Signori, in carrozza!


Signori, in carrozza!
V incenzo Nardi è da vent'anni controllore a bordo dei Vagoni letto delle Ferrovie sulla tratta Roma - Parigi e mentre la sua vita lavorativa scorre normalmente, quella sentimentale è piuttosto movimentata. Ha infatti una famiglia regolare in Italia con  Clara, sua moglie che gli ha dato due figli: Mirella ed Enrico, ormai grandi e con la prima che sta per fidanzarsi con il suo assiduo corteggiatore. Ma a Parigi dove sosta per il riposo previsto, ha una seconda famiglia che lo vede accompagnarsi con la giovane vedova Ginette e sua figlia Michélle che gli vuole un gran bene chiamandolo "papì" e ricevendo da lui bambole e regali di ogni tipo ad ogni arrivo nella loro casa. E' molto attratto da quella donna , precisa e pulita, con la casa sempre in ordine mentre a Roma la sua sciatta moglie vive nel disordine totale e senza contare che da anni ospitano pure il fratello Gennaro, nulla facente e mariolo oltre che scroccone e perennemente finto malato. Vincenzo non ne può più di convivere col cognato e quindi quando si ritrova a Parigi con Ginette e la piccola è veramente felice e può per qualche momento dimenticare la sua famiglia e il caos romano. Deciso a tagliare i ponti con l'Italia e la sua famiglia, si offre di trasferirsi a Parigi presso gli uffici della compagnia contando così di passare più tempo con la sua Ginette. Ma qui una serie di avvenimenti metteranno a repentaglio la sua pace interiore, quando Gennaro, il rompi scatole di suo cognato, per non finire denunciato da un garagista al quale aveva rubato delle gomme e qualche tanica di benzina, si imbarca per Parigi e una volta nell'ufficio di Vincenzo si fa  dare il suo indirizzo. Eccolo quindi piombare in casa di Ginette con Vincenzo che inizia ad arrampicarsi sugli specchi trovando scuse una dietro l'altra in risposta alle tante domande che lo stupito cognato gli rivolge sul perché di quella strana convivenza. Vincenzo ha il suo bel da fare per tenere a bada il furbo Gennaro che non solo approfitta dell'ospitalità della donna ma vorrebbe anche provarci  essendo lei vedova e a suo dire bisognosa di attenzioni. La situazione diventa ancor più grottesca quando Clara triste e sconsolata, decide di raggiungere il marito a Parigi dove nonostante i salti mortali dell'uomo per nascondere la sua relazione, scopre tutto al pari di Ginette. Vincenzo deve fare una scelta e nonostante sia affezionatissimo alla piccola Michelle e a sua madre, ritorna a casa dalla moglie e d'ora in avanti lavorerà solo su tratte nazionali fino al giorno della pensione, ma Gennaro, visto che ha un'altra sorella deve andarsene da lei: "sette anni è stato con noi, ne fa sette con l'altra sorella e magari altri sette in carcere e poi ne riparliamo".
Commedia gradevole di un'Italia che fu e che piace ricordare, con una straordinaria coppia di interpreti nella quale ovviamente Peppino ha il compito di innescare l'ira bonaria di Aldo per divertirci dall'inizio alla fine coi loro bisticci. Girato in esterni a Roma e a Parigi ci consegna due città profondamente diverse dalle attuali e per questo testimonianza storica di come eravamo, cosa che i film di quegli anni portano in dote al di là delle storie che raccontano.


Signori, in carrozza!
Italia 1951
Regia: Luigi Zampa
Musiche Renzo Rossellini
con
Aldo Fabrizi: Vincenzo Nardi, il controllore
Vera Nandi: Clara Scognamiglio, sua moglie
Peppino De Filippo: Gennaro Scognamiglio, suo cognato
Sophie Desmarets: Ginette, la giovane vedova
Geraldina Parriniello: Michélle, sua figlia
Julien Carette: il direttore parigino dei vagoni letto
Noël Roquevert: Robert, il pittore
Barbara Florian: Mirella Nardi, la figlia di Vincenzo
Maso Lotti: Enrico Nardi, il figlio di Vincenzo
Nando Bruno: Riccardo, il proprietario del garage
Anna Vita: l'impiegata bionda alla Stazione Termini
Amalia Pellegrini: l'impiegata anziana alla Stazione Termini
Ada Colangeli: Assunta, la portinaia
Ernesto Almirante: il professor Busi Migliavacca
Paolo Ferrara: il direttore romano dei vagoni letto
Monica Clay: Liliana
Marco Tulli: il signore che dorme nel vagone letto
Marisa Merlini: una signora nel vagone letto
Pietro De Vico: lo sposino nel vagone letto
Claude Mocquery: primo ballerino
James Campbell: secondo ballerino
Janine Marsay: Praline
Laure Paillette: Paillette
e con
Giovanna Ralli
Checco Durante
Vittorio André
Simone Delamare
Liliane Ernout
Albert Rémy
Claudio Morgan
Claudio Melini
René Pascal
Françoise Lauby

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western191 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro5
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Anthar l'invincibile

Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino

Fuga da Reuma Park