Le ultime 24 ore


Le ultime 24 ore
T ravis Conrad è un ex agente speciale che si è ritirato dal servizio attivo dopo aver perso moglie e figlio ed ora bighellona col suocero tra bevute per dimenticare e pesca come passatempo. La Red Mountain, organizzazione paramilitare per la quale lavorava e che compie operazioni off limits per conto del governo americano, lo contatta tramite l'ex amico e collega Jim Morrow che riesce a convincerlo a tornare in azione per una somma importante. Deve eliminare un testimone che può nuocere all'organizzazione e che è scampato ad un attentato finito male grazie all'intervento di Lin, un'agente dell'Interpol che lo aveva in consegna. Travis si mette sulle tracce di Lin per scovare il suo protetto ma nella sparatoria lui tentenna e la donna spara per prima.  Travis, colpito in pieno, petto muore, ma la Red Mountain lo riporta in vita grazie a sofisticati interventi sviluppati in gran segreto nei propri laboratori, ma solo per altre 24 ore. In quel lasso di tempo l'uomo decide di farsi giustizia di quella mostruosa organizzazione aiutando l'agente Lin che lo aveva ucciso a liberare suo figlio rapito dagli agenti della Red Mountain. Il teste chiave era stato ucciso in precedenza ma la sua confessione in una scheda SD ce l'ha l'agente Lin che Travis mette in salvo dopo averle liberato il figlio e che porterà tutto alle autorità. Sarà lui a regolare i conti con i suoi ex colleghi in un finale tanto violento quanto struggente, dove Travis sembra aver esalato l'ultimo respiro al termine delle 24 ore .. ma un sussulto improvviso ce lo mostra come se si risvegliasse di nuovo prima del buio dei titoli di coda. Un discreto action-movie dove vedere al suo interno le contaminazioni evidenti di altri ben più importanti e celebrati film in quello che si definisce un deja-vù ma di sicuro minor rilievo. Tanto che la porta lasciata volutamente aperta a un sequel, credo rimarrà a lungo aperta e ... farà corrente finché qualcuno non la chiuderà.


24 Hours to Live
Stati Uniti d'America 2017
Regia: Brian Smrz
Musiche Tyler Bates
con
Ethan Hawke: Travis Conrad
Xu Qing: Lin
Paul Anderson: Jim Morrow
Rutger Hauer: Frank
Tyrone Keogh: Keith Zera
Nathalie Boltt: dott.ssa Helen
Liam Cunningham: Wetzler
Jeremy Yong: Christopher Bisset
Susan Young: Vicky Liu
Tanya van Graan: Jasmin Morrow
Hakeem Kae-Kazim: Amahle

Commenti

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Assassinio sul treno

Assassinio sul palcoscenico

Assassinio al galoppatoio

Sherlock Holmes e la Perla della Morte

Cold Blood - Senza pace

Killer calibro 32