Se ci sei batti due colpi

LA DIMORA DEI LAMBERT
nei dintorni di New York
1780
La guerra d'indipendenza contro
l'Inghilterra, sotto la guida di Giorgio
Washington, durava già da cinque anni.

Accade che durante una festa il signor Lambert fidanzato con la bella Melody, si accomiata da lei per appartarsi con un terzetto di uomini appena giunti a cavallo. La donna insospettita assiste dal giardino alla strana riunione, ancorché non riesce a sentire nulla, ma vede la giovane cameriera Nora, venir sorpresa ad origliare alla porta e portata via da quegli uomini. La poveretta stava andando a riferire al padrone di voler lasciare il servizio, visto che convolava a nozze con il suo Pinotto, un giovane calderaio che vantava addirittura una lettera di presentazione di George Washington in persona. Lei voleva mostrare quella lettera al padrone per ottenere il via libera e la giusta liquidazione delle sue spettanze. Invece quell'uomo si era impossessato della lettera nascondendola in un cassetto segreto di un orologio e sbarazzandosi della povera Nora che aveva sentito tutto. Ignaro il buon Pinotto che ha diverse beghe da risolvere con il maggiordomo Gianni per via di Nora, sulla quale ha anche lui messo gli occhi, viene avvertito da Melody dell'accaduto e insieme decidono di buttarsi all'inseguimento di quegli uomini che han rapito Nora. Ma sta arrivando in villa un contingente di cavalleria americana, mandato sul posto in quanto scoperta l'attività spionistica a favore degli inglesi ad opera del Lambert. Pinotto e Melody, essendo notte, credono possano essere soldati inglesi e si danno alla fuga subito inseguiti dagli americani che a loro volta li credono traditori al soldo del nemico. Vengono abbattuti al limitare della villa e il Maggiore ordina che vengano gettati i loro cadaveri in un pozzo lì vicino, dove viene affisso un cartello sul quale si avverte che in quel luogo sono sepolti due traditori e che le loro anime vengano costrette in eterno a vagare in quel luogo senza potersene allontanare e solo se verrà dimostrata la loro innocenza esse potranno tornare libere. E così gli spiriti dei due sventurati si ritrovano a passare gli anni a venire dal pozzo a un albero vicino e ogni volta che tentano di superare i limiti della villa maledetta vengono inesorabilmente trattenuti da una forza misteriosa. Ma ecco che nel 1945 un erede del maggiordomo Gianni, che gli assomiglia in tutto e per tutto, il dottor Ralph Greenway, rimette in piedi quell'antica dimora dotandola di gran parte del mobilio originale cosa che induce i due spiritelli a vagarci, specie di notte, creando non poche apprensioni al povero dottor Greenway, che da psicologo che è non riesce a capacitarsi di quanto gli avviene attorno. La spinetta che suona da sola, i calci nel sedere che Pinotto divertendosi parecchio ama rifilargli per sdebitarsi delle angherie subite dal suo avo Gianni. Un candeliere in testa ad un suo amico o un abito con delle scarpe che scendono le scale terrorizzando una sua ospite che parlava di sciocche fesserie circa i fenomeni riscontrati. La sola a credere agli spiriti è la governante Emily, la quale possedendo doti mediatiche, riesce a convincere gli ospiti a unirsi per una seduta spiritica. Ormai tutti si rendono conto che quanto sta loro accadendo è di natura senz'altro soprannaturale. Ragion per cui iniziano la seduta con i nostri spiritelli chiamati a rispondere NO con un colpo sul tavolo e SI con due. Ora avendo recuperato un vecchio manoscritto del Lambert che in punto di morte confessava le sue colpe pentendosi, il dottor Greenway riesce a capire le identità dei due e il perché siano costretti in eterno in quel luogo, ma non sa come formulare una domanda su come possano aiutarli. Ecco allora il Lambert in persona che avvalendosi della sensitiva Emily parla ai partecipanti rivelando ilo posto dove ha nascosto quella lettera che può scagionare i due spiriti e far loro riavere la libertà di vagare altrove. Però l'orologio a detta del dottore non è quello originale come per gran parte dei mobili, in quanto non è stato possibile riaverlo visto che è un cimelio nazionale custodito nel museo. Non resta che rubarlo cosa che il dottore riesce a fare anche se inseguito fino in villa dalla polizia. Ammanettato sta per essere portato via quando i nostri spiritelli si mettono a creare un trambusto tale che finalmente anche gli scettici poliziotti son costretti a credere ai fenomeni visti coi loro occhi. La lettera viene ritrovata e i nostri scagionati infine dall'accusa di tradimento al punto che possono lasciare per sempre quel luogo; Melody volare dal suo Lambert e Pinotto dalla sua Nora. Purtroppo per lui deve aspettare ancora un giorno, perché raggiunta Nora sul cancello del Paradiso lei le dice che oggi non può entrare essendo tutto chiuso per il genetliaco di George Washington.
Senz'altro uno dei più divertenti film girati dalla celebre coppia che in questo non agisce come sempre unita bensì singolarmente, con Gianni in un ruolo quasi serio e Pinotto al solito ma venato di tristezza, essendo un povero fantasma che tuttavia ha modo di sfogarsi quando gli capita a tiro l'erede del suo rivale Gianni sul quale scaricare la propria divertita vendetta. Ed è questo il momento strappa risate del film dove si apprezza il doppiaggio dell'epoca con in prevalenza il meglio delle voci femminili. Oltre alla "divina" Tina Lattanzi (Emily) si riconoscono la Calavetta (Melody) e la Bonansea (Nora) mentre non dovrei sbagliarmi se attribuisco quella di Mildred a Wanda Tettoni. Lauro Gazzolo e Carletto Romano le solite apprezzate e amatissime voci dei due protagonisti.

The Time of Their Lives
USA 1946
Regia: Charles Barton
Musiche Milton Rosen
con
Bud Abbott: Gianni Cuthbert Greenway / dottor Ralph Greenway
Lou Costello: Pinotto Horatio Prim
Marjorie Reynolds: Melody Allen
Binnie Barnes: Mildred Dean
John Shelton: Sheldon Gage
Gale Sondergaard: Emily
Lynn Baggett: June Prescott
Jess Barker: Thomas Danbury
Ann Gillis: Nora O'Leary
Robert Barrat: Maggiore Putnam
Donald MacBride: Tenente Mason
William Hall: sergente Conners
Rex Lease: sergente Makepeace

Commenti

Etichette

Alessandro Blasetti7 Alfred Hitchcock10 Alida Valli3 Amedeo Nazzari7 Animazione14 Anna Magnani9 Anthony Quinn8 Anthony Steffen19 Audrey Hepburn1 Ava Gardner4 Ave Ninchi13 Avventura184 Azione255 Bette Davis2 Bice Valori11 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Boris Karloff1 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster12 Cappa e spada76 Caratteristi4 Carla Gravina4 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan4 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale6 Clint Eastwood22 Comico86 Commedia404 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin15 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario6 Drammatico134 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo10 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole14 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn5 Fantascienza166 Fantastico62 Federico Fellini3 Festival95 Franca Valeri13 Franchi & Ingrassia17 Franco Nero14 Frank Capra2 Fratelli Marx4 Fred MacMurray3 Fritz Lang10 G.M.Volontè2 Gary Cooper11 George Hilton11 Gesù di Nazareth1 Giallo25 Gianni & Pinotto11 Gianni Garko17 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi14 Giuliano Gemma29 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck11 Grottesco7 Groucho Marx5 Guerra62 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda12 Henry Hathaway8 Henry King5 Horror23 Howard Hawks9 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Action23 Italian Spy44 Italian Thriller10 Jack Lemmon2 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart18 Jane Russell6 Jeff Cameron15 Jerry Lewis19 Joan Crawford3 John Ford15 John Wayne37 Johnny Dorelli3 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 Klaus Kinsky13 Laurel e Hardy23 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef22 Lex Barker11 Lino Banfi3 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci12 Luigi Comencini4 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario11 Maciste17 Marcello Mastroianni7 Margaret Lee15 Marilyn Monroe1 Mario Bava11 Mario Camerini6 Mario Monicelli12 Mario Soldati7 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz8 Mickey Rooney1 Miss Marple4 Mitologia15 Mr.Wong1 Musical1 Musicale17 Neorealismo2 Neri Parenti2 Nicolas Cage4 Nino Manfredi18 Noir43 Olivia de Havilland2 Opera1 Orson Welles5 Otto Preminger3 Paolo Villaggio6 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum73 Peppino De Filippo47 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati31 Poliziesco58 Primo Carnera3 Pulp8 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello21 Randolph Scott19 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland4 Renato Rascel8 René Clair1 Richard Harrison21 Rita Hayworth2 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum21 Robert Siodmak3 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore4 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico7 Sean Connery10 Sentimentale24 Sergio Leone3 Sherlock Holmes22 Shirley MacLaine1 Silvana Mangano6 Sophia Loren9 Spaghetti Western238 Spencer Tracy5 Spionaggio61 Splatter3 Sport6 Stampa91 Stanley Kubrick2 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steno23 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico22 Super Eroi43 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Tarzan2 Terence Hill14 Thriller192 Tina Pica12 Tino Scotti7 Titina De Filippo10 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis65 Tyrone Power7 Ugo Tognazzi17 Ursula Andress5 Victor Mature10 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica38 Vittorio Gassman17 Walter Chiari31 Wes Anderson3 Western258 Woody Allen14 Yul Brinner3 Yvonne De Carlo8 Zeffirelli1 Zorro8
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

I pistoleri maledetti

Kriminal

Bird (1988)

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Due stelle nella polvere

Totò a colori