Gli uomini che mascalzoni


Gli uomini che mascalzoni
B runo autista e meccanico si è invaghito della schiva Mariuccia che lavora come commessa in una profumeria di Milano. Nel tentativo di sedurla e dopo un approccio da imbranato in sella ad una bicicletta, per far colpo su di lei, si presenta all'uscita dal lavoro con la lussuosa  FIAT 525 TORPEDO del padrone. Con la scusa di alcune ulteriori riparazioni, aveva costretto il padrone a recarsi in gita con un'auto alternativa mentre lui si era presentato da Mariuccia nella speranza di fare colpo, riuscendoci. Lei attratta da quel bel ragazzo e da quella che ritiene essere la sua lussuosa automobile, accetta un passaggio fino a casa visto che abita in Corso Sempione. Ma ben presto si accorge che il ragazzo intende condurla verso i Laghi dove molti milanesi si recano nel fine settimana e con un'oretta di viaggio saranno là per poi rientrare comodamente in serata. Lei dopo un'iniziale riluttanza accetta e ben presto può apprezzare quei luoghi che mai aveva visitato e concedersi con il giovane Bruno una sosta ad Arona presso una trattoria dove si concedono anche un ballo. Ma l'imprevisto è dietro l'angolo e la moglie del suo datore di lavoro, anche lei da quelle parti, scorge Bruno nei pressi dell'auto e chiede spiegazioni ottenendo come risposta che era riuscito a riparare l'auto ed era venuto a prenderli. Così è costretto a riportarli a Milano, senza poter avvertire Mariuccia che,  rimasta sola, si accorge ormai ad orario di chiusura che è stata abbandonata e per fortuna che la signora della trattoria la rincuora, ospitandola per la notte e facendola ricondurre a Milano da suo figlio l'indomani. Bruno aveva cercato invano di ritornare ad Arona ma per strada aveva tamponato un carretto distruggendo l'auto padronale che gli aveva anche causato la perdita del posto. Tenta nei giorni seguenti un nuovo approccio con la ragazza che sulle prime lo respinge per poi, saputa la verità circa il suo stato di operaio, aiutarlo a trovare un lavoro. Questo gli costa un'uscita con una sua amica con l'ingegnere che si era prodigato per assumere Bruno, spacciato per un suo parente. Questo equivoco fa arrabbiare Bruno che si presenta nello stesso locale in compagnia di un'altra ragazza, mortificando la povera Mariuccia che scappa dalla festa a piedi. Bruno non regge e la rincorre finendo con lei nel taxi che con sorpresa è quello che guida di notte il padre di lei. Questi, di spalle e non riconosciuto, assiste allo sfogo e alle dichiarazioni d'amore dei due ragazzi finché si ferma proprio davanti a casa sua e Mariuccia con sorpresa scopre impaurita che è suo padre. L'uomo la rincuora e le apre la porta di casa mentre fa salire in auto davanti con sé Bruno, suo futuro e raggiante genero, per riaccompagnarlo a casa e magari conoscerlo meglio.
Saldamente nella storia del cinema italiano questa commedia sentimentale, con una giovane coppia di straordinaria bravura. Per De Sica fu l'inizio della sua folgorante carriera d'attore cinematografico, mentre per Lya Franca, appena ventenne ne segna la fine, in quanto si sposò nello stesso periodo ed abbandonò le scene e la carriera, lasciandoci un ricordo di sé garbato e immensamente dolce per le dinamiche che vengono a crearsi tra lei e Bruno. La celebre canzone che lui le canta "Parlami d'amore Mariù" è poi il compendio ideale per sostenerne la memoria. Indimenticabile, semplice, fresco, pulito, un film che fa bene al cuore e rinfranca l'anima.



Gli uomini che mascalzoni
Italia 1932
Regia: Mario Camerini
Musiche Cesare Andrea Bixio
con
Lya Franca: Mariuccia
Vittorio De Sica: Bruno
Cesare Zoppetti: Tadini
Aldo Moschino: conte Piazzi
Carola Lotti: Gina
Anna D'Adria: Letizia
Gemma Schirato: la vedova
Tino Erler: Mario Castelli
Maria Montesano: ragazza delle caramelle
María Denis: ragazza al ballo

Commenti

  1. come non vedere nella giovanissima Lia la principessa Leia di episodio IV??
    a me sembra spiccicata la giovane Carrie Fisher
    O_O

    RispondiElimina
  2. film e canzone indimenticabili

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani8 Anthony Quinn8 Anthony Steffen17 Audrey Hepburn1 Ava Gardner3 Ave Ninchi6 Avventura162 Azione223 Bette Davis2 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster11 Cappa e spada58 Caratteristi4 Carla Gravina3 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood21 Comico76 Commedia331 Costume7 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin12 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario5 Dramma37 Drammatico127 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo6 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole11 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza138 Fantastico59 Federico Fellini3 Festival94 Fracchia1 Franca Valeri9 Franchi & Ingrassia11 Franco Nero13 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang9 G.M.Volontè2 Gary Cooper9 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo21 Gianni & Pinotto4 Gianni Garko16 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi12 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck10 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra55 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway7 Henry King5 Horror20 Howard Hawks8 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Spy38 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart17 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis17 Joan Crawford3 John Ford13 John Wayne33 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski12 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef20 Lex Barker7 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario8 Maciste12 Marcello Mastroianni5 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Camerini4 Mario Monicelli11 Mario Soldati6 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz7 Miss Marple4 Mitologia14 Musical1 Musicale12 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi13 Noir40 Opera1 Orson Welles3 Otto Preminger3 Paolo Villaggio4 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum52 Peppino De Filippo38 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati29 Poliziesco52 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello18 Randolph Scott17 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland3 Renato Rascel5 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore3 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico6 Sean Connery10 Sentimentale20 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren9 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western209 Spencer Tracy5 Spionaggio53 Splatter3 Sport6 Stampa90 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi36 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Terence Hill13 Thriller170 Tina Pica10 Titina De Filippo6 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis52 Tyrone Power6 Ugo Tognazzi13 Ursula Andress5 Victor Mature6 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica32 Vittorio Gassman13 Walter Chiari22 Wes Anderson3 Western230 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro7
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

Jupiter - Il destino dell'universo

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Il mostro dei cieli

Il prigioniero del terrore

Assassinio sull'Eiger

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)