Il giustiziere dei mari


A ustralia 1790. Da alcuni anni il governo inglese ha dichiarato l'Australia e le altre isole dei Mari del Sud, luoghi di deportazione. Lungo le coste di quel continente sorgono i villaggi dei deportati. La pesca delle perle è la loro unica fonte di vita. Le guarnigioni inglesi di stanza a Brensville hanno l'incarico di riscuotere pesanti tributi dai deportati che devono lottare contro i loro aguzzini e contro gli squali. E' durante l'ennesimo oneroso tributo imposto dal Capitano Redway che scoppia una ribellione che vede anche il tenente David Robinson prendere le difese degli insorti contro i metodi brutali del suo comandante. Arrestato viene incatenato ad uno scoglio e la marea lo avrebbe senz'altro ucciso se non fosse sopraggiunto Van Artz e i suoi pirati che liberano tutti eccetto il tenentino Robinson per il quale, reo di averli combattuti in passato, è pronta una fine speciale una volta rientrati nel loro rifugio a Juantal. La fortuna vuole che la bella figlia del corpulento capo pirata, Jennifer, si invaghisca di lui e convinca il padre a liberarlo e a servirsene per attaccare il malvagio Redwall e rubargli le perle. David riesce ad avvicinarsi alla nave ammiraglia e non visto ne sabota il timone così che durante l'attacco del giorno seguente la nave pirata abbia il sopravvento. Infatti non potendo manovrare viene da prima bombardata e poi arrembata con successo. Le perle recuperate andranno a rimpinzare il tesoro dei fratelli del mare secondo la loro legge che prevede due terzi da spartirsi al momento e un terzo da ammassare al tesoro custodito a Juantal. Ma Redwall è fuggito e schiuma rabbia per riavere il tesoro con il quale potrebbe vivere da nababbo in patria. Rischia infatti di dover tornare in Inghilterra con un pugno di mosche e dopo sette anni passati in quell'inferno tropicale. Con i magheggi della sua amante indigena Nike, riesce a farsi svelare il passaggio tra gli scogli che porta al rifugio e dove conta di eliminarli e impossessarsi del tesoro. Sorpresi i pirati oppongono una vana resistenza prima di venire sopraffatti e i superstiti catturati. Van Artz è stato ucciso a sangue freddo ma ha avuto la soddisfazione di gridare in faccia che l'oro era stato messo al sicuro nel folto della jungla popolata da selvaggi cannibali. Sua figlia Jennifer e altri sono stati catturati e ancora Nike suggerisce al suo uomo che vendendo i prigionieri agli indigeni essi lo ripagheranno con le perle prese ai pirati. Poco importa che i prigionieri verranno sacrificati allo spirito della jungla sacro a quei selvaggi e solo grazie all'arrivo tempestivo di David che molti di loro riescono a salvarsi dalle terribili piante carnivore che li avevano avviluppati e qualcuno già stritolato. Ora possono avere la loro vendetta assaltando in massa il palazzo del governatore, con David che impedisce la fuga di Redway uccidendolo dopo un violento corpo a corpo. Un nuovo Governatore che conosce le malefatte del precedente e promette amnistia e buona vita per tutti chiude questo film per ragazzi dell'oratorio degli anni '60. Domenico Paolella espertissimo del genere mette insieme un prodotto tutto sommato gradevole considerati mezzi e tempi, ma mischiando eccessivamente gli scenari al punto da dare l'impressione di guardare due o tre film diversi allo stesso momento. Piante carnivore, selvaggi, soldati britannici, indios con pirati e squali in questo minestrone d'avventura che tanto avvinceva i ragazzi del tempo. In quest'ottica è materiale buono per la storia. Richard Harrison come il peperoncino nei film italiani di quegli anni, e spunta Michèle Mercier già pronta per il successo nel filone di Angelica che verrà anni dopo. Qui sta facendo pratica di eroina e bella prigioniera tra catene e legacci che la accompagneranno spesso in carriera. Ma la palma di più bella va in questo film alla nostrana Marisa Belli nel ruolo dell'indigena che sogna di sbarcare a Londra e vivere da gran signora come una bianca. Rimarrà delusa da Roldano Lupi, ottimo nel ruolo del cattivo e perfido Redway. Girato in esterni sotto le magiche falesie del Monte Conero, tra Portonovo, la cui Torre è riconoscibile e il Passetto di Ancona, rimane difficile capire, per chi conosce la zona, il perchè non sia stato filmato il Fortino Napoleonico, presente sulla spiaggia di Portonovo, che avrebbe contribuito notevolmente con la sua bellezza essendo assolutamente pertinente e coevo alla storia.
eccolo il Fortino Napoleonico albergo e ristorante sulla spiaggia a Portonovo
avrebbe fatto la sua bella figura nel film .. peccato!

Il giustiziere dei mari
Italia, Francia 1961
Regia: Domenico Paolella
Musiche Egisto Macchi
con
Richard Harrison: David Robinson
Michèle Mercier: Jennifer
Roldano Lupi: Redway
Marisa Belli: Nike
Walter Barnes: Van Artz
Paul Muller: Hornblut
Carlo Hinterman: Errol Robinson
Italo Sain: Gary Robinson
Lilia Nguyen: ballerina tahitiana

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western190 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Oceania

La più grande rapina del West

Cameriera bella presenza offresi...