Four Rooms


Four Rooms
M on Signor, lussuoso hotel di Los Angeles l'ultimo giorno dell'anno. Il vecchio Sam, fattorino per 50 anni in quel posto dà le ultime dritte al suo giovane sostituto Theodore su come comportarsi in quell'ambiente e cosa evitare di fare assolutamente. Pieno di volontà dopo gli studi alberghieri, Ted si mette di impegno ...
Suite luna di miele - Strano Intruglio
Scritto e diretto da Allison Anders
Una strana congrega di streghe si è data appuntamento nella lussuosa suite destinata alle lune di miele dove la loro venerata esponente di spicco, Diana, è rimasta vittima di un incantesimo lanciatole da una rivale gelosa, che l'ha trasformata in statua di pietra. Ai tanti ingredienti che le donne stanno aggiungendo all'enorme vasca che contiene la pozione, manca lo sperma di un uomo e Ted, contravvenendo ai suggerimenti avuti dal suo predecessore, fornisce il "materiale" mancante facendosi circuire per denaro da una di esse.
Stanza 404 - L'uomo sbagliato
Scritto e diretto da Alexandre Rockwell
Chiamato in una stanza per portare del ghiaccio, il buon Ted viene coinvolto in un gioco erotico da una coppia sadomaso che gli fa prendere un bello spavento fino a che riuscirà brillantemente a defilarsi da quella stanza.
Stanza 309 - I maleducati
Scritto e diretto da Robert Rodriguez
Moglie e marito pronti per uscire per il veglione di Capodanno, decidono di lasciare i due figli in camera,  incaricando pertanto il buon Ted di dar loro un'occhiata e di assicurarsi che per mezzanotte siano già sotto le coperte. Le resistenze del giovane sono facilmente superate con 500 dollari di mancia e Ted accetta non sapendo cosa lo aspetta da quei due pestiferi bambini. In un crescendo di richieste, con il povero Ted continuamente importunato nella reception, i due scovano il corpo di una prostituta morta sotto al loro letto e per poco danno alle fiamme la loro stanza, finché giungono i due genitori con lei sbronza ed esanime mentre lui molto ma molto arrabbiato.
Attico - L'uomo di Hollywood
Scritto e diretto da Quentin Tarantino
Per Ted la nottata è ancora lunga e dall'attico viene una richiesta bizzarra che il nostro soddisfa prontamente arrivando nell'appartamento dove ritrova la donna della coppia sadomaso e un terzetto di noti personaggi dello star system hollywoodiano i quali, stanchi ed annoiati, dopo aver tirato il collo a diverse bottiglie di Cristal, hanno indetto una singolare scommessa dove uno di loro mette in gioco la sua lussuosa e storica auto in cambio di un mignolo dell'altro se questi non riuscirà ad accendere per 10 volte di fila il suo infallibile accendino Zippo. Dirà addio al mignolo mentre Ted come niente fosse torna in guardiola perché il vecchio Sam gli aveva detto che in giro c'è parecchia gente suonata.
Notte estenuante per il nostro fattorino in questa commedia grottesca scritta e diretta a 4 mani da Quentin Tarantino e compagni di merende dei tempi del Sundance, con un formidabile Tim Roth dalle capacità recitative straordinarie in un cast che vede i camei di tanti famosi esponenti del mondo dello spettacolo e uno stralunato Quentin Tarantino anche in veste di attore.


Four Rooms
Stati Uniti 1995
Regia: Allison Anders, Alexandre Rockwell, Robert Rodriguez, Quentin Tarantino
Musiche Combustible Edisoncon
con
Tim Roth: Theodore "Ted" il fattorino
Sammi Davis: Jazebel
Valeria Golino: Athena
Lili Taylor: Raven
Alicia Witt: Kiva
Madonna: Elspeth
Ione Skye: Eva
Jennifer Beals: Angela
David Proval: Sigfrido
Antonio Banderas: cliente messicano
Tamlyn Tomita: sua moglie
Lana McKissack: Sarah
Danny Verduzco: Juancho
Salma Hayek: Ballerina alla tv
Marisa Tomei: Margaret
Patricia Vonne: la cadavere
Bruce Willis: Leo
Quentin Tarantino: Chester Rush
Paul Calderon: Norman
Marc Lawrence: Sam il fattorino

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

Il grande colpo di Surcouf

I sei della grande rapina

Solo per vendetta