Tom Dollar


Tom Dollar 1967
B arankan principe iraniano viene ucciso in un attentato poco prima della firma di un importante accordo con gli Stati Uniti sull'utilizzo di un giacimento di uranio che evidentemente fa gola ad altre potenze interessate. Per evitare che la stessa sorte sia riservata alla sua legittima erede, la Principessa Samia, la CIA le mette al fianco il suo agente Tom Dollar spacciandolo come suo medico personale col nome di Thomson. Il capo dei Servizi e suo diretto superiore conosciuto col nomignolo di Crisantemo, ha anche adottato un altro piano per proteggere la principessa, sostituendola con una sosia appositamente truccata allo scopo dal mago della chirurgia estetica Jerome "Faccia finta" Osborne. Costui non è molto apprezzato da Tom ma gli ordini sono ordini e come non bastasse anche gli Inglesi vogliono vederci chiaro sulla faccenda inviando a Teheran, una loro agente, Barbara Crane, in qualità di "osservatrice" e vecchia fiamma di Tom. La principessa, o meglio la sua sosia, viene trasferita in seguito ad Abadan, nella lussuosa dimora di suo cugino Gaber, dove ben presto iniziano una serie di tentativi atti a sopprimerla. Le indagini portano ad una fantomatica organizzazione, i Sing, della quale si erano perse le notizie da secoli e sulla quale aleggia un misto di mistero e leggenda. Ma Tom ben presto risale ai vertici della medesima, eludendo diversi attacchi e scoprendo nello stesso Gaber il capo dei sanguinari assassini. L'accordo può finalmente essere firmato mentre Tom e Barbara possono partire per godersi una meritata vacanza. Non prima però di essere deriso da Jerome, travestitosi alla perfezione come il suo capo Crisantemo, per dargli una sonora lavata di capo. Una soddisfazione per colui che ogni volta veniva sminuito nel suo lavoro da Tom e che a suo dire era in grado di trasformare perfino l'Onorevole Fanfani nel Generale De Gaulle.
Spy story all'italiana con un buon cast femminile soprattutto e la peculiarità di essere stato girato in esterni in una Teheran dove ancora campeggiava ovunque l'immagine dello Scià.
Tom Dollar bacio finale

Tom Dollar
Italia, Francia 1967
Regia: Marcello Ciorciolini
Musiche Mario Capuano
con
Maurice Poli: Tom Dollar
Giorgia Moll: Samia
Erika Blanc: Lady Barbara Crane
Franco Ressel: Gaber
Jacques Herlin: Jerome Osborne
Alberto Plebani: zio di Samia
Sojiro Kikukawa: samurai
Jean Rougeul: Crisantemo
Calisto Calisti: funzionano di polizia
Peter Lucas: ambasciatore

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

Gianni & Pinotto - Africa strilla

Gli ammutinati dell'Atlantico

La Pica sul Pacifico