Il bandito

A guerra finita non è facile per i reduci inserirsi in una società devastata specie se rimasti senza casa e con la difficoltà di trovarsi un lavoro. In questa penosa condizione si trova Ernesto di ritorno dai campi di prigionia in Germania e in una Torino spettrale, piena di gente che tira a campare e di tutte le risme. Lui cerca di ricominciare una vita ma senza aiuti e tra l'indifferenza generale è dura. Il caso vuole che ritrovi per strada una borsetta appartenente ad una procace donna di mondo, Lidia, che se la vede recapitare piena di denaro in tempi difficilissimi come quelli e subito resta attratta da quell'uomo che pur giovane è già tanto segnato dalla vita. Lui ha ucciso per anni, era stato addestrato per questo, e ne vorrebbe ammazzare ancora, specie i zelanti burocrati incuranti dei tanti problemi di inserimento che attraversa la gente come lui. Ma adesso non è più consentito farlo ammette amaramente tra le braccia di Lidia che sa come ringraziarlo apprezzandone  il focoso temperamento di chi da troppo tempo non vede una donna. Ma Mirko, un compare della donna, irrompe nella stanza e l'incontro amoroso termina bruscamente. Eccitato da quella donna e con i soldi avuti in compenso, si reca in una casa di tolleranza dove viene sconvolto dall'apprendere che sua sorella Maria, creduta morta nel bombardamento della casa, esercita la più antica delle professioni. La donna cerca di spiegargli i tragici motivi che l'hanno indotta a prostituirsi, ma il tenutario del bordello interviene bruscamente causando la violenta reazione di Ernesto. Nella colluttazione, l'uomo estrae una pistola e un colpo ferisce a morte Maria, finendo a sua volta scaraventato giù dalla tromba delle scale. Ha poco tempo per piangere la sorella che già è scattato l'allarme e la polizia irrompe nel palazzo. Raccolta la pistola dell'uomo, spara sugli inseguitori, rimanendo ferito di striscio a un braccio ma riuscendo a dileguarsi nella notte. Trova rifugio da Lidia che lo accoglie e inserisce nella banda dividendolo come amante con Mirko anche se è ben conscia che due galli in un pollaio non potranno durare. Ernesto in poco tempo diventa il capo di questa banda di gangster che rapina e terrorizza l'intera zona ma conservando tuttavia un cuore altruista e compassionevole. Come quando invia doni e viveri al suo vecchio commilitone Carlo, col quale aveva condiviso le pene della prigionia e al quale aveva salvato la vita, e alla sua bambina, Rosetta, regalandole giocattoli pur non conoscendola e spacciandosi come lo zio Ernesto d'accordo col padre. Oppure dividendo il bottino di un locale da ballo, depredato la notte di capodanno, con i più poveri di un quartiere malfamato e semi distrutto. E' anche contrario a certi metodi violenti usati, entrando in contrasto con Lidia che arriva a tradire tutta la banda, diventata ormai ingombrante e con troppa polizia alle calcagna, indicando il luogo da dove essi avrebbero tentato di espatriare in Francia per far calmare le acque. Scoperti e con posti di blocco lungo il percorso, fermano un'auto uccidendo il conducente e rinvenendo all'interno una bambina svenuta. Ernesto si accorge da un giochino che le è caduto di mano che la bambina può essere Rosetta e infatti una lettera che ha con sé conferma il suo sospetto. I suoi uomini vorrebbero servirsi di lei come scudo ma Ernesto la prende con sé e intima loro di allontanarsi da soli. Ha capito che ormai non c'è più niente da fare e quel che conta è solo salvare la bambina. La prende in braccio e inizia a salire per un sentiero sui monti mentre lontano sente riecheggiare gli spari segno che i suoi non ce l'hanno fatta. Trova un rifugio per la notte e tranquillizza la bambina dicendole che è un amico dello zio Ernesto e che la porterà a casa e per dimostrarle che non mente, le racconta tanti particolari della sua vita appresi dal padre in prigionia. L'indomani, arrivati nei pressi della casa, Ernesto saluta la bambina dicendole che forse lo zio un giorno tornerà. La piccola scende velocemente a casa dove il padre, informato dai carabinieri era disperato credendola morta o rapita, e gli racconta dell'amico dello zio Ernesto che l'aveva salvata e accompagnata fin lì. Il padre fa appena in tempo a comprendere le cose che alcuni spari poco distanti lo richiamano di corsa sul posto, per constatare che quel corpo, riverso sulla neve circondato dai carabinieri, è quello del suo grande amico.
Film che mescola con arte neorealismo e noir con un grande Amedeo Nazzari e una splendida Anna Magnani. Girato alla fine della guerra ci mostra con crudezza la realtà di un Italia devastata nel fisico e soprattutto nel morale, ma seppur con toni melodrammatici, non viene negata la speranza in un futuro migliore. Con Roma città aperta di Rossellini e altri partecipò alla prima edizione del Festival di Cannes.
Il bandito
Italia 1946
Regia: Alberto Lattuada
Musiche    Felice Lattuada
con
Amedeo Nazzari: Ernesto
Anna Magnani: Lidia
Carla Del Poggio: Maria
Carlo Campanini: Carlo Pandelli
Eliana Banducci: Rosetta Pandelli
Folco Lulli: Andrea
Mino Doro: Mirko
Mario Perrone: il gobbo
Amato Garbini: il tenutario del bordello
Gianni Appelius: Calligaris, detto "signorina"
Ruggero Madrigali: il negriero
Thea Aimaretti: Tecla

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen15 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura144 Azione209 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico14 Bob Hope3 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster10 Cappa e spada53 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood20 Comico72 Commedia296 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma37 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo5 Edward Dmytryk7 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Ercole11 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza126 Fantastico54 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri8 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto2 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck10 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra50 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King5 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy36 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker6 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Macario7 Maciste9 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale11 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum46 Peppino De Filippo33 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati26 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello14 Randolph Scott14 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery10 Sentimentale15 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western193 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi33 Tafazzi1 Terence Hill12 Thriller158 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis44 Tyrone Power5 Ugo Tognazzi11 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica22 Vittorio Gassman12 Walter Chiari20 Wes Anderson3 Western217 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro6
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Il ponte dei senza paura

Anthar l'invincibile

The Accountant

Tempo di villeggiatura

Oss 77 Operazione Fior di loto

Il ritorno di Joe Dakota