Capitalism: a Love Story

Un cazzotto nello stomaco dello spettatore benpensante. L’ ingordigia di un mondo che ha fatto del profitto un Dio, un Moloch, al quale sacrificare ogni qualsivoglia elementare diritto alla vita relegandolo miseramente al livello di sopravvivenza. Un appello alle coscienze di chi ancora crede nel modello americano di vita e di sviluppo. Questo film di Michael Moore arriva dritto al cuore di chi lo guarda perché non parte dal presupposto di condanna tout court, ma dal tentativo di riportare sulla giusta strada questo “Capitalismo”, ormai diventato mostro. Ne percorre le strade, dal dopo guerra quando in America cresce a dismisura grazie alla concomitante distruzione dell’industria giapponese e tedesca e arriva fino ai giorni nostri con tanti esempi, tra i più crudeli, disumani e grotteschi ci possano essere. La crisi dell’industria americana, senza concorrenza prima, che col rifiorire di quelle europee e orientali perde sempre più colpi e reagisce con altrettanti tagli e licenziamenti nel disperato tentativo di far soldi e quindi utili. Gente che si ritrova in mezzo alla strada perché non riesce a pagare i mutui in contrapposizione a veri e propri “avvoltoi” di nome e di fatto che speculando su queste miserie, acquistano a 2 soldi e rivendono  beni immobiliari posti sotto sequestro. E via via passando per tutta una serie di fatti che definirli vergognosi è poco più che niente. Come un carcere giovanile fatto costruire e “riempito” con la connivenza di un giudice e vedremo intervistati tanti ragazzini che per inezie han trascorso mesi in carcere allo scopo di ingrassare i gestori. Oppure la scarsa qualità e lo stress dei piloti dell’aviazione civile, pagati 2 soldi, meno di un commesso di fast food, costretti a fare il doppio lavoro a detrimento della sicurezza del volo e dei passeggeri. Passando anche per la cinica assicurazione sulla morte dei dipendenti adottata da parecchie grandi aziende americane. La confusione tra Capitalismo e Democrazia viene con sapiente regia portata alla luce dal Moore che inizia facendo un raffronto tra la caduta dell’impero romano e l’attuale crisi che calpesta ogni più logico diritto ad esistere. Da vedere assolutamente con una buona scorta di Maalox a portata di mano.

il trailer ufficiale in italiano

 

Capitalism: a love story – USA – 2009

Regia: Michael Moore

Commenti

  1. l' America ne esce con le ossa rotte
    bruttissima storia che era meglio
    non conoscere
    :(

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western190 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars3 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

The Accountant

Oceania

La più grande rapina del West

Cameriera bella presenza offresi...

Anthar l'invincibile