Shalako


Shalako
1880  Nuovo Messico, la moda del momento vede numerosi aristocratici europei cercare il brivido del selvaggio West organizzando battute nei territori inesplorati del nuovo continente a caccia di sensazioni prima ancora che di animali, come il puma, che un gruppo guidato dall'esperto Bosky Fulton ha appena abbattuto. Con i suoi uomini, una dozzina in tutto, accompagna una variegata rappresentanza della nobiltà europea e il Senatore Henry Clarke che fa gli onori di casa. Con lui e signora viaggiano il Barone Frederick Von Hallstatt, la  Contessa Irina Lazaar, Sir Charles Daggett e gentile consorte, con addetto militare del Barone e maggiordomo personale che fa del suo meglio per garantire agli ospiti, in qualsiasi situazione, ottima scelta di vini e champagne oltre a cucinare come si conviene ogni pietanza richiesta, grazie alle enormi provviste stipate sui carri. Si sta avvicinando il tramonto e la tappa seguente è un vecchio ranch fortificato ed abbandonato dove trascorrere la notte. La contessa con uno delle guide decide di farsi una galoppata ed anticiparli ma per strada vengono assaliti da un gruppetto di quattro indiani. L'uomo perde la vita e la donna diventa la preda di un gioco che li vede sparpagliarsi tutt'attorno e partire all'attacco uno alla volta. Buon per lei, a corto di munizioni, che un cavaliere di passaggio si è accorto e prontamente si precipita in suo aiuto uccidendone tre e mettendo in fuga il quarto, che richiamerà sicuramente molti altri in zona se non fuggiranno subito. Saputo dalla donna il motivo che l'ha spinta in quei luoghi, l'uomo si presenta come Shalako, un ex colonnello che con molta fatica aveva sottoscritto gli accordi di pace con gli Apache nella cui riserva ora si trovano. Poco dopo infatti un nutrito numero di indiani li circonda e Chato, figlio del capo, vuol vendicare i tre morti. Shalako sostiene di essersi solamente difeso dal loro attacco e promette che scorterà gli invasori bianchi fuori dalla riserva. Chato vuole ucciderlo ma l'uomo lo ammonisce che così facendo attirerà su di sé le ire dei soldati dai lunghi coltelli e per loro sarà la fine, trovando nel padre l'approvazione definitiva. Giunto al ranch e presentatosi, ottiene un netto rifiuto da parte dei partecipanti ad abbandonare la riserva, sostenendo che quattro selvaggi non possono dettare legge specie ad altolocati come loro. Anche Irina ha dato la sua parola agli indiani ed è d'accordo con Shalako che si vede costretto a tentare una sortita notturna per chiedere aiuto al forte più vicino. L'indomani all'alba gli indiani attaccano, dapprima facendo scappare i cavalli e poi bruciando carri con frecce incendiarie e contemporaneamente aprendo il fuoco da ogni parte. Shalako aveva previsto le loro mosse per cui si era raccomandato di asserragliarsi nella parte alta dell'edificio e di fare scorte di acqua e cibo scaricandolo dai carri.
Lui non molto lontano dal ranch, assiste impotente all'attacco fin quando gioca con astuzia accendendo dei fuochi per mandare segnali di fumo che gli Apache scorgono abbandonando l'attacco e dirigendosi di gran carriera verso le alture da dove provengono. Questo consente agli assediati di mettersi in moto per tentare una fuga che il losco Fulton impedisce sul nascere. Con i suoi disarma gli ospiti e li depreda dei loro averi, poi con i viveri e un carro ancora integro scappa con i suoi uomini rimasti lasciandoli senza speranza. Ma buon per loro è tornato Shalako e c'è ancora qualche speranza di farcela anche se a piedi. Una parte dei viveri era stata nascosta e anche molte munizioni come suggerito dallo stesso Shalako prima di partire e così a piedi si dirigono verso un altipiano da dove potersi difendere meglio oltre che ricco di acqua, Chato ben presto si accorge di essere stato giocato da Shalako e il suo odio cresce a dismisura mettendosi subito a cercarlo una volta che al ranch non trova più nessuno. Il suo rivale è scaltro al pari suo e riesce a far perdere le tracce mentre gli indiani seguono quelle evidenti lasciate dal carro in fuga sul quale ha preso posto anche Lady Daggett che ha lasciato suo marito, del resto mai amato, per seguire Fulton. Andrà incontro ad una fine orribile quando gli indiani raggiungeranno il gruppo di fuggitivi dal quale il solo Fulton, in avanscoperta, riuscirà a sopravvivere. Nel frattempo il Barone, esperto scalatore, suggerisce a Shalako di superare la parete di soli 300 metri per guadagnare tempo visto che gli indiani seguendo il canyon impiegheranno di più per raggiungerli. E' la cosa migliore da fare e una volta sula sommità si organizzano per sbarrare il passaggio agli indiani che ormai li pedinano. Fulton nel frattempo li ha raggiunti e una pistola in più fa comodo ancorché Sir Charles sia di ben altre vedute. Infatti dopo i primi scontri con gli indiani, i due si eliminano a vicenda, mentre Chato sorprende le donne e forza gli altri ad arrendersi. E' la sfida con Shalako che lui vuole, un conto da regolare dal quale dipende il suo onore e la sua fama. Sceglie la lancia sicuro di maneggiarla meglio del cane bianco ma si sbaglia e Shalako lo batte fermandosi, nonostante Chato lo implori di ucciderlo, alla volontà di suo padre di cessare lo spargimento di sangue. Potrà andarsene con i suoi e con i cavalli che gli indiani restituiscono loro nel finale in cui Chato urla a suo padre che è come se lo avesse ucciso.
Il maestro Edward Dmytryk dirige questo insolito Mr Bond con i capelli ancora in testa e in versione western ancorché europeo vista la produzione e gli esterni spagnoli di Almeria, teatro dello spaghetti per eccellenza. Con lui, affascinante al solito, c'è la stupenda Brigitte Bardot, primatista mondiale dei sogni di noi ragazzotti all'epoca, con la quale amoreggia ricambiato.  Honor Blackman – altra conoscenza bondiana (la sensuale Pussy Galore) - e Valerie French a completare il lotto femminile di indubbia bellezza. Tra i maschietti un terzetto di validi e famosi comprimari con molti noti caratteristi tra i quali l'indimenticabile Woodrow "Woody" Strode  stavolta nei panni di un apache.


Shalako
Regno Unito, Germania 1968
Regia: Edward Dmytryk
Musiche Robert Farnon
con
Sean Connery: Shalako
Brigitte Bardot: Contessa Irina Lazaar
Stephen Boyd: Bosky Fulton
Jack Hawkins: Sir Charles Daggett
Peter Van Eyck: Barone Frederick Von Hallstatt
Honor Blackman: Lady Daggett
Woody Strode: Chato
Eric Sykes: Mako
Alexander Knox: Senatore Henry Clarke
Valerie French: Elena Clarke
Julian Mateos: Rojas
Donald Barry: Buffalo
Rodd Redwing: padre di Chato
'Chief' Tug Smith: Loco
Hans De Vries: Hans
Walter Brown: Pete Wells
Charles Stalmaker: Marker
Bob Cunningham: Luther
John Clark: Hockett
Bob Hall: Johnson

Commenti

  1. Shalako in dialetto Zuni significa "portatore di pioggia"
    il mio invece significa "colpisce l'acqua violentemente"

    RispondiElimina
  2. Corvo Rosso è il mio barbiere12 gennaio 2018 17:10

    Sagoyewatha grande capo dei Seneca noto ai bianchi col nome di Giacca Rossa .. era mio cugino

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Etichette

Amedeo Nazzari6 Animazione14 Anna Magnani8 Anthony Quinn8 Anthony Steffen17 Audrey Hepburn1 Ava Gardner3 Ave Ninchi6 Avventura166 Azione227 Bette Davis2 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster11 Cappa e spada59 Caratteristi4 Carla Gravina3 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood21 Comico79 Commedia333 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin12 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario5 Drammatico127 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo7 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole12 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza143 Fantastico61 Federico Fellini3 Festival95 Fracchia1 Franca Valeri9 Franchi & Ingrassia11 Franco Nero13 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang9 G.M.Volontè2 Gary Cooper10 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo24 Gianni & Pinotto7 Gianni Garko16 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi12 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck11 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra56 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway7 Henry King5 Horror20 Howard Hawks8 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Action23 Italian Spy38 Italian Thriller9 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart17 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis17 Joan Crawford3 John Ford13 John Wayne33 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski12 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef20 Lex Barker7 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario8 Maciste14 Marcello Mastroianni6 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Camerini4 Mario Monicelli11 Mario Soldati6 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz7 Miss Marple4 Mitologia14 Musical1 Musicale12 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi13 Noir40 Opera1 Orson Welles3 Otto Preminger3 Paolo Villaggio4 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum55 Peppino De Filippo39 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati29 Poliziesco52 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello18 Randolph Scott17 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland3 Renato Rascel6 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore3 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico6 Sean Connery10 Sentimentale20 Sergio Leone3 Sherlock Holmes21 Shirley MacLaine1 Sophia Loren9 Spaghetti Western210 Spencer Tracy5 Spionaggio54 Splatter3 Sport6 Stampa91 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi37 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Terence Hill14 Thriller173 Tina Pica10 Titina De Filippo7 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis52 Tyrone Power6 Ugo Tognazzi13 Ursula Andress5 Victor Mature6 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica33 Vittorio Gassman13 Walter Chiari22 Wes Anderson3 Western233 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro7
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

400 giorni - Simulazione spazio

Il Diavolo alle 4

Valerian e la città dei mille pianeti

Codice d'emergenza

La morte viene dallo spazio

Sherlock Holmes: notti di terrore