The Debt Collector


The Debt Collector
F rench, ex militare impegnato in Iraq col contingente britannico, sbarca il lunario a Los Angeles gestendo una palestra di arti marziali orientali. Gli affari non vanno bene e pressato dai creditori, tra i quali l'arcigno proprietario dell'appartamento dove risiede, decide di accettare un lavoro che un amico gli propone. Vista la sua abilità e la dimestichezza con le armi viene presentato a un certo Tommy che gestisce una sorta di recupero crediti su commissione, che prevede l'uso delle maniere forti per riavere i denari dovuti. Affiancato all'esperto Sue inizia così la sua nuova attività che si presenta ben presto assai più rischiosa e difficile del previsto. Intanto il collega è quasi sempre ubriaco, affogando nell'alcol la disperazione di aver perso una figlioletta consumata dalla leucemia a soli 6 anni. Inoltre tutti gli indirizzi ai quali debbono far visita, sono abitati da soggetti che se non armati di persona hanno delle guardie del corpo assai temibili. Non tali da scoraggiare o impaurire il novellino French, avvezzo agli scontri a fuoco come ai combattimenti corpo a corpo, e tantomeno l'esperto Sue, ex pugile con meno riflessi di un tempo ma sempre estremamente potente ed efficace. French iniziato il lavoro di venerdì si rende ben presto conto che arrivare a sera in quell'ambiente e con quel mestiere è cosa assai dura e rischiosa ma tutto sommato la cosa lo attrae e diverte. Al punto che inizia a picchiare chiunque gli si metta di traverso senza badare ai colpi incassati né tantomeno al vestito nuovo appena comprato e ridotto a brandelli. Ma dopo i primi successi contro lestofanti di piccola tacca, le cose si complicano quando vengono ingaggiati dal boss Barbosa per punire un suo ex cassiere che sembra gli abbia rubato molto denaro. Costui, un irlandese, viene rintracciato in un appartamento dove vive con la figlioletta piccola, per scoprire una verità completamente diversa. E' caduto in disgrazia per aver rifiutato le attenzioni di Amanda, la pupa del boss, la quale per vendetta aveva fatto intendere al suo fidanzato mafioso che quel ragazzo lo avesse derubato ripetutamente. French non è tipo da agire contro persone inermi non essendo un delinquente e lo stesso Sue, sebbene di diverso stampo, non se la sente di eseguire la sentenza specie in presenza di quella bambina impaurita tra le braccia del padre che gli ricorda in maniera impressionante la sua piccola mai dimenticata. Decidono quindi di lasciarlo scappare ben consci che su di loro si abbatterà la violenta reazione del boss, che interviene subito dopo, avvertito dalla perfida Amanda. Ne nasce una sparatoria dove in molti cadono colpiti tra i suoi scagnozzi compreso lo stesso Sue. Invece French ferito mortalmente fa appena in tempo a trascinarsi e risalire in macchina esalando l'ultimo respiro mentre tutto intorno risuonano  assordanti le sirene della polizia
Un buon action-movie con l'esperto lottatore Scott Adkins a suo perfetto agio nelle tante scene dove è impegnato in combattimento. Al suo fianco un buon comprimario nel poco noto ma efficace e convincente Louis Mandylor.



The Debt Collector
Stati Uniti 2016
Regia: Jesse V. Johnson
Musiche Sean Murray
con
Scott Adkins: French
Louis Mandylor: Sue
Vladimir Kulich: Tommy
Tony Todd: Barbosa
Rachel Brann: Amanda
Selina Lo: Sandy
Rustic Bodomov: scagnozzo
Alexa Bondar: ragazza in bikini
Esteban Cueto: Manno
Kasmira Buchanan: Burlesque
Danice Cabanela: Jeanette
Michael DeCamp: scagnozzo
Katherine Castillo: cameriera
Sean Crampton: Bill

Commenti

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Assassinio sul treno

Assassinio sul palcoscenico

Assassinio al galoppatoio

Sherlock Holmes e la Perla della Morte

Occhio alla penna

Star Wars: L'ascesa di Skywalker