Deadpool


Deadpool
W ade Wilson violento mercenario prezzolato sbarca il lunario spaccando ossa su commissione. Congedato con disonore dalle Forze Speciali, ex militare, è solito frequentare il pub dell'amico Weasel, covo abituale di gentaglia come lui, sicari che in attesa di un lavoretto si divertono puntando soldi in una lotteria chiamata "deadpool" dove scommettere su chi di loro sarà il prossimo a morire. Wade ha avuto la fortuna di incontrare Vanessa, una tipa della sua stessa pasta, con la quale ha una storia d'amore pazzesca fino alla richiesta di matrimonio e alla doccia fredda immediatamente dopo; quando gli viene diagnosticato un cancro all'ultimo stadio. Lei vorrebbe stargli vicino fino alla fine ma lui non vuole assolutamente questo finale, preferendo allontanarsi per non vederla soffrire accanto a lui. Poco tempo prima era stato contattato da un sinistro individuo che si era offerto di curarlo con una nuovissima tecnica sperimentale e gratuita, lasciandogli un biglietto nel caso avesse deciso di provare. Inoltre non solo gli aveva promesso di guarirlo ma anche di donargli poteri speciali con la sua cura. Ecco che Wade, senza speranze e ormai nulla da perdere, accetta di curarsi e viene portato in un laboratorio dove un medico con accento inglese, Francis Freeman, gli spiega cosa intende fare, ovvero somministrargli un preparato che possa stimolare il Gene X presente in ognuno di noi per farlo emergere forzatamente e dar via alla mutazione genetica che ha risultati diversi in ognuno e sempre che sopravviva a tale processo. Questo viene indotto sottoponendo l'individuo a torture fisiche e privazioni tali da accelerare il mutamento genetico. Wade mal sopporta le pene inflittegli da Francis, che è a sua volta un mutante, il quale sembra indulgere nel trattamento particolare e a processo iniziato Wade tenta di liberarsi mandando a fuoco il laboratorio. Creduto morto, scopre ben presto che il mutamento in lui innescato gli consente di rigenerarsi da ferite, fratture e mutilazioni ma gli ha lasciato un volto deturpato, che ben presto è costretto a coprire con una maschera. Inizia così la sua caccia a Francis, l'unico in grado di farlo tornare al suo aspetto originario, e ai suoi uomini. Si dota di un costume rosso per evitare che il sangue che sparge possa notarsi sui suoi abiti e continua nella sua caccia fin quando viene notato dagli X-Men, che vorrebbero farlo diventare un Super eroe e non un vendicatore assassino. Così gli mandano Colosso e Testata Mutante Negasonica per dargli una calmata e farlo entrare nei loro ranghi. Ma Francis ha rapito la sua Vanessa che ormai lo riteneva morto e con la quale in ostaggio pensa di averlo in pugno. Ma Deadpool, nome che Wade aveva scelto per lui copiandolo dalla riffa di quel pub che frequentava, con Colosso e Testata Mutante Negasonica si reca sul posto convenuto e insieme fanno strage di nemici compreso Francis, o Ajax come si faceva chiamare da mutante, che in realtà non poteva far niente per ridargli il suo bell'aspetto originario. Adesso però deve mostrarlo con grande imbarazzo alla sua Vanessa, dopo che lei gli ha rifilato un cazzottone per averla abbandonata senza spiegazioni. Beh .. con un paio di bicchieri è ancora una faccia sulla quale sederci sopra.
Passano i titoli di coda per capire cosa succederà nel futuro prossimo di questo ennesimo eroe non convenzionale dell' Universo Marvel e lo stesso Deadpool appare per annunciare l'inevitabile sequel. Magari stavolta nelle fila degli X-Men anche se il personaggio non sembra proprio di quella risma. Forzutissima e cattiva Gina Carano, Angel Dust mutante, che tiene testa a  uno tosto come il metallico Colosso. mentre tenera ma non meno pericolosa Testata Mutante Negasonica, la piccolina Brianna Hildebrand che sembra la gemellina di Giovinco.


Deadpool
Stati Uniti 2016
Regia: Tim Miller
Musiche Junkie XL
con
Ryan Reynolds: Wade Wilson/Deadpool
Ed Skrein: Francis Freeman/Ajax
Gina Carano: Angel Dust
Morena Baccarin: Vanessa Carlysle
Andre Tricoteux: Piotr "Peter" Rasputin/Colosso
Brianna Hildebrand: Ellie Phimister/Testata Mutante Negasonica
T. J. Miller: Jack Hammer III/Weasel
Rob Hayter: Bob
Leslie Uggams: Blind Al
Jed Rees: Reclutatore
Karan Soni: Dopinder
Style Dayne: Jeremy
Kyle Cassie: Gavin Merchant
Isaac C. Singleton Jr.: Boothe

Commenti

Tiger Jack ha detto…
Non un eroe, ma più un anti-eroe. Un personaggio più simile ad uno degli "Watchmen" che non ad un degli "X-Men" o degli altri eroi classico-convenzionali. Credo che proprio questa vena eroico-clasta sia la forza del film. E' infatti dissacrante e non pretende di creare un nuovo super-eroe che tenga testa ai classici intramontabili: "Superman", "Batman", "Spider-Man", ecc... Per questo motivo ho trovato il film divertente e l'effetto splatter di alcune scene ben si fonde con questa vena di autoironia. Un film da vedere...anche per gli amanti dei classici hero-movie...l'ho trovato infatti originale in molti dettagli.