Ulisse



Questa è una storia di dei e di eroi mitici. E' la storia di un mondo favoloso nel quale la realtà e il soprannaturale si confondono e gli uomini e le divinità lottano fra loro. E' il poema dell'eroe Ulisse, che Omero, il più antico e il più grande poeta del mondo ha cantato tremila anni fa.
Da dieci anni i Greci assediavano Troia, da dieci anni invano e un giorno stanchi e delusi abbandonarono il campo e sul bianco arenile non rimase che un grande cavallo di legno. Oh Troiani perché lo trascinaste festanti nelle vostre mura? Non sapevate che nel suo cavo ventre l'astuto Ulisse tramava la vostra rovina? Non sapevate Troiani ed esultavate insensati per la vittoria e la pace. Ma nella notte Ulisse discese dall'alto cavallo e, ai Greci tornati con il favore delle tenebre, spalancò la grande porta sacra. Gli Dei chiusero gli occhi e le mura della città avvamparono. Oh grida dei massacri! Oh agonia degli uccisi! Fu grande  la strage della gente di Troia ebbra e indifesa. Fu grande la strage, ma più grande la superbia di Ulisse. Egli salì al tempio del Dio Nettuno, Re dei Mari e protettore di Troia e ne abbatté la statua. Allora Cassandra lo maledisse:
Maledetti voi Greci profanatori e tu tre volte maledetto Ulisse! Possa l'ira di Nettuno discendere su di te! Non avrai più pace e morirai negli abissi del mare.

Ulisse, il mito, l'eroe che meglio di ogni altro personifica l'uomo e la sua voglia di conoscenza. Nel suo vagare in contrasto con i capricci degli Dei beffardi, molti, me compreso, vedono da sempre il cammino dell'umanità, a volte gioioso e altre angoscioso, alla ricerca delle sue origini spinti dal desiderio di sapere chi siamo, da dove veniamo e dove andiamo. Quando penso ad Ulisse me lo immagino come Kirk Douglas, stupendo interprete in questo film che segna l'inizio del periodo aureo del cinema italiano quando Hollywood sbarcò a Cinecittà. Mario Camerini, coadiuvato da uno stuolo di aiuto registi tra i quali spiccava Mario Bava, ha lasciato un'impronta indelebile, con questo film, nella storia del cinema mondiale. Oltre alla buonissima interpretazione fornita dal citato Douglas c'è da segnalare una stupenda Silvana Mangano nel doppio ruolo Penelope/Circe, del giovane Franco Interlenghi, Telemaco, e del bravo Anthony Quinn in quello di Antinoo, il pretendente principale tra i Proci. Molti altri attori non accreditati e tra i quali spiccano Alberto Lupo, la giovanissima Marisa Allasio, Andrea Bosic e tanti altri a degno contorno di un cast imponente, dove la giovanissima Rossana Podestà si palesa nelle vesti della bellissima Nausicaa.
Colei che accoglie il naufrago Ulisse e se ne innamora fin quando lui non ritrova la memoria e inizia il racconto delle sue disavventure. Dallo scontro col terribile Polifemo al passaggio nelle acque insidiose delle Sirene e fino all'esilio tra le braccia della Maga Circe dispensatrice di amore e oblio finché dall'oltretomba giungono le anime degli Eroi morti nell'assedio di Troia e soprattutto sua madre, morta aspettando invano il suo ritorno che lo sprona, maledetta da Circe, a ritornare ad Itaca dove moglie e figlio sono disperati in sua attesa. Il ritorno sotto le spoglie di un mendicante, la rivelazione, la vendetta terribile ma giusta e la speranza di poter vivere sereno con i suoi cari gli ultimi anni che gli restano.
Oggi, la reggia di Ulisse, i massi di Polifemo, il sorriso di Penelope, gli incanti della maga Circe, tutto giace confuso nella medesima polvere. Ma l'immortalità che l'Eroe rifiutò da una Dea un poeta gliela offrì più tardi e il canto di Omero aleggia per sempre nel mondo consacrato dal genio greco come da un sorriso di Dio.
Ulisse
Italia, USA 1954
Regia: Mario Camerini
con
Kirk Douglas: Ulisse
Silvana Mangano: Penelope / Circe
Franco Interlenghi: Telemaco
Anthony Quinn: Antinoo
Rossana Podestà: Nausicaa
Jacques Dumesnil: Alcinoo
Sylvie: Euriclea
Elena Zareschi: Cassandra
Evi Maltagliati: Anticlea
Ludmilla Dudarova: Arete
Tania Weber: Eucalicanto
Piero Lulli: Achille
Ferruccio Stagni: Mentore
Umberto Silvestri: Polifemo
Gualtiero Tumiati: Laerte

Commenti

  1. Grande ulisse primo vero personaggio gay friendly della narrativa, con i suoi amici proci e quel resistere a scoparsi le sirene.

    RispondiElimina
  2. La voce narrante iniziale è bellissima...chi è il doppiatore?
    è Emilio Cigoli o sbaglio?

    RispondiElimina
  3. Achille Pié Veloce9 dicembre 2017 15:06

    la leggenda vivente oltre il secolo di slancio
    101 tanti carissimi auguri 101
    Issur Demsky Danielovitch

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western190 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Oceania

La più grande rapina del West

Cameriera bella presenza offresi...