Jurassic World - Il regno distrutto


Jurassic World - Il regno distrutto
I sla Nublar, che ospitava il parco a tema dinosauri, abbandonata da tre anni, sta per essere sommersa da un'imminente eruzione vulcanica di inaudita violenza. Sull'isola intanto una squadra sta recuperando il DNA dell' Indominus Rex per scopi tutt'altro che scientifici, riuscendo in extremis a sventare un attacco di un Tirannosauro prima di liberarsi in volo con un elicottero. E mentre al Senato si discute se salvare i dinosauri dell'isola parco dalla lava o lasciarli al loro destino, visti i danni causati dalla loro clonazione, alla tenuta di Benjamin Lockwood si incontrano invece Claire DearingOwen Grady col vecchio e malandato padrone di casa, che fu uno dei protagonisti dell'iniziale progetto di clonazione. Entrambi esperti ricercatori intendono salvare il salvabile trasportando gli animali in un'altra isola, specie Blue, l'ultimo Velociraptor che Owen ha cresciuto personalmente e che nel tempo si è dimostrato di un'intelligenza incredibile. Sull'isola si uniscono a un gruppo di mercenari per scoprire a loro spese che essi in realtà stanno catturando gli animali per ben altri scopi. Intendono ricavarne milioni in un'asta che si terrà con ricchissimi compratori interessati alle straordinarie prede. Specie per quel nuovo ibrido creato dal dottor Henry Wu con il DNA dell'Indominus Rex combinato con quello del Velociraptor e chiamato Indoraptor: una macchina da guerra addestrato a distruggere ciò che un puntatore laser gli indica. Così i nostri scampati alla distruzione dell'isola e imbarcati clandestinamente sulla nave con gli animali, hanno potuto familiarizzare con Blue che ha riconosciuto il suo antico amico e allevatore, per poi prendersi cura, nella rocambolesca fuga, di Maisie, la nipotina di Benjamin, ucciso dal suo fidato collaboratore che intende perseguire il suo scopo di arricchirsi con la vendita degli animali. Catturati Owen e Claire farebbero una brutta fine se l'uomo non giocasse d'astuzia attirando un testa dura, prigioniero nella cella vicina, uno Stygimoloch, che a testate abbate il muro e li libera seminando il panico tra i presenti all'asta. Anche l'Indoraptor, fatto uscire inavvertitamente da un mercenario, è della partita e ben presto si lascia una scia di sangue arrivando a minacciare seriamente i nostri tre salvati dal coraggioso e tempestivo intervento di Blue che attacca l'avversario riuscendo a prevalere. Riconosce Owen e si lascia accarezzare in un toccante finale dove preferisce la libertà e fuggire con gli altri erbivori piuttosto che farsi condurre al sicuro dal suo amico umano.
Repetita iuvant ai produttori senza dubbio visti gli incassi di questa ulteriore e ritrita ormai storiella sul mondo giurassico. Ma gli incassi testimoniano un certo gradimento del pubblico per cui ben venga specie quel tripudio di effetti speciali che la IL&M ha profuso anche in questo capitolo, con animali di un incredibile realismo e scene subacquee, in occasione della violenta eruzione, di grandissimo impatto visivo.



Jurassic World:
Fallen Kingdom

Stati Uniti 2018
Regia: Juan Antonio Bayona
Musiche Michael Giacchino
con
Chris Pratt: Owen Grady
Bryce Dallas Howard: Claire Dearing
Rafe Spall: Eli Mills
Justice Smith: Franklin Webb
Daniella Pineda: dott.ssa Zia Rodriguez
Toby Jones: Gunnar Eversoll
Ted Levine: Ken Wheatley
James Cromwell: Benjamin Lockwood
Isabella Sermon: Maisie Lockwood
Geraldine Chaplin: Iris Carroll
Jeff Goldblum: Ian Malcolm
BD Wong: dott. Henry Wu
Peter Jason: Sherwood
Robert Emms: Jack
Conlan Casal: Radovan

Commenti

  1. dopo il primo ho passato la mano ;) e credo di aver fatto bene

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Assassinio sul treno

Assassinio sul palcoscenico

Assassinio al galoppatoio

Sherlock Holmes e la Perla della Morte

Cold Blood - Senza pace

Killer calibro 32