La famiglia Passaguai fa fortuna


La famiglia Passaguai fa fortuna 1952
G iuseppe "Beppe" Passaguai ha perduto il lavoro e non sa come tirare avanti con l'affitto arretrato di 6 mesi e il burbero padrone di casa che lo tampina ogni giorno. Costui è un ex attore di teatro e tornerà utile quando si presterà a recitare la parte del maggiordomo di Beppe. Lo deve fare se vuole sperare di avere i suoi soldi dell'affitto, perché Beppe ha incontrato un suo vecchio commilitone, Giocondo Diotallevi, e ha creduto che fosse diventato ricco per come si pavoneggiava e lo ha indotto a sua volta a credere altrettanto di sé millantando di essere un grande industriale. Entrambi poveri in canna cercano di approfittare della ricchezza dell'altro non sapendo di essere entrambi spiantati. Per questo inizia un sottile gioco di equivoci che vede appunto il padrone di casa di Beppe, trasformarsi in maggiordomo e ricevere a pranzo Giocondo, una sua amica spacciata per moglie nobildonna e suo figlio meccanico, ma fatto passare per laureando in giurisprudenza. Quindi Beppe ha ricevuto il suo amico nella casa del suo padrone, di sicuro più consona del suo modesto appartamento, e quando va a trovare Giocondo nella baraccopoli dove vive con la vera moglie, costui riesce abilmente a sottrarsi d'impaccio fingendo di essere  il padrone del terreno che vuole scacciare tutti quegli abusivi che vi hanno piantato le tende e le baracche. Facendo così intendere di essere un costruttore edile al punto che Beppe lo invoglia ad acquistare un terreno che fa gola a molti e che il proprietario, un contadino di nome Cosimo Pelacoccie, vuol vendere a 10 milioni di lire. L'ingegner Salomone, che ha assistito il Pelacoccie nella vendita del terreno, si incarica di attuare il mega progetto e organizzare l'impresa edile, gli uffici di vendita con impiegati e segretarie particolari per i due grandi commendatori dell'industria nazionale, che ormai travolti dal mega affare contano molto sul fatto che il loro socio sia ricco, fino alla reciproca delusione nell'apprendere che entrambi sono dei morti di fame. Pertanto  quell'assegno firmato da Beppe di 10 milioni andrà insoluto e per loro si aprirà inesorabilmente la porta del carcere. Ma un inaspettato colpo di fortuna assiste i nostri, quando una compagnia formata da una cordata di industriali del nord, offre 50 milioni per quel terreno e relativo progetto, il classico e provvidenziale dono dal cielo, che trasforma due sgangherati e improvvisati imprenditori, in uomini ricchi e di successo, per dare vita ad un sodalizio che non può che iniziare con una bella e gigantesca mangiata alla romana con le due famiglie finalmente raggianti.
Dopo il successo del primo film sulla famiglia Passaguai  , Aldo Fabrizi dirige, interpreta e sceneggia questo secondo capitolo, che tuttavia risulta meno brillante del primo, pur avvalendosi di ottimi attori, tra i quali quel  Luigi Pavese che nel primo fece la guerra dei cocomeri risultando molto più divertente che nei panni del burbero padrone di casa qui impegnato. Anche Macario, scelto come spalla per l'occasione, risulta meno convincente in un contesto popolare romanesco come quello dove la vicenda si svolge, pur con tutta la bravura e simpatia che lo contraddistinguono. Insomma la storia sembra un po' tirata e aldilà della commedia degli equivoci c'è solo un gran vociare, spesso incomprensibile e una confusione che non aiuta certo un corretto evolversi della trama.


La famiglia Passaguai fa fortuna
Italia 1952
Regia: Aldo Fabrizi
Musiche Carlo Innocenzi e Rico Simeone
con
Aldo Fabrizi: Giuseppe Passaguai
Erminio Macario: Giocondo Diotallevi
Ave Ninchi: la signora Passaguai
Luigi Pavese: il padrone di casa
Virgilio Riento: Cosimo Pelacoccie
Marisa Merlini: contessa
Carlo Delle Piane: Pecorino il figlio di Giuseppe
Carlo Rizzo: Ingegner Salomone
Giovanna Ralli: Marcella la figlia di Giuseppe
Giancarlo Zarfati: Gnappetta il piccolo dei Passaguai
Pietro De Vico: autista
Nino Pavese: L'uomo interessato all'acquisto del terreno
Lia Reiner: Vera moglie di Giocondo
Bruno Corrà: Nando il figlio di Giocondo
Alfredo Rizzo: giornalista
Alessandro Tedeschi: giornalista

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia286 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western191 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro5
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Anthar l'invincibile

Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino

Fuga da Reuma Park