Conspiracy - La cospirazione


Conspiracy - La cospirazione
B en Cahill, giovane e rampante avvocato, ha messo le mani su scottanti operazioni del magnate Arthur Denning. Il suo colosso farmaceutico è nell'occhio del ciclone per alcune morti sospette nell'uso di suoi medicinali. Nello studio di Cahill, il suo superiore, l'affermato avvocato Charles Abrams avendo in passato subito cocenti sconfitte in tribunale in cause contro Denning, che dispone di un agguerrito esercito di legali, potrebbe essere interessato a queste prove che  Ben Cahill ha avuto in una chiavetta USB dalla sua ex Emily Hynes. Lei è "fidanzata" con Denning ma si sente come segregata da quell'uomo che a volte è anche violento nei suoi confronti. Mentre Ben sta vivendo un momento difficile nel rapporto con sua moglie Charlotte, infermiera e alle prese con turni che non facilitano la distensione tra i due. A complicare il tutto anche la figura di questa misteriosa Emily, una ex giunta dal passato per sedurre di nuovo suo marito. Ma ecco che Emily viene rapita e Denning, al quale viene immediatamente richiesto un cospicuo riscatto, ingaggia una coppia di detective per tenere fuori dalla vicenda la polizia. E' il preludio ad un precipitare degli eventi che coinvolgerà tutti in un turbine di delitti e passioni incontrollate. Ben verrà coinvolto e attivamente ricercato  per gli omicidi di Emily, quando sulle prime sembrava suicidio a mezzo di barbiturici, e della sua dirimpettaia che lo aveva visto diverse volte a far visita ad Emily, da lei conosciuta come Ann nell'appartamento nel quale si rifugiava all'insaputa di Denning. Ma la sorpresa finale vedrà reggere tutti i fili dell'intrigo, lo stesso Abrams, sulla carta acerrimo nemico di Denning quando in realtà a suo libro paga da diversi anni. Aveva perfino assoldato un sinistro sicario per chiudere diverse bocche ma era riuscito soltanto ad uccidere la povera vicina di casa mentre Emily ... già Emily!! Chi l'ha uccisa allora?
Non basta una coppia di mostri sacri come Al Pacino e Anthony Hopkins per risollevare una trama contorta figlia di una sceneggiatura povera di idee per quello che doveva essere un legal thriller mancando invece clamorosamente proprio dei due ingredienti. Quel che resta pertanto, aldilà della prova dei due è un modesto noir di scarsissima presa.


Misconduct
Stati Uniti 2016
Regia: Shintaro Shimosawa
Musiche Federico Jusid
con
Josh Duhamel: Ben Cahill
Alice Eve: Charlotte Cahill
Al Pacino: Charles Abrams
Anthony Hopkins: Arthur Denning
Malin Åkerman: Emily Hynes
Julia Stiles: Jane Clemente
Glen Powell: Doug Fields
Byung-hun Lee: il contabile
Skye P. Marshall: Hatty
Gregory Alan Williams: Richard Hill
Jason Gibson: Graham
Chris Marquette: Giffords

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

I Vichinghi (2014)

Il grande colpo di Surcouf

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Jupiter - Il destino dell'universo