Terra lontana

Un classico western con tutti gli elementi del genere spostati negli incantevoli e gelidi scenari del Klondike e della sua mitica corsa all'oro. Jeff Webster e il suo vecchio socio Ben, desiderosi entrambi di coronare il sogno di una vita guadagnando soldi sufficienti per acquistare una fattoria nello Utah e vivere tranquilli gli ultimi anni della loro vita, portano una mandria in quelle remote zone di confine, dove un'umanità variegata, ricca di oro ma disagiata dal clima e dall'ambiente ostile, sogna una bistecca di mucca da troppo tempo ed è disposta a pagarla moltissimo per porre fine al solito stufato di orso o caribù. L'affare è senz'altro ottimo se non fosse che quando giunge alla frontiera col Canada, il nostro Jeff non si imbatta in uno strano rappresentante della legge, il giudice e sceriffo Gannon, che governa Skagway, ultimo avamposto americano prima del Canada, con piglio autoritario e assolutamente arbitrario. Costui confisca per un banale motivo la mandria e costringe Jeff a un rocambolesco recupero notturno e conseguente attraversamento del confine inseguito vanamente dagli uomini del giudice. Pur essendo molto abile con le armi, Jeff è tipo che bada solo ai fatti suoi e il suo scopo è quello di realizzare quanti più soldi possibili dalla vendita della mandria per realizzare il suo sogno. A Dawson City, cittadina canadese di frontiera in pieno sviluppo, manca uno sceriffo e gli attacchi a cercatori arricchiti e in viaggio di ritorno in America sono frequenti e sempre conclusi drammaticamente per i poveri malcapitati, rapinati e uccisi. Jeff fedele a una sua linea ferrea di principi non se ne cura e anzi cerca di trovare una via praticabile per tornarsene indietro senza passare per quella più facile ma più pericolosa. Solo l'arrivo in Canada del giudice Gannon pronto con i suoi a spadroneggiare e l'uccisione del suo socio, amato come un padre e il suo ferimento lo indurranno a reagire e regolare i conti una volta per tutte. Gannon forte del fatto che i cercatori non hanno registrato le loro concessioni ad Ottawa in attesa di un rappresentante governativo che non si è ancora visto a Dawson, sta espropriando le terre apponendo i suoi sigilli e ammazzando chiunque tenti di ribellarsi. Jeff, ferito e accudito dalla giovane Renee che se ne è invaghita, ha il tempo di recuperare le forze e sfidare apertamente Gannon che prima gli manda contro due pistoleri assoldati e appena dopo la loro morte esce dal saloon per incontrare a sua volta il suo destino sotto i colpi del veloce Jeff. Il resto della banda, dissuaso dall'intervento dei cittadini armati e stanchi dei soprusi, è costretto ad abbandonare per sempre il territorio. Dawson City è finalmente libera e pronta ad espandersi mentre Jeff a farsi curare di nuovo dalla sua bella Renee che non chiede di meglio visto che è perdutamente innamorata del suo spilungone con gli occhi celesti.
Sono particolarmente affezionato a questo film perché innanzitutto ne amo fin da bambino gli interpreti sia James Stewart che Walter Brennan, indimenticabile caratterista di tanti western classici, qui entrambi con le loro classiche voci italiane di Gualtiero De Angelis il primo e di Lauro Gazzolo il secondo, uniche e inconfondibili. Poi è stato girato ai piedi del ghiacciaio Athabasca che ho visitato personalmente, come tanti luoghi del continente americano e spinto ad andarci proprio dallo sconfinato amore per le storie del west che nutro fin da bambino. Senza dimenticare che i bellicosi Apache conosciuti negli infuocati territori dell'Arizona e Nuovo Messico emigrarono nel sedicesimo secolo, senza spiegazione proprio da quella zona tanto che il loro nome iniziale era proprio Athabasca. Forse avranno patito troppo il freddo. Consiglio vivamente la visione di questo film e un viaggio in quei posti dove è stato girato e che oltre allo straordinario ghiacciaio comprendono Alberta e il Parco Nazionale di Jasper citato quest'ultimo nei ringraziamenti finali. Per la cronaca dal ghiacciaio parte l'omonimo fiume, gelido e tempestoso, che può essere percorso per un tratto davvero entusiasmante in rafting e che io ho apprezzato molto. Non vado oltre perchè mi dilungherei in particolari di viaggio che esulano dal contesto cinema e non vorrei annoiarvi. Ma senz'altro America e Canada hanno una marcia in più come location naturali e il cinema ha contribuito nel tempo a renderle mitiche.

le voci mitiche di Gualtiero De Angelis (James Stewart), Luigi Pavese (John McIntire) e Lauro Gazzolo (Walter Brennan)
The Far Country
USA 1954

Regia: Anthony Mann
con
James Stewart: Jeff Webster
Walter Brennan: Ben Tatum
John McIntire: Sceriffo Giudice Gannon
Ruth Roman: Ronda Castle
Corinne Calvet: Renee Vallon
Jay C. Flippen: Rube Morris
Jack Elam: Newberry
Harry Morgan: Ketchum
Steve Brodie: Ives
Robert J. Wilke: Maden

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western191 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro5
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Anthar l'invincibile

Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino

Fuga da Reuma Park