Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie


Apes Revolution - Il Pianeta delle scimmie
ALZ-113 , virus creato per combattere la malattia di Alzheimer, ha aumentato notevolmente l'intelligenza nelle scimmie dove è stato testato, mentre è risultato letale per quasi tutta l' umanità del pianeta. Dieci anni dopo la terribile catastrofe, una piccola comunità di uomini è sopravvissuta in una San Francisco irriconoscibile, dove le piante hanno preso quasi del tutto il sopravvento. Dreyfus guida questa comunità conscia di avere geneticamente gli anticorpi al virus ma non di quanti umani siano come loro ancora vivi sulla Terra. Per questo si tenta di inviare segnali radio nella speranza di ricevere risposte, almeno fin quando riusciranno a generare elettricità con il poco carburante rimasto. Nella Muir Woods c'è una vecchia diga con la quale, una volta riattivata, ottenere l'energia necessaria per il loro sostentamento futuro. Malcolm guida una piccola spedizione per tentare di raggiungere il luogo reso ormai impervio dopo questo lungo tempo, ma oltre alle difficoltà si imbattono in un agguerrito numero di scimmie che sbarrano loro la strada prima che il loro capo, Cesare, urli agli umani di tornarsene indietro. Sbigottiti i nostri rientrano precipitosamente nella parte della città fortificata dove raccontano del singolare incontro e della impossibilità di raggiungere la diga con tutte quelle scimmie che oltre tutto parlano! Malcom frena Dreyfus dal voler attaccare quelle bestie e dall'altro lato Cesare, il capo branco, frena Koba che memore degli esperimenti fatti dagli uomini sul suo corpo, vorrebbe sterminarli specie adesso che sono deboli e in pochi. Loro non hanno bisogno di luce e di energia per questo sono avvantaggiati rispetto agli umani, ma Cesare accoglie Malcolm e gli concede l'accesso alla diga per riattivare la centrale idroelettrica. Con lui la sua nuova compagna Ellie si rende utile curando con antibiotici la puerpera Cornelia, ammalatasi dopo il parto del secondo figlio di Cesare. Questi è ancor più fiducioso verso gli umani dopo aver rivisto guarita la sua compagna, ma Koba schiuma rabbia e dopo un primo alterco con Cesare, lo ferisce sparandogli una raffica di mitra. Lui ed altri han rubato una gran quantità di armi agli umani e adesso è il capo e sobilla tutte le scimmie ad attaccare in massa la città. Nella furiosa battaglia molti muoiono da ambo le parti finché Koba prende il sopravvento e rinchiude gli umani in gabbie come per anni è toccato a lui nei loro laboratori. Ellie e Malcolm ritrovano Cesare piuttosto malconcio e lo conducono in luogo sicuro dove lei lo opera salvandogli la vita. Solo lui può salvare l'umanità e fermare tutto questo. Infatti si presenta a Koba creando scompiglio tra le scimmie, che come sempre "sceglieranno il ramo più forte". Nel violento scontro tra i due è Cesare a prevalere e a riottenere il rispetto e l'ubbidienza da tutti. C'è poco tempo per il commiato con Malcolm "uomo buono", perché stanno per arrivare uomini armati e desiderosi di vendetta che hanno ricevuto il disperato appello via radio mentre infuriava la battaglia. Cesare e i suoi rientrano nel folto della foresta mentre nel primissimo piano dei suoi occhi si legge tutta la sua preoccupazione per il già annunciato sequel.
Secondo capitolo di una storia che la grafica computerizzata sa rendere senz'altro godibile, spettacolare e di facile visione, dato che passano due ore senza accorgersene e questo in un film è un aspetto della massima importanza.

Dawn of the Planet of the Apes
Stati Uniti 2014
Regia: Matt Reeves
Musiche Michael Giacchino
con
Andy Serkis: Cesare
Jason Clarke: Malcolm
Gary Oldman: Dreyfus
Keri Russell: Ellie
Toby Kebbell: Koba
Terry Notary: Rocket
Karin Konoval: Maurice
Keir O'Donnell: Finney
Kodi Smit-McPhee: Alexander
Enrique Murciano: Kemp
Kirk Acevedo: Carver
Judy Greer: Cornelia
Nick Thurston: Occhi Blu
Jocko Sims: Werner
Jon Eyez: Foster
Doc Shaw: Ash
Lee Ross: Grey

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Jack Reacher - Punto di non ritorno