Captain America: Civil War


Captain America: Civil War
N umerosi e ripetuti danni collaterali causati dagli Avengers nelle loro battaglie contro i criminali di turno, hanno indotto le autorità di porli sotto lo stretto controllo delle Nazioni Unite, specie dopo la caduta dello SHIELD, affinché decida come e quando impiegarli. La cosa non piace affatto a Capitan America e ad altri mentre è appoggiata senza riserve, almeno al momento visto anche il suo coinvolgimento nella morte di un giovane innocente, da Tony Stark - Iron Man. Gli ultimi tragici fatti di Lagos in Nigeria, quando hanno fermato il pericoloso Brock Rumlow ma non hanno impedito una mortale deflagrazione da lui innescata, sembrano deporre a favore delle tesi del Segretario di Stato Thaddeus Ross e della scelta appena fatta a favore delle Nazioni Unite come uniche autorizzate al loro impiego o intervento in missioni specifiche. A Vienna saranno ratificati detti accordi, ma durante la conferenza una tremenda esplosione uccide molti intervenuti facendo saltare tutto. Dalle telecamere di sicurezza si risale all'attentatore riconoscendo in lui Bucky Barnes, trasformato nel Soldato d'Inverno dopo un sonno criogenico anni prima dall' HYDRA e che risponde a precisi comandi impartiti in sequenza in quanto preda di un condizionamento ipnotico. Si scatena subito la caccia e allo stesso tempo il gruppo degli Avengers si divide. Chi segue Capitan America, ancora poco incline a seguire ordini di governi, chi al contrario collabora con Iron Man incaricato dal Segretario di arrestare quanti non rispetteranno i suoi ordini. Con il primo si schierano Wanda Maximoff, Clint Barton e Scott Lang, l'uomo formica che può anche trasformarsi in un gigante enorme con le ultime innovazioni. Con Tony Stark c'è Natasha, T'Challa alias Pantera Nera, figlio di un leader africano morto nell'attentato a Vienna e che vuole  la sua personale vendetta, oltre a War Machine e Visione ai quali si unisce anche un giovanissimo Uomo Ragno ancora in fase sperimentale. Capitan America vuole salvare il Soldato d'Inverno in quanto non responsabile delle sue azioni essendo stato condizionato e indotto a compierle dal Colonnello Helmut Zemo che si scoprirà essere alla disperata ricerca di una vendetta contro gli Avengers responsabili della morte della sua famiglia a Sokovia, distruzione della quale si incolpa anche lo stesso Iron Man inventore di quel micidiale Ultron che la distrusse. Helmut verrà catturato e consegnato alla giustizia dopo che i nostri se le saranno date di santa ragione e alcuni membri della squadra di Capitan America verranno arrestati. Questi porta il Soldato d'Inverno al sicuro e lo iberna di nuovo in attesa di trovare un rimedio al condizionamento ipnotico. Helmut Zemo prima di essere catturato aveva mostrato a Tony e a Steve un video nel quale il soldato aveva assassinato nel 1991 i genitori di Tony Stark scatenando l'ira di Iron Man e il furioso combattimento con Capitan America che era riuscito a disattivare le sue armi riuscendo a salvare il soldato ma lasciando a Iron Man il suo formidabile scudo in quanto forgiato a suo tempo proprio dal padre di Tony.
A parte qualche malconcio e James Rhodes / War Machine che dovrà indossare un esoscheletro di Tony per continuare a muoversi vittima del "fuoco amico" di Visione "che si era distratto" a dir suo, gli altri stanno bene, con quelli in carcere che sembra siano in gran parte evasi o fatti evadere per quella che appare essere la grande "reunion" del sequel inevitabile anche se a tutt'oggi non si sa ancora niente. Anzi sembra sia l'ultimo film da contratto per Capitan America. Ma mi domando io se può finire così questo sodalizio di supereroi. Ma no di certo! Stan Lee appare stavolta come fattorino della FEDEX a testimoniare che in America son messi peggio di noi che ci lamentiamo della Fornero.


Captain America: Civil War
Stati Uniti 2016
Regia: Anthony e Joe Russo
Musiche Henry Jackman
con
Chris Evans: Steve Rogers / Capitan America
Robert Downey Jr.: Tony Stark / Iron Man
Scarlett Johansson: Natasha Romanoff / Vedova Nera
Sebastian Stan: Bucky Barnes / Soldato d'Inverno
Anthony Mackie: Sam Wilson / Falcon
Don Cheadle: James Rhodes / War Machine
Jeremy Renner: Clint Barton / Occhio di Falco
Chadwick Boseman: T'Challa / Pantera Nera
Paul Bettany: Visione
Elizabeth Olsen: Wanda Maximoff / Scarlet
Paul Rudd: Scott Lang / Ant-Man
Emily VanCamp: Sharon Carter / Agente 13
Tom Holland: Peter Parker / Spider-Man
Frank Grillo: Brock Rumlow / Crossbones
William Hurt: il segretario Thaddeus Ross
Daniel Brühl: Helmut Zemo
Martin Freeman: Everett K. Ross
Marisa Tomei: May Parker

Commenti