Source Code

Fisica quantistica, calcoli parabolici e sinapsi neuromuscolari sono gli ingredienti di questo avvincente fanta-thriller. Il programma segreto "Source Code", ancora in fase sperimentale, è in grado di riprodurre realtà virtuali utili a individuare momenti e particolari degli ultimi 8 minuti di vita che un cervello morente mantiene prima di spegnersi definitivamente. Questi otto minuti di realtà virtuale nel passato di un certo avvenimento possono risultare utilissimi per prevedere ripercussioni che il medesimo evento può generare nel futuro. Trascurando l'aspetto tecnico scientifico preso a pretesto, del cervello che emette e conserva ancora segnali per otto minuti dopo la morte, il film è senz'altro godibile e avvincente fino al finale che riserva un ulteriore spunto. Ovvero la realtà virtuale, il poter tornare indietro anche se di soli 8 minuti può modificare non solo il futuro ma anche il passato. Colter Stevens, pilota militare d'elicotteri e deceduto in Afghanistan, si ritrova su di un treno a fianco di una ragazza che non conosce e altri passeggeri, tutti intenti in normali attività quotidiane. La ragazza, Christina, sembra affezionata e gli ripete di aver seguito il suo consiglio: un ottimo consiglio. Ma lui che si ritrova addosso documenti di un'altra persona non riesce a comprendere nulla. Dovrebbe trovarsi con la sua squadra in Afghanistan e non su un treno che sta per arrivare a Chicago. L'esplosione del convoglio lo fa risvegliare in una strana capsula, frutto della sua immaginazione, e dove da un monitor viene informato del suo stato di "morto" tenuto in vita da congegni elettrici e del compito al quale è stato assegnato, connesso al cervello di una vittima dell'esplosione compatibile con lui. Con gli occhi di Sean Fentress, professore universitario  del quale assume il sembiante, dovrà in 8 minuti comprendere la dinamica dell'attentato e individuare il colpevole per sventare la successiva minaccia di proporzioni gigantesche di far esplodere un ordigno nucleare nel centro di Chicago. E così con ripetuti viaggi virtuali della durata di 8 minuti ciascuno, evitando gli errori commessi di volta in volta e ormai conoscendo perfettamente i vari passeggeri e le azioni che ognuno compie a bordo, riesce a scovare il colpevole dandone informazione ai responsabili del progetto che allertati i servizi riescono a catturarlo prima della devastante esplosione atomica preannunciata. Adesso vorrebbe tentare addirittura di evitare l'esplosione sul treno visto che conosce l'attentatore. Ma i responsabili oppongono un netto rifiuto asserendo che non è possibile modificare il passato ma solo di evitare ripercussioni future per cui la sua missione è conclusa positivamente. Il povero Colter è disperato e chiede di essere "spento" e lasciato in pace oppure di poter fare un tentativo. Riesce a commuovere l'ufficiale di contatto Carol Goodwin che contravvenendo agli ordini lo rimanda ancora nel passato, su quel treno della morte. Stavolta senza indugi arriva subito al terrorista, lo immobilizza, avverte la polizia che lo cattura e con lui la bomba sul treno e la più potente nascosta in un furgone. Poi manda un sms a Carol e aspetta abbracciato e trepidante alla sua Christina il trascorrere degli 8 minuti, passati i quali, come aveva previsto, non succede nulla e può vivere la sua nuova vita con la giovane fidanzata. Carol Goodwin riceve il messaggio e comprende la portata del progetto "Source Code" da loro non ancora sperimentato. Potenza dell’immaginazione, un meccanismo che ha funzionato ancor prima di … funzionare. Alla fine del film quindi non è successo niente di tragico se non che Colter Stevens si è "incarnato" nell'ignaro Sean Fentress o ne ha preso la coscienza e forse l'anima. Ottimo Jake Gyllenhaal "Prince of Persia" e la seducente Vera Farmiga già apprezzata al fianco di George Clooney in "Tra le Nuvole" consultabili in questo blog.

Source Code
USA 2011
Regia: Duncan Jones
con
Jake Gyllenhaal: Colter Stevens
Vera Farmiga: Carol Goodwin
Michelle Monaghan: Christina Warren
Jeffrey Wright: Dr. Rutledge
Michael Arden: Derek Frost
Russell Peters: Max Denoff
Cas Anvar: Hazmi

Commenti

Etichette

Amedeo Nazzari6 Amore3 Animazione14 Anna Magnani7 Anthony Quinn8 Anthony Steffen14 Audrey Hepburn1 Ava Gardner2 Avventura141 Azione207 Bette Davis1 Billy Wilder3 Biografico13 Bob Hope3 Brancaleone2 Bud Spencer15 Burt Lancaster10 Cappa e spada49 Caratteristi4 Cary Grant7 Cecil B.DeMille2 Charlie Chaplin16 Charlot13 Charlton Heston11 Christopher Nolan3 Clark Gable8 Claudette Colbert2 Claudia Cardinale5 Clint Eastwood19 Comico72 Commedia285 Costume7 Danny Kaye2 David Niven7 Dean Martin12 Disney3 Documentario5 Dramma35 Drammatico119 Dustin Hoffman3 Eduardo De Filippo4 Edward Dmytryk6 Edward G. Robinson10 Elvis Presley1 Epico3 Erotico4 Errol Flynn4 Fantascienza125 Fantastico52 Federico Fellini3 Festival88 Fracchia1 Franca Valeri7 Franchi & Ingrassia4 Franco Nero12 Frank Capra2 Fratelli Marx2 Fred MacMurray3 Fritz Lang7 G.M.Volontè2 Gary Cooper8 George Hilton8 Gesù di Nazareth1 Giallo15 Gianni & Pinotto1 Gianni Garko14 Gigi Proietti1 Gina Lollobrigida4 Ginger Rogers1 Gino Cervi9 Giuliano Gemma25 Giulietta Masina4 Glenn Ford8 Grace Kelly3 Greenway1 Gregory Peck9 Grottesco7 Groucho Marx3 Guerra49 Guest post6 Hedy Lamarr1 Henry Fonda10 Henry Hathaway6 Henry King4 Horror18 Howard Hawks8 Humphrey Bogart7 Ingmar Bergman1 Ingrid Bergman2 Italian Spy35 Jack Nicholson1 Jacques Tourneur5 James Cagney4 James Coburn7 James Stewart16 Jane Russell5 Jeff Cameron14 Jerry Lewis15 Joan Crawford3 John Ford14 John Wayne30 Kim Novak1 Kino3 Kirk Douglas21 klaus Kinski9 Kubrick2 Laurel e Hardy22 Lauren Bacall4 Laurence Olivier2 Lee Van Cleef18 Lex Barker5 Lino Banfi1 Lirica1 Luchino Visconti1 Lucio Fulci9 Luis Buñuel1 Macario7 Marcello Mastroianni4 Margaret Lee12 Marilyn Monroe1 Mario Bava10 Mario Monicelli11 Mario Soldati5 Marisa Mell2 Maureen O'Hara7 Mel Brooks3 Mel Gibson2 Memoria1 Michael Curtiz6 Mitologia13 Musical1 Musicale10 Neorealismo2 Neri Parenti1 Nicolas Cage4 Nino Manfredi12 Noir31 Opera1 Orson Welles3 Paolo Villaggio2 Pasqua1 Paul Newman4 Paulette Goddard4 Peplum44 Peppino De Filippo32 Peter Lorre9 Peter Sellers12 Pietro Germi1 Pirati24 Poliziesco48 Primo Carnera3 Pulp1 Quentin Tarantino8 Raimondo Vianello13 Randolph Scott13 Raoul Walsh10 Rassegne3 Renato Rascel3 René Clair1 Robert Aldrich4 Robert De Niro4 Robert Mitchum20 Robert Siodmak2 Robert Taylor10 Robert Wise1 Romantico6 Sam Peckinpah5 Satirico4 Sean Connery9 Sentimentale14 Sergio Leone3 Sherlock Holmes20 Shirley MacLaine1 Sophia Loren7 Spaghetti Action23 Spaghetti Thriller9 Spaghetti Western191 Spencer Tracy5 Spionaggio44 Splatter3 Sport6 Stampa81 Star Wars4 Stefania Sandrelli1 Steve Reeves9 Stewart Granger9 Storico17 Super Eroi32 Tafazzi1 Terence Hill11 Thriller157 Tina Pica9 Titina De Filippo5 Tomas Milian12 Tony Curtis10 Totò Antonio De Curtis43 Tyrone Power4 Ugo Tognazzi9 Ursula Andress5 Victor Mature5 Victor McLaglen7 Virna Lisi4 Vittorio De Sica20 Vittorio Gassman11 Walter Chiari19 Wes Anderson3 Western213 Woody Allen14 Yul Brinner3 Zeffirelli1 Zorro5
Mostra di più

I Magnifici Sette del mese

400 giorni - Simulazione spazio

Solo per vendetta

Star Wars: Gli ultimi Jedi

The Accountant

Anthar l'invincibile

Le meravigliose avventure di Guerrin Meschino

Fuga da Reuma Park