The Sweeney


The Sweeney 2012
S weeney è il nome di una squadra speciale della polizia londinese diretta dal corpulento e risoluto Jack, per gli amici, Regan per chi non lo conosce. Ai suoi ordini un gruppo di agenti capaci e coesi, tra i quali si distingue per coraggio e sprezzo del pericolo George Carter, un giovane che da teppistello, grazie a Regan, è passato con profitto e soddisfazione dall'altra parte della barricata. Con loro Nancy che se la fa con Regan nonostante sia sposata con Ivan Lewis, un alto funzionario della polizia, col quale ogni rapporto si è congelato da tempo. Costui, forse per questo motivo, sta tenendo d'occhio la squadra con l'intenzione di scioglierla a causa di continue denunce circa i metodi poco ortodossi con i quali Regan dà la caccia ai criminali. Lui è tipo risoluto e tutt'altro facile a farsi intimidire e tra i due non corre certo buon sangue e quando Regan viene violentemente rimproverato da Lewis per un arresto sbagliato, questi non esita ad attaccarlo al muro con una mano sul collo fin quasi a soffocarlo. E' convinto della pista che sta seguendo, una rapina in gioielleria con morto, che porta dritto a un pericoloso delinquente di nome Francis Allen. E' stato rilasciato per un alibi che sembra inattaccabile, cosa che non impedisce a Regan, contrariamente agli ordini ricevuti, di continuare ad indagare fin quando un allarme di rapina ad una banca della centralissima Trafalgar Square, fa entrare in azione tutta la sua squadra. Un terzetto di malviventi mascherati si copre la fuga sparando all'impazzata sui passanti senza che la squadra riesca a fermarli e nella sparatoria Nancy viene uccisa. E' la goccia che fa traboccare il vaso e il suo ex marito fa arrestare Regan per insubordinazione, togliendogli pistola e distintivo. E' allora Carter, il suo giovane e spericolato allievo a continuare le indagini, riuscendo a scoprire il covo di Allen e a far liberare Regan col quale, in un finale scoppiettante, chiuderà i conti con i pericolosi criminali. La squadra è di nuovo operativa e più motivata che mai nonostante le perdite, i feriti e i cerotti in buona vista su tutti i suoi fieri componenti.
Ripresa da una serie televisiva molto popolare negli anni '70, si fa apprezzare per il ritmo in una trama che non va oltre il solito canovaccio poliziesco.  Ottimo e inaspettato per ruoli di questo genere il corpulento ma efficace Ray Winstone, protagonista assoluto del film che vede tra gli altri in un ruolo secondario Damian Lewis, il popolare sergente Nicholas Brody della avvincente serie TV Homeland - Caccia alla spia.

The Sweeney
GB 2012
Regia: Nick Love
Musiche Lorne Balfe
con
Ray Winstone: Jack Regan
Hayley Atwell: Nancy
Damian Lewis: Frank Haskins
Ben Drew: George Carter
Paul Anderson: Francis Allen
Alan Ford: Harry
Steven Mackintosh: Ivan Lewis
Allen Leech: Simon Ellis
Caroline Chikezie: Kara Clarke
Steven Waddington: Nathan Miller
Kevin Michaels: Makin Trebolt
Kara Tointon: Megan Barret
Michael Wildman: Evelyn Simmonds

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta