La tigre dei sette mari

la tigre dei sette mari
Tigre, comandante della Santa Maria, nave pirata spauracchio degli Spagnoli, decide di lasciare il comando e godersi il lauto tesoro che negli anni ha depredato e sogna per sua figlia Consuelo un futuro da donna ricca e corteggiata dai migliori partiti d'Europa. Ma lei invece è tutt'altro che una dama da agi ed ozi ed ha ereditato da suo padre una grinta e l'abilità nel maneggio delle armi, al punto che sfida a duello l'uomo che ama, William. secondo a bordo della Santa Maria. Suo padre ha disposto che il comando della sua nave andrà a chi, tra i pretendenti vincerà in regolare duello. Finora solo Robert ha osato sfidare William ed ha perso, ma Consuelo piomba sulla scena e pretende di battersi riuscendo perfino a vincere. La nave è sua ma il rimorso di aver umiliato il suo amore, la perseguita e vorrebbe tanto parlargli, quando delle grida richiamano la sua attenzione. Suo padre, il Tigre, è stato pugnalato e la lama è quella di William che fa supporre ad una sua vendetta contro il padre di chi l'ha battuto davanti a tutti. Catturato viene giudicato colpevole anche se urla la sua innocenza e penderebbe da una forca se non arrivassero gli spagnoli in gran numero a scatenare l'inferno. William riesce a fuggire e con alcuni fidati prende il largo a bordo della Santa Maria, mentre Consuelo e il fido schiavo negro Serpente, con altri si allontanano nella boscaglia. Al palazzo del Governatore si festeggia la cattura e l'uccisione di molti pirati e Anna de Cordoba, moglie di Don Inigo, il Governatore, ha un piano per mettere le mani sul tesoro del Tigre. Allo scopo si è avvalsa dell'aiuto di Robert che ha svelato il loro nascondiglio ma non è riuscito a carpire la mappa del tesoro per l'avventato arrivo dei soldati spagnoli a scombussolare tutto. Consuelo crede invece che sia William l'assassino di suo padre e per questo motivo assalta una nave spagnola fingendosi naufraga con alcuni suoi uomini, per dare inizio ad una guerra di corsa contro ogni galeone incontrato sulla strada e in attesa della vendetta. Quando però incrocia finalmente la Santa Maria, William si arrende senza colpo ferire e racconta alla sua Consuelo che Robert è il vero colpevole oltre che essere uno spregevole traditore. Con un colpo di mano cercherà di catturarlo e portarlo fuori dal Palazzo per condurlo da Consuelo e fargli confessare i suoi crimini. Il piano però fallisce e William si ritrova imprigionato nelle segrete dove sotto tortura è costretto a rivelare il luogo dove il tesoro del Tigre è nascosto. Consuelo invece approfittando del Ballo in Maschera a Palazzo, circuisce il Governatore e riesce a liberare William e gli altri pirati in precedenza catturati. Dal mare le due navi iniziano a cannoneggiare mentre all'interno è in atto una tremenda battaglia. Ben presto altri pirati scavalcano con i rampini le mura del forte e la battaglia volge decisamente a favore di questi ultimi. William e Consuelo corrono alle grotte dove Robert sta scavando con i suoi per estrarre il tesoro, ma paga il fio dopo un vano duello con Consuelo, formidabile e spietata spadaccina al pari del suo William. Ma una sgradita sorpresa è lì ad attenderli nei panni della graziosa Anna de Cordoba che li fa circondare dai suoi uomini avvertendoli che un grosso contingente di truppe dai forti vicini è stato allertato e sta per arrivare. Per evitare una brutta fine si accordano per lasciare a lei il tesoro e ottenere la libertà in cambio anche di quella del Governatore prigioniero a palazzo. Il tesoro di tanti anni di onesta attività piratesca è andato in fumo, ma William e Consuelo sono giovani e li rivediamo ben presto dar comandi all'equipaggio sulla tolda della Santa Maria pronta per un nuovo abbordaggio.
Al netto delle difficoltà realizzative del periodo e del budget quasi sempre ridotto all'osso, è un film di straordinaria fattura con personaggi azzeccati, vedi la stupenda Gianna Maria Canale nei panni di una bellissima e audace pirata, coadiuvata dal suo William una lama mancina di rara efficacia e con tante scene di duelli e battaglie in mare e sulle mura di ottima fattura per i tempi, anche se più che mare è lago visto che è stato girato sul Garda. Maria Grazia Spina astuta, vincente e sensuale col maritozzo Ernesto Calindri a completare il cast degli interpreti principali, con quest'ultimo già così tranquillo pur non avendo ancora iniziato a bere il Cynar, contro il logorio della vita moderna. Segno che era già così di suo.


La tigre dei sette mari
Italia, Francia 1962
Regia: Luigi Capuano
Musiche: Carlo Rustichelli
con
Gianna Maria Canale: Consuelo
Anthony Steel: William Scott
Maria Grazia Spina: Anna de Cordoba
Ernesto Calindri: Inigo de Cordoba
Carlo Ninchi: Tigre
Andrea Aureli: Robert
John Kitzmiller: Serpente
Carlo Pisacane: vecchio pirata
Nazzareno Zamperla: Rick
Giulio Battiferri: il portoricano
e con
Renato Giomini
Renato Izzo
Pasquale De Filippo

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen15 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura144 Azione209 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico14 Bob Hope3 Brancaleone2 Brigitte Bardot2 Bud Spencer16 Burt Lancaster10 Cappa e spada53 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood20 Comico72 Commedia296 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma37 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo5 Edward Dmytryk7 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Ercole11 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza126 Fantastico54 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri8 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto2 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck10 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra50 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King5 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy36 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker6 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luigi Zampa7 Luis Buñuel1 Macario7 Maciste9 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale11 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum46 Peppino De Filippo33 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati26 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello14 Randolph Scott14 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery10 Sentimentale15 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western193 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi33 Tafazzi1 Terence Hill12 Thriller158 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tom Hanks5 Tomas Milian13 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis44 Tyrone Power5 Ugo Tognazzi11 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica22 Vittorio Gassman12 Walter Chiari20 Wes Anderson3 Western217 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro6
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

The Accountant

Il ponte dei senza paura

Tempo di villeggiatura

Anthar l'invincibile

Oss 77 Operazione Fior di loto

Il ritorno di Joe Dakota