Anche i boia muoiono


Anche i boia muoiono
P raga 1942, nella Cecoslovacchia occupata dai nazisti il famigerato Reinhard Heydrich è il Reich Protektor e governa con pugno di ferro su una popolazione mai doma e che coglie l'occasione propizia per attentare alla sua vita con l'insospettabile dottor Svoboda che riesce a sparargli per poi fuggire vanamente inseguito. Viene immediatamente emanato un coprifuoco e il dottore riesce a trovare rifugio ed accoglienza presso la casa del professor Stepan Novotny. Casualmente si era imbattuto in sua figlia Mascha, intenta a fare la spesa, che aveva depistato i suoi inseguitori. Per sua fortuna è capitato in una famiglia di patrioti al pari suo, ma alla morte di Heydrich per le ferite riportate, si scatena una violenta repressione in città con setacciamenti casa per casa e arresto di 400 cittadini che verranno fucilati se non si presenterà l'autore dell'attentato. Alois Gruber, ispettore della Gestapo è un tenace inquisitore che si avvale dell'aiuto di un infiltrato nella Resistenza, il ricco commerciante Emil Czaka. Riesce a mettere le mani sul professor Novotny e con esso ricattare la giovane figlia affinché riveli i suoi legami con il fuggitivo, visto che è stata riconosciuta come colei che sviò gli inseguitori. Tuttavia non si hanno prove e Mascha entra ed esce dal carcere, sempre con l'incubo di vedersi di nuovo coinvolta o peggio suo padre e i suoi familiari fucilati, in quanto responsabili di aver alloggiato un ricercato. Il dottor Svobova viene messo alle strette dalla ragazza che teme per la vita di suo padre e lui stesso è in preda a una forte crisi di coscienza, preferendo denunciarsi per risparmiare tante vite innocenti. Ma la Resistenza è irremovibile e la popolazione è altrettanto fiera di morire senza tradire, ben felice che Heydrich, chiamato il "BOIA", sia stato eliminato dalla faccia della terra. Un incontenibile anelito di ribellione anima  ormai tutti ben definito nelle parole dell'inno che serpeggia tra la gente
O patrioti è ormai giunta l'ora
di una radiosa e novella aurora
è a questo sole che noi accenderemo la nostra face
per la vittoria della giustizia e della pace
e il nostro motto tu ben lo sai
morire si! arrendersi mai!
Scoperto poi il doppio gioco del collaborazionista Emil Czaka, gli si prepara una trappola in piena regola, facendo ricadere su di lui la responsabilità materiale dell'attentato, quando rinvengono nella sua casa l'arma del delitto. A nulla valgono le sue suppliche di rivolgersi all'ispettore Gruber, suo unico e inoppugnabile scagionatore, in quanto è stato ucciso dallo stesso Svoboda e fatto ritrovare nella casa del povero Czaka, abbandonato da tutti, compreso il fedele personale della villa, che all'unisono con il personale dei ristoranti che frequentava e attività che curava giornalmente, testimoniano il suo coinvolgimento nell'attentato smentendo ogni suo alibi che li citava come testi a favore. Gli ostaggi superstiti vengono rilasciati mentre il traditore cade crivellato di colpi sul sagrato di una chiesa dove i tedeschi lo avevano illuso di liberarlo.
In due ore abbondanti il maestro Fritz Lang ci fa respirare le tragiche e cupe atmosfere dell'occupazione nazista della Cecoslovacchia traendo spunto da fatti storici ancorché non pienamente rispondenti alla verità che doveva ancora essere rivelata nei dettagli.



Hangmen also die
Stati Uniti 1943
Regia: Fritz Lang
Musiche Hanns Eisler
con
Brian Donlevy: Dottor Frantisek Svoboda
Walter Brennan: Professor Stepan Novotny
Anna Lee: Mascha Novotna
Alexander Granach: Alois Gruber, ispettore della Gestapo
Gene Lockhart: Emil Czaka
Dennis O'Keefe: Jan Horak
Margaret Wycherly: Ludmilla Novotna
Nana Bryant: signora Novotna
William Roy: Boda Novotny
Hans Heinrich von Twardowski: Reinhard Heydrich
Tonio Selwart: Kurt Haas, capo della Gestapo
Reinhold Schünzel: Ritter, ispettore della Gestapo
Jonathan Hale: Dedic
Lionel Stander: Banya il tassista
Sarah Padden: Giorgia Dvorakova
Edmund MacDonald: dottor Pillar
Byron Foulger: Bartos
Virginia Farmer: signora Nimitz
Ludwig Donath: Schirmer
Arthur Loft: generale Votruba
Fay Wall: segretaria

Commenti

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Etichette

Amedeo Nazzari6 Animazione14 Anna Magnani8 Anthony Quinn8 Anthony Steffen17 Audrey Hepburn1 Ava Gardner3 Ave Ninchi6 Avventura166 Azione227 Bette Davis2 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster11 Cappa e spada59 Caratteristi4 Carla Gravina3 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood21 Comico79 Commedia333 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin12 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario5 Drammatico127 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo7 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole12 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza143 Fantastico61 Federico Fellini3 Festival95 Fracchia1 Franca Valeri9 Franchi & Ingrassia11 Franco Nero13 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang9 G.M.Volontè2 Gary Cooper10 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo24 Gianni & Pinotto7 Gianni Garko16 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi12 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck11 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra56 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway7 Henry King5 Horror20 Howard Hawks8 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Action23 Italian Spy38 Italian Thriller9 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart17 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis17 Joan Crawford3 John Ford13 John Wayne33 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski12 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef20 Lex Barker7 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario8 Maciste14 Marcello Mastroianni6 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Camerini4 Mario Monicelli11 Mario Soldati6 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz7 Miss Marple4 Mitologia14 Musical1 Musicale12 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi13 Noir40 Opera1 Orson Welles3 Otto Preminger3 Paolo Villaggio4 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum55 Peppino De Filippo39 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati29 Poliziesco52 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello18 Randolph Scott17 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland3 Renato Rascel6 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore3 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico6 Sean Connery10 Sentimentale20 Sergio Leone3 Sherlock Holmes21 Shirley MacLaine1 Sophia Loren9 Spaghetti Western210 Spencer Tracy5 Spionaggio54 Splatter3 Sport6 Stampa91 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi37 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Terence Hill14 Thriller173 Tina Pica10 Titina De Filippo7 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis52 Tyrone Power6 Ugo Tognazzi13 Ursula Andress5 Victor Mature6 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica33 Vittorio Gassman13 Walter Chiari22 Wes Anderson3 Western233 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro7
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

400 giorni - Simulazione spazio

Il Diavolo alle 4

Valerian e la città dei mille pianeti

Codice d'emergenza

La morte viene dallo spazio

Sherlock Holmes: notti di terrore