Premonitions


Premonitions
J oe Merriwether, agente speciale FBI,  sta brancolando dietro a una serie di omicidi che hanno lo stesso inequivocabile autore, perché uccide le sue vittime con un preciso colpo inferto con ogni probabilità con uno spillone o punteruolo, alla base della nuca, uccidendole istantaneamente e senza dolore. Con la collega Katherine Cowles pensa bene di coinvolgere nel caso un suo vecchio collaboratore, il Dr. John Clancy, psicanalista e con spiccate doti da sensitivo che potrebbero essere utili per far luce sull'assassino. Questi tuttavia si è ritirato in mezzo ai boschi dopo che sua figlia malata di leucemia è morta dopo anni di sofferenze devastandolo al punto da comprometterne persino la relazione con sua moglie Elizabeth che lo ha lasciato. Non vorrebbe aiutarli ma quando vede nel futuro di entrambi l'oscura figura della morte, entra in gioco studiando i vari casi e scoprendo che ognuna delle vittime era malata o seriamente prossima a diventare. Ancor più sconvolgente è la scoperta che dietro a tutto questo vi è un sensitivo che al pari di lui sa leggere il futuro e lo stimola fino all'incontro inevitabile tra i due. Lui, Charles Ambrose, gli spiega di essere un pietoso mezzo che evita inutili sofferenze a chi ha poco da vivere se non tra spasimi atroci. Poco importa che la vittima sia ancora inconsapevole di ciò che le accadrà in futuro e di fronte alla ferma reazione di condanna del dottore circa il suo pretestuoso ergersi a giudice, gli confida che sarà proprio lui ad ucciderlo e a continuare la sua opera. Basta solo che scruti con attenzione il suo futuro e ritorni al doloroso passato di quando pose fine alla vita di sofferenze della sua povera figlia. Clancy che ha visto nel frattempo morire di cancro il suo amico Merriwether, conscio che la sua collega verrà uccisa proprio da Ambrose gli spara salvandole la vita e facendo proprio quello che Ambrose gli aveva predetto e che all'ultimo istante anche lui aveva visto. Userà la sua chiaroveggenza per continuare l'opera di Ambrose? Probabile, ma i titoli di coda e la finale riappacificazione con sua moglie ci lasciano aperti tutti i dubbi e forse nei progetti anche un possibile sequel.
Criticato per una trama troppo complessa da trattare, dove la figura del serial killer è addolcita per trattare il delicato tema della "dolce morte", e dove i protagonisti sembrano dotati di super poteri del tutto improbabili, restano le prove di assoluto valore di Anthony Hopkins che da solo vale il prezzo del biglietto e Colin Farrell la cui apparizione nel finale è di quelle che lasciano il segno.


Solace
Stati Uniti 2015
Regia: Afonso Poyart
Musiche BT
con
Anthony Hopkins: Dr. John Clancy
Colin Farrell: Charles Ambrose
Jeffrey Dean Morgan: agente Joe Merriwether
Abbie Cornish: agente Katherine Cowles
Jordan Woods-Robinson: Jeffrey Oldfield
Marley Shelton: Laura Merrywether
Xander Berkeley: Ellis
Matt Gerald: agente Sloman
Janine Turner: Elizabeth Clancy
Kenny Johnson: David Raymond
Jose Pablo Cantillo: Sawyer
Matt Gerald: Sloman
Sharon Lawrence: Eleanor Muff
Joshua Close: Linus Harp
Luisa Morales: Victoria Raymond
Niyi Oni: agente Fibbie

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Jack Reacher - Punto di non ritorno