Bye Bye Cleo


Se ne è andata alla soglia degli 80 anni Liz Taylor, colei che per anni incarnò il mito della diva. Irascibile, scontrosa, bellissima donna a tutto tondo, sempre alla ricerca dell'amore, di amare e di essere amata. Con lei se ne va un pezzo di cinema e se ne va per sempre Cleopatra la divina. Ad attenderla ci sarà senz'altro il suo Antonio, Richard Burton, che in vita sposò 2 volte e con il quale riempì pagine su pagine di rotocalchi: la coppia più celebre del cinema per anni. Quel cuore che tanto palpitò in vita non ti ha sorretto e ti sia dolce il riposo eterno e ti accompagni la nostra gratitudine.
Ciao Cleo

Commenti

  1. reast in peace Lyz

    RispondiElimina
  2. noto con piacere che l'hai chiamata diva e non attrice ... concordo con il coccodrillo ... in qianto a recitazione 100 volte meglio il collie ... e credo che gli girasero le balle quando dicevano che recitava da cani (il giramento era di Lassie ovviamente ...)

    RispondiElimina
  3. Zio sei un poeta...un prosatore in rima di altri tempi.

    Bella donna. Ai tempi avrebbe fatto girare la testa anche al Gobbo. :-D

    RispondiElimina
  4. La sua bellezza non si discute ...

    RispondiElimina
  5. Venerabile Jorge de Burgos23 marzo 2011 16:06

    un po' di inquisizione non farebbe male a certi eretici

    RispondiElimina
  6. Amico di AL e BOB23 marzo 2011 16:11

    un po' meno prosciutto sugli occhi a certi allupati pure ...

    RispondiElimina
  7. non so su cosa basi le tue affermazioni gobbetto caro per me era una diva nello star system ma era anche brava a recitare non per niente ha vinto 2 oscar come miglior attrice e non come migliore diva ma anche lì avrebbe di sicuro vinto ogni anno nel suo massimo splendore
    ovvero tu bocci e tagli tutto con
    una leggerezza incredibile se fossi stato un boia la vittima manco si sarebbe accorta che le spiccavi la testa senza dolore
    ehehehe

    RispondiElimina
  8. È morta Liz Taylor. Lascia due mariti e ne raggiunge cinque. (spinoza.it)

    RispondiElimina
  9. Sugli oscar stendiamo un velo pietoso ... specialmente negli anni in cui Hollywood dispensava sogni ... e Liz ha avuto la fortuna di lavorare in quegli anni ... rimarrà alla storia più per la sua vita mondana fatti di amori confezionati per i media e sbronze colossali ... e per aver recitato con un cane ... grande diva, l'ultima rimasta ... ma se parlimao di attrici te ne trovo molte di meglio di lei in quegli anni ... ne cito una: Katharine Hepburn

    RispondiElimina
  10. solo se lo vince benigni l'oscar vale
    :)
    hai sentito zeffirelli ieri sera??
    addirittura ho scoperto che sapeva pure cantare con voce tenorile
    lui dice "certo non era la callas
    ma nel film ha cantato lei e alla grande"
    ecco un altro aspetto che non conoscevo e in generale al cinema americano come recitazione non insegnamo niente l'ho più volte detto che basta guardare un caratterista in un serial TV ovvero uno che appare solo una puntata per rendersi conto di quanto sia bravo
    vedi pantoliano nel film precedente e altri 2 poco più che comparse
    di una bravura eccezioanle
    lei a detta di tutti era una grande attrice nel senso proprio di interprete di vari generi e ripeto 2 oscar come miglior attrice valgono immensamente .. guarda il povero wayne che era personaggio amatissimo e non c'è riuscito nonostante fosse l'incarnazione dell'america .. non sapeva recitare ma liz di sicuro
    ecco perchè contesto le tue affermazioni taglienti e avventate
    non valgono certo con lei ..
    le critiche le ha ricevute per la sua turbolenta vita da star da diva e non per la recitazione che nel caso era solo invidia propria dello star system e i casi sono tantissimi
    lei è stata talmente grande che ha rivoluzionato il mondo del cinema
    per i ruoli femminili venendo a percepire e pretendendo ricambiata compensi che solo gli uomini e i più affermati pigliavano all'epoca e non credo ci possa riuscire una sgallettata qualsiasi come tu vuoi farla apparire
    mi dispiace non ci sto

    @detari
    questo è un commento arguto, cattivo ma intelligente ;-)

    RispondiElimina
  11. ... ne cito una: Katharine Hepburn

    ----------------------


    Grandissima attrice: ne ha vinti 4 di Oscar.


    La gloria del mattino

    Indovina chi viene a cena?

    Il leone d'inverno

    Sul lago dorato

    RispondiElimina
  12. mi citi zeffirelli ... l'esteta per definizione ... quello del gesù con gli occhi blu ... la hepburn non mi risulta che fosse di tor vajanica ... anche se la magnani gli dava polvere da mangiare alla bella liz
    non baso la mia opinione sulla bravura di un attrice su premi o sul censo ... e benigni non c'entra nulla ...
    sgallettata? la Monroe? che era la nuova Duse?

    RispondiElimina
  13. non ho capito dove vuoi andare a parare .. si parla di liz una brava attrice che secondo te non lo è
    mentre io ribadisco il contrario senza scomodare altre grandi attrici si parla di liz taylor che con la tua entrata iniziale in alto hai smonuito al ruolo di nancy brilli ..
    andiamo dai!!
    2 oscar come miglior attrice non li vincerà mai una che recita come un cane

    RispondiElimina
  14. io non contesto che c'è di meglio ma che non è un'attrice ed è solo una diva una valeria marini ..
    è stata talmente grande che il suo personaggio ha traboccato dallo schermo ai rotocalchi alla tivù come un tornado ... credo sia l'unica ad esserci riuscita
    fate mente locale e poi valutate il fenomeno che è stato liz
    è come se mi dicessi che maradona vale tiago
    ehehehe

    RispondiElimina
  15. mettiamola cosi zio ... più diva che brava ... poi chiudo. ognuno ha i propri gusti ...

    RispondiElimina
  16. Ci mancherebbe ...
    E cmq i tuoi sono discutibili ...


    ehehehehe
    Tiè

    RispondiElimina
  17. se partiamo dal presupposto che non mi piacciono gli western all'amatriciana ... capisco la tua posizione ... tiè!!!

    sei un testone ... neanche fossi un capricorno ... ;-)

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Jack Reacher - Punto di non ritorno