I tre ladri


i tre ladri Totò
T apioca è un ladruncolo maldestro che entra ed esce di prigione per miseri furti di galline. Quando tenta di rubare un salame in una bottega, viene inseguito dal pizzicagnolo ed altre persone, ma riesce a seminarli entrando di fortuna in un appartamento dove al momento non c'è nessuno. E' l'occasione per riempirsi la pancia con del cibo trovato in cucina e prima che venga sorpreso da un signore distinto ed elegante, al quale supplica di lasciarlo andare, che si trova lì per caso e che naturalmente tiene famiglia. Ma l'uomo si rivela per essere un ladro anch'egli e lo tranquillizza finché non riconosce in lui quell'uomo che quand'era bambino gli insegnava a rubare dalla cassetta delle elemosine in chiesa. Lui è Gastone Cascarilla e Tapioca è ben lieto di riabbracciarlo e complimentarsi con lui per la straordinaria "carriera" fatta. E' su tutti i giornali e i suoi colpi magistrali riscuotono l'interesse dell'opinione pubblica che lo vede come un ladro gentiluomo. E' lì perché tra poco arriveranno i padroni e siccome han con loro una discreta sommetta in denaro conta di derubarli. Forte del fatto che ha delle lettere compromettenti della moglie di quello che è un ricco industriale e che conta di restituirgliele in cambio della combinazione della cassaforte. Infatti ecco arrivare Edmondo Ornano con la moglie Doris che ben presto mostra la pasta con la quale è fatta, mandando in bianco il marito a dormire in una camera separata. E' il momento propizio per entrare in gioco e giocare le sue carte di affettato Don Giovanni, entrando di soppiatto nella camera della signora e spiegandole il motivo di una così inopportuna visita. La donna ottiene le lettere e Gastone svuota la cassaforte contenente dieci milioni, mentre Tapioca maldestramente tenta una fuga facendosi scoprire dall'Orano, che nei giorni successivi lo riconoscerà dalle foto segnaletiche in commissariato, facendolo arrestare. Questo Orano è un intrallazzatore che con quella somma doveva ripianare altri debiti che ora lo opprimono al punto che se non paga rischia anche lui il carcere per bancarotta delle sue aziende e truffe varie ad esse connesse. Inizia così tutta una serie di tentativi per farsi rivelare il luogo dove Tapioca ha nascosto il denaro e farselo restituire. Ma l'uomo non essendone l'autore non sa e non parla, tanto che questo atteggiamento viene preso come quello di uno che sappia il fatto suo e non cede alle minacce. Pertanto Orano e il suo avvocato decidono di passare alle maniere suadenti, ricoprendo il detenuto di attenzioni e ricchi doni, al punto che l'uomo diventa il beniamino del carcere per la sua generosità verso gli altri detenuti ai quali gira parte del ricevuto. Si arriva al processo con un Tapioca osannato dalle gente, per la sua generosità che lo rende simile a Robin Hood, oltre ad avere tantissime donne che sognano almeno un suo sguardo. In questo clima, dove tutti ritrattano le proprie deposizioni contro l'imputato divenuto una celebrità, ecco irrompere Gastone al quale la cosa lede il prestigio e si denuncia di fronte ai magistrati di essere il vero ladro. A dimostrazione lancia in aria tantissimi bigliettoni creando scompiglio e disordine prima di fuggire da una finestra. Rivediamo anni dopo il terzetto, Orano, Tapioca e Gastone, formare un lucroso sodalizio all'opera in quel di Parigi, nel tentativo di estorcere una ingente somma di denaro al capo dei locali servizi segreti in cambio ovviamente delle solite lettere compromettenti.
Divertente commedia con tanti bravi attori e caratteristi a contorno di un grande Totò. Elegante e di bella presenza Jean-Claude Pascal che ricorda nelle fattezze e nei modi il celebre Fantomas, peraltro ampiamente accennato per mezzo di riviste e romanzi che lo ritraggono ad inizio film.


I tre ladri
Italia 1955
Regia: Lionello De Felice
Musiche Roman Vlad
con
Totò: Tapioca
Jean-Claude Pascal: Gastone Cascarilla
Gino Bramieri: l'industriale Edmondo Ornano
Simone Simon: la signora Doris Ornano
Bice Valori: un'amica di Doris
Laura Gore: un'amica di Doris
Giovanna Ralli: Marietta, la cameriera
Virgilio Riento: il commissario Zannini
Turi Pandolfini: l'inventore
Claudio Ermelli: l'avvocato della difesa
Mario Castellani: l'avvocato di Ornano
Memmo Carotenuto: Battista, il maggiordomo
Camillo Pilotto: il presidente del tribunale
Lauro Gazzolo: il Pubblico Ministero
Nino Milano: vicecommissario Catalucci
Salvo Libassi: il pizzicagnolo
Carlo Sposito: Michele, il capo secondino
Isarco Ravaioli: un secondino
Pina Renzi: Aida
Loris Gizzi: non accreditato tra la folla del tribunale

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western190 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Anthar l'invincibile

Oceania

Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino