7 monaci d'oro


7 monaci d'oro
Il Conte Raimondo Vanzelli con i suoi modi forbiti ed eleganti è un insospettabile contrabbandiere di "bionde" dalla vicina Svizzera che poi riesce a nascondere all'insaputa di suo zio frate nel suo convento, spacciandole come regali per i poveri bisognosi o nascoste in libri e dolciumi per i bambini dell'orfanatrofio. E' l'unico nipote e suo zio, Frà Ugone, stravede per lui credendolo ambasciatore di professione e benefattore per bontà d'animo. In realtà agisce in complicità col bandito Alfio che però stavolta tenta di buggerare su insistenza della sua fidanzata Veronique che lo vede sprecato col suo intelletto e le sue capacità ad accompagnarsi con un bruto come Alfio. perciò finge di essere fermato dalla polizia poco fuori Roma e fa credere al complice che il carico gli è stato sequestrato. In realtà lo ha nascosto come sempre dallo zio frate. Qui, attraverso un pertugio di un pozzo, scopre che nei locali adiacenti, una banda di mafiosi italo americani e tedeschi ha nascosto un enorme bottino in lingotti d'oro trafugati ad una banca svizzera. Il fervido Raimondo studia subito un piano per impossessarsene arruolando una banda improvvisata di elementi tutt'altro che validi. Lapo Polcacci, detto 'Passepartout' in realtà è uno che rimane chiuso perfino in bagno e deve chiamare soccorsi per aprirgli. Nando Cifrino, detto 'il fuga' deve ringraziare le amnistie visto che in ogni fuga finiva sempre in mano ai carcerieri per calcoli errati. Vesuvio, poi, napoletano spacciato per grande acrobata ha in realtà una paura fottuta del vuoto. Questi uniti ai soliti della banda, Amilcare, Scucchia e il vecchio e sdentato Lambrusco, falliscono un primo tentativo di calarsi dall'alto nel locale dove è custodito l'oro, per poi riuscirvi passando dal sottosuolo. I lingotti vengono nascosti dallo zio frate e spacciati per cioccolata svizzera viste le scritte sulle casse. Poi Raimondo per far calmare le acque, travestito da vescovo chiede allo zio di ospitare sei fraticelli di passaggio e, forniti di saio i suoi uomini, vengono insospettatamente ospitati. Il boss mafioso Lucky Marciano, schiumante rabbia è però sulle loro tracce e si fa a sua volta ospitare in convento travestito coi suoi scagnozzi. Lo stesso fa il compare Alfio che ha subodorato di essere stato fregato con le sigarette. Ecco allora Raimondo avere la brillante idea con la sua fidanzata di riprendersi l'oro e fonderlo per farne sparire le tracce per poi dire ai suoi complici che si trova in fonderia a Terni dove la sua fidanzata farà invece accorrere la polizia. Lui porterà l'oro in una fonderia romana senza destare sospetti. Ma sul più bello suo zio lo scopre mentre traffica con le casse d'oro e prontamente Raimondo gli racconta che è in realtà del bronzo dorato che fonderà per donargli la campana che manca al convento e che lui desidera da tanto tempo. Insomma doveva essere una sorpresa che però adesso è stata scoperta ancorché lo zio ne è comunque felicissimo. I suoi complici credendo al piano originale lo portano con loro per evitare sorprese e si ficcano in trappola a Terni. Tempo dopo, scontata la pena, i nostri sono di nuovo tutti insieme di fronte a quel convento la cui campana ha un notevole luccichio. Ci vorrà una scala più lunga stavolta e anche una corda robusta ..
Brillante commedia sulla scia del successo de I sette uomini d'oro e che richiama anche I soliti ignoti, condividendone in parte alcuni protagonisti, con un divertente Raimondo Vianello attorniato da ottimi comprimari e dal solito bonario ma arguto Aldo Fabrizi.

7 monaci d'oro

7 monaci d'oro
Italia 1966
Regia: Marino Girolami
Musiche Piero Umiliani
con
Raimondo Vianello: Conte Raimondo Vanzelli
Aldo Fabrizi: Frà Ugone
Magda Konopka: Veronique
Gino Buzzanca: Alfio
Marc Lawrence: Lucky Marciano
Ignazio Leone: Lapo Polcacci, detto 'Passepartout'
Ugo Fangareggi: Scucchia
Enzo Andronico: Amilcare
Carlo Taranto: Vesuvio
Memmo Carotenuto: Nando Cifrino, detto 'il fuga'
Carlo Pisacane: Lambrusco
Nino Vingelli: Totonno
Silvio Bagolini: Frate guardiano
Carlo Rizzo: Vigile
Riccardo Billi: Orazio
Alberto Bonucci: il podista francese

Commenti

Etichette

Alessandro Blasetti7 Alfred Hitchcock10 Alida Valli3 Amedeo Nazzari7 Animazione14 Anna Magnani9 Anthony Quinn8 Anthony Steffen19 Audrey Hepburn1 Ava Gardner4 Ave Ninchi13 Avventura184 Azione255 Bette Davis2 Bice Valori11 Billy Wilder3 Biografico18 Bob Hope4 Boris Karloff1 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster12 Cappa e spada76 Caratteristi4 Carla Gravina4 Cary Grant9 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan4 Clark Gable11 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale6 Clint Eastwood22 Comico86 Commedia404 Danny Kaye2 David Niven8 Dean Martin15 Deborah Kerr3 Disney4 Documentario6 Drammatico134 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo10 Edward Dmytryk8 Edward G. Robinson11 Elvis Presley1 Epico3 Ercole14 Ermanno Olmi1 Erotico4 Errol Flynn5 Fantascienza166 Fantastico62 Federico Fellini3 Festival95 Franca Valeri13 Franchi & Ingrassia17 Franco Nero14 Frank Capra2 Fratelli Marx4 Fred MacMurray3 Fritz Lang10 G.M.Volontè2 Gary Cooper11 George Hilton11 Gesù di Nazareth1 Giallo25 Gianni & Pinotto11 Gianni Garko17 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi14 Giuliano Gemma29 Giulietta Masina4 Glenn Ford9 Grace Kelly4 Greenway1 Gregory Peck11 Grottesco7 Groucho Marx5 Guerra62 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda12 Henry Hathaway8 Henry King5 Horror23 Howard Hawks9 Humphrey Bogart12 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman3 Italian Action23 Italian Spy44 Italian Thriller10 Jack Lemmon2 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart18 Jane Russell6 Jeff Cameron15 Jerry Lewis19 Joan Crawford3 John Ford15 John Wayne37 Johnny Dorelli3 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 Klaus Kinsky13 Laurel e Hardy23 Lauren Bacall5 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef22 Lex Barker11 Lino Banfi3 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci12 Luigi Comencini4 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Luisa Ferida3 Macario11 Maciste17 Marcello Mastroianni7 Margaret Lee15 Marilyn Monroe1 Mario Bava11 Mario Camerini6 Mario Monicelli12 Mario Soldati7 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson3 Memoria1 Michael Curtiz8 Mickey Rooney1 Miss Marple4 Mitologia15 Mr.Wong1 Musical1 Musicale17 Neorealismo2 Neri Parenti2 Nicolas Cage4 Nino Manfredi18 Noir43 Olivia de Havilland2 Opera1 Orson Welles5 Otto Preminger3 Paolo Villaggio6 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum73 Peppino De Filippo47 Peter Lorre10 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati31 Poliziesco58 Primo Carnera3 Pulp8 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello21 Randolph Scott19 Raoul Walsh10 Rassegne3 Ray Milland4 Renato Rascel8 René Clair1 Richard Harrison21 Rita Hayworth2 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum21 Robert Siodmak3 Robert Taylor10 Robert Wise1 Roger Corman3 Roger Moore4 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico7 Sean Connery10 Sentimentale24 Sergio Leone3 Sherlock Holmes22 Shirley MacLaine1 Silvana Mangano6 Sophia Loren9 Spaghetti Western238 Spencer Tracy5 Spionaggio61 Splatter3 Sport6 Stampa91 Stanley Kubrick2 Star Wars5 Stefania Sandrelli1 Steno23 Steve Reeves10 Stewart Granger9 Storico22 Super Eroi43 Tafazzi1 Takeshi Kitano2 Tarzan2 Terence Hill14 Thriller192 Tina Pica12 Tino Scotti7 Titina De Filippo10 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis12 Totò Antonio De Curtis65 Tyrone Power7 Ugo Tognazzi17 Ursula Andress5 Victor Mature10 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica38 Vittorio Gassman17 Walter Chiari31 Wes Anderson3 Western258 Woody Allen14 Yul Brinner3 Yvonne De Carlo8 Zeffirelli1 Zorro8
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

I pistoleri maledetti

Kriminal

Bird (1988)

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Due stelle nella polvere

Totò a colori