Due stelle nella polvere


Due stelle nella polvere
J ericho è una cittadina in mano all'ex sceriffo Alex Flood che nel tempo ha messo insieme un ranch, molti capi di bestiame, un redditizio locale in città, oltre a possedere anche una miniera. Nessuno osa contrastarlo e lui, nominando sceriffo chi lo sostiene, e dotandolo di numerosi aiutanti armati, mantiene a suo piacimento l'ordine cittadino. Solo la vedova Molly osa ancora contrastarlo e per ripristinare la sua compagnia di trasporti ingaggia due professionisti, il vecchio Ben Hickman, un tempo rispettato sceriffo e il suo vice Dolan. Costoro alle porte di Jericho alla guida della diligenza che prenderà servizio e che hanno in società con Molly, vengono fatti oggetto di colpi di fucile ben mirati al solo scopo di impaurirli e far capire che aria tira per loro in quella nuova città. Il vecchio Ben, colpito ad una coscia viene curato da Molly, mentre Dolan cerca da subito di entrare in contatto con Flood sapendo bene che è stato lui o i suoi uomini ad aggredirli. Scopre che l'uomo è un tipo dalle maniere spicce e rapido di pensiero al pari della colt e nonostante una certa benevolenza nei confronti dei nuovi arrivati, pone subito loro delle precise condizioni, ovvero non mettersi mai contro di lui o tentare di prendere le sue cose. Molly è una di queste e visto il suo interesse nel coinvolgere Dolan nella ribellione che cova in città induce Flood a mandargli un avvertimento. Ma i due scagnozzi giunti da lei hanno trovato pane per i loro denti in Dolan che ne spedisce al Creatore uno e dal medico l'altro. Flood sembra incassare sportivamente l'accaduto ma pone un ultimatum a Dolan che se non lascerà la città entro le 9 dell'indomani, lo impiccherà. Poco prima aveva fatto saltare in aria la casa del commerciante Ryan reo di aver ospitato una riunione segreta, ragion per cui la misura è colma e Dolan con il ristabilito Ben e un paio di volontari si mette in azione. Mentre un paio fan saltare in aria con la dinamite il ranch di Flood, Dolan fa altrettanto nella miniera innescando la caccia di una posse composta da una ventina di uomini. Mentre costoro cercano di scovarlo nei canyon vicino alla miniera, in città Ben sta organizzando una trappola con molti volontari stanchi dei soprusi di Flood. Quando questi rientra a mani vuote dalla caccia trova ad attenderlo un nutrito numero di fucili e pistole che scatenano su di lui e i suoi uomini una tempesta di piombo. I pochi superstiti si arrendono mentre Flood riesce a scappare dopo aver colpito alle spalle il vecchio Ben. Dolan non ha il tempo di piangere sui resti del caro amico per buttarsi al suo inseguimento che culminerà in un dedalo di rocce e arbusti dove Flood aveva cercato riparo. Esperto di tecniche indiane, aveva ferito Dolan ad un braccio ma questi lo aveva ricambiato celandosi abilmente nella macchia e piantandogli il suo coltello in pieno petto. Giustizia è fatta e Molly ha di che gioire nel trionfo di quello che sarà il suo nuovo marito.
Western di mestiere con un insolito Dino nei panni del convincente cattivo di turno. Con lui molti ottimi comprimari, col co-protagonista Peppard e altri noti caratteristi uniti ai magici esterni dell'Arizona.


Rough Night in Jericho
Stati Uniti 1967
Regia: Arnold Laven
Musiche Don Costa
con
Dean Martin: Alex Flood
George Peppard: Dolan
Jean Simmons: Molly Lang
John McIntire: Ben Hickman
Slim Pickens: Yarbrough
Don Galloway: Jace
Brad Weston: Torrey
Richard O'Brien: Frank Ryan
Carol Andreson: Claire
Steve Sandor: Simms
Warren Vanders: Harvey
John Napier: McGivern

Commenti

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Assassinio sul treno

Assassinio sul palcoscenico

Assassinio al galoppatoio

Sherlock Holmes e la Perla della Morte

Occhio alla penna

Star Wars: L'ascesa di Skywalker