunque sospettato di tradimento. Ma essendo un metodo arbitrario, al quale lo stesso Tiepolo ha assistito prendendo le difese dell'amico Luca Badoer assalito in piena notte da questi individui, il bieco Pietro Gradenigo ottiene dal Senato di costituire uno speciale tribunale inquisitorio denominato Il Consiglio dei Dieci, allo scopo di processare, legalmente stavolta, e perseguire chi trama contro la sicurezza dello Stato. Esso deve essere un monito per tutta l'Europa e per ogni Stato che tema la potenza e la fermezza di Venezia. Quando Luca viene arrestato e condotto ai Piombi per essere torturato circa i nomi d…

Fuggiasco

Immagine
S iamo a Belfast ma non si può dire. Solo intuire. C'è un gruppo di attivisti che prepara un colpo per finanziare la lotta per l'indipendenza e sembrano tanto appartenere all' IRA ma come sopra non si può dire. Solo intuire o sussurrare sottovoce dato che il regista Carol Reed ha buttato le mani avanti nei titoli di testa avvertendoci che la storia, pur svolgendosi in una città dell' Irlanda del Nord e avendo come sfondo attivismo politico, non riguarda la lotta tra la legge e un'organizzazione illegale, piuttosto il conflitto che si genera nell'intimo delle persone coinvolte. Johnny McQueen, capo dell'organizzazione ribelle ed evaso dal carcere ha preparato in sei mesi di latitanza, una rapina a danno di una fabbrica che consentirà al movimento di finanziarsi per azioni future. Con quattro compagni assalta gli uffici e riempie di denaro le borse, ma fuggendo viene raggiunto da un addetto della sicurezza e ferito ad una spalla dopo una violenta colluttazion…

Il mucchio selvaggio

Immagine
U no dei migliori western di tutti i tempi che l'autorevole Morandini definì, tra l'altro, come la risposta di Sam Peckinpah alla cinica retorica dello "spaghetti" nostrano. Di sicuro e qui lo dico senza tema di smentite, acuì ancor più nel nostro l'uso dello "splatter" divenendo per tutti, nei pochi anni che il genere continuò in Italia, un esempio per le sparatorie e conseguenti sbruffi di sangue copiosi. Cosa questa che la nostra "retorica" aveva risparmiato allo spettatore. Il Mucchio stabilì una volta per tutte e diffuse in ogni genere, che le sparatorie generano sangue a volontà. Non si possono fare le frittate senza rompere le uova mentre la nostra "retorica" in questo era insuperabile. La storia è di quelle coinvolgenti e capaci di farti passare più di due ore senza accorgertene. Pike Bishop, nell'inizio travolgente del film, con la sua banda travestita con abiti militari rubati, porta a termine una rapina ai danni di una…

Blitz

Immagine
P remesso che mi appassiona il genere action e che in questo da tempo eccelle un tipo come Jason Statham, mi dovrebbe risultare piuttosto facile indulgere sul film e tanto più sul protagonista. E invece no. Pur mantenendo intatti o quasi gli ingredienti che ne fanno un prodotto veloce e di puro passatempo, la trama è piuttosto debole e tutto sommato scontata e, a differenza di altre interpretazioni, qui Jason è stranamente statico, col freno a mano tirato per via di certa stampa che lo accusa e con lei tutto il dipartimento, di avere dei metodi troppo sbrigativi e mal concilianti con la missione di un poliziotto. Per questo sta passando un brutto periodo di depressione che lo fa dormire poco e mangiare male, oltre che a bere pesante a ogni ora del giorno. Ma lui ribatte a tutti che sa fare solo quel mestiere per il quale devi sporcarti le mani al pari del mondo dove sei costretto ad operare, quel South-East Side di Londra, suo distretto, vera e propria pattumiera per derelitti di ogni…

Lo Sceicco Bianco

Immagine
I l primo film di Fellini come il primo amore non si scorda mai. E' il suo biglietto da visita con il quale si presenta e ci mette in mostra quello che è e sarà il suo cinema per i quarant'anni a venire e che ne diventerà un emblema. Da subito appare evidente la sua volontà di irridere un certo mondo fatto di mediocri, dagli arrivisti senza scrupoli ai sempliciotti che pur godendo dell'attimo di notorietà e successo momentaneo non si rendono conto della loro pochezza. Tuttavia Fellini è anche indulgente e comprensivo e mai trascende da un’ efficace ma misurata satira sociale. Qui due sposini in viaggio di nozze a Roma sono i protagonisti di una storia divertente e se vissuta, immedesimandosi nelle persone e nell'epoca, assolutamente coinvolgente e surreale. Appena arrivati in albergo, Wanda, la mogliettina ingenua e illibata, gran divoratrice di fotoromanzi le cui storie la appassionano e popolano il suo mondo di fantasia ben diverso da quello della sua realtà dove gl…

L'uomo di Laramie

Immagine
S traordinario e ultimo dei cinque film che Anthony Mann ha girato con James Stewart protagonista. Lui, Will Lockhart, un ex capitano dell'esercito è alla ricerca di chi gli ha ucciso il fratello vendendo armi agli indiani. Trasporta mercanzie con dei carri aiutato dal fido O'Leary e alcuni uomini e al tempo stesso indaga strada facendo cercando di arrivare ai colpevoli del traffico d'armi illecito. A Coronado, dopo aver consegnato della merce nel negozio della giovane Barbara Waggoman, incontra delle serie difficoltà quando viene affrontato e malmenato da Dave Waggoman, per aver caricato del sale dalle sue proprietà e che invece Barbara, cugina di Dave gli aveva assicurato fosse pubblico. Costui gli ha anche bruciato i carri intimandogli di andarsene ma Will è tipo tosto e ottiene il rimborso completo dei danni dal padre di Dave, il signor Alec. Costui è un latifondista, spalleggiato come aiutante da un pistolero mandriano, Vic Hansbro che dovrebbe anche proteggergli il f…

Troppo per vivere… poco per morire

Immagine
U n colpo da svariati milioni di dollari viene messo a segno a Londra da una banda internazionale eludendo con grande maestria il rigoroso controllo di Scotland Yard. Esso consiste in diverse collezioni di gioielli appartenenti alle più importanti famiglie del mondo e prestati per una sfilata di beneficenza. I preziosi monili indossati da sei splendide modelle avevano fatto passerella nel prestigioso Hotel Ritz dove erano convenute le più alte autorità civili, politiche e del mondo industriale. Grande è lo smacco subito dalla polizia che si mette subito ad indagare affidando il caso al coriaceo ispettore Chandler. Dal canto loro gli uomini della banda agli ordini di Boris si riuniscono in un luogo segreto dove ricevono istruzioni dal loro fantomatico capo per mezzo di un nastro registrato e anche un monito circa la possibilità che tra loro si nasconda un traditore che sarà sua premura scoprire. Costui, Gordon, in poco tempo si svela, quando si reca dal ricettatore che aveva avuto inc…

Zorro e i Tre Moschettieri

Immagine
N el 1600 tra Francia e Spagna è scoppiata una guerra di confine, una cosa di poco conto che non è mai finita sui libri di storia, per via di una roccaforte situata sui Pirenei che gli Spagnoli non vogliono cedere ai Francesi ritenendola strategica al confine. Stessa cosa pensano gli altri che da tempo la stanno assediando. Per indurre poi gli Spagnoli alla resa ecco che il Cardinal Richelieu fa catturare la nobile Isabella delle Asturie di ritorno dall'Olanda e in transito sul territorio francese. Essendo costei niente meno che cugina prima del Re Filippo, scatena nella corte spagnola un forte risentimento per l’affronto subito oltre ad aver infranto le antiche regole di reciproco rispetto in uso tra famiglie regnanti anche se in guerra tra di loro. Il Conte di Siviglia con slancio ardimentoso e cavalleresco si offre di andare in Francia a liberarla con solo un pugno di uomini al seguito. Ma anche Zorro ha fatto sapere tramite messaggio inviato con mattone-sfonda-vetri che andrà…

The Double

Immagine
L' omicidio di un senatore ricorda nei modi come possibile esecutore una temibile spia russa nota nell'ambiente col nome di Cassio. Per questo viene richiamato in forza dalla CIA l'agente Paul Shepherdson ora in pensione ma che in passato ha inseguito per il mondo Cassio eliminando tutti i suoi uomini e studiando così a fondo il suo avversario da averne una intima conoscenza. Per lui che lo ritiene morto è senz'altro un emulo, uno che vuol spacciarsi per la grande spia russa. Gli viene affiancato un giovane promettente dell'FBI, l'agente Ben Geary nell'ottica di una nuova forma di cooperazione tra le due agenzie imposta dai vertici e che trova Paul per nulla entusiasta. Il giovane poi è tipo chiacchierone e tale da infastidire il calmo e riflessivo collega. Senza contare che si è laureato portando una dettagliata tesi su Cassio in persona e ne conosce anche lui ogni piega dell'anima per quanto tempo gli ha dedicato nella sua vita. Fin qui tutto procede …

La vita privata di Sherlock Holmes

Immagine
P rodotto e diretto da un maestro come Billy Wilder che ne cura anche il soggetto, il film narra una storia, a metà tra commedia e giallo, basata sui due investigatori ma assolutamente estranea agli scritti del creatore Conan Doyle. E' l'occasione per tracciare inediti profili personali dei due grazie all'apertura di una cassa in ferro appartenuta al Dr. Watson e che da suo testamento doveva aver luogo a 50 anni di distanza dalla sua morte. In essa, oltre agli oggetti caratteristici appartenuti al celebre detective, è custodito un manoscritto nel quale il dottore ha appuntato tutte le avventure trascorse insieme dai casi più famosi e complicati a quelli meno noti ma pur sempre in grado di catturare la curiosità di Holmes nel tentativo di risolverli. E proprio la mente del suo amico così complessa e affascinante viene descritta come causa di profonde crisi depressive in caso di prolungata inattività investigativa, tali da costringere Holmes a placarla mediante l'uso di …

OMAGGIO A NINO MANFREDI

Immagine
CINEMASPAGNA - Festival del Cinema Spagnolo
VI edizioneRoma – Cinema Farnese Persol (9 – 15 maggio)
Lunedì 13 maggio – h. 20:30
OMAGGIO A
NINO MANFREDI 
Proiezione di El verdugo -La ballata del boia alla presenza del figlio Luca e di Laura Delli Colli Lunedì 13 maggio alle ore 20:30, nell’ambito della sesta edizione di CinemaSpagna, il Festival del cinema spagnolo che si tiene al Cinema Farnese Persol di Campo de’ Fiori a Roma, Omaggio a Nino Manfredi, con la proiezione in versione originale con sottotitoli in italiano di El Verdugo (tit. ita La ballata del boia), di Luis García Berlanga, nel 50° anniversario della sua prima uscita. Alla serata saranno presenti il figlio di Nino, il regista Luca Manfredi; la giornalista Laura Delli Colli, nipote di Tonino Delli Colli, che curò al tempo la direzione della fotografia del film e Fabrizio Natalini, autore di un libro su Ennio Flaiano, co-sceneggiatore del film.

Fotografato da Tonino Delli Colli e sceneggiato dal regista con Rafael Azcona ed Enni…

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western190 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1
Mostra di più