Alba di fuoco


Alba di fuoco
B rett Wade, pistolero, giocatore di carte e pianista classico a tempo perso, è rimasto coinvolto in una sparatoria a Lordsburg, dove con i suoi amici Harry McNair, sceriffo, e suo fratello e vice sceriffo Vince McNair sono stati uccisi due fratelli Ferris e il loro vecchio padre che voleva vendicarne uno: il più giovane, Buddy Ferris. Questi ubriaco non voleva saperne di andarsene a letto e aveva cercato di uccidere lo sceriffo che era stato costretto a sparargli. Suo padre e altri due fratelli erano giunti in paese dove all'alba si erano scontrati con gli uomini di legge spalleggiati dal loro amico Wade. Ferito ad un braccio ha anche i postumi di una vecchia pallottola che gli ha infettato un polmone per cui il medico gli intima di andarsene in convalescenza a Colorado Springs dove si respira di sicuro una migliore aria utile per una sua guarigione completa. Presa la diligenza si ritrova a bordo con Rannah Hayes una ragazza che sta andando a Socorro per lavorare in un saloon e con loro è salito Jimmy Rapp, un pistolero al soldo dei Ferries che non ha preso parte alla faida perché sbronzo in un letto di albergo. Ma vuol fargliela pagare a Wade aspettando il momento in cui costui si deciderà ad armarsi e affrontarlo. Alla prima stazione di posta, Earl Ferris, ultimo della famiglia che era scappato, gli tende un agguato ma Wade avvertito in tempo dalla ragazza riesce a ucciderlo prendendo la pistola di Jimmy. La gratitudine verso quella donna si tramuta ben presto in affetto e quando giunti a Socorro scopre che deve andare a lavorare nel saloon di Dick Braden, un poco di buono e sua vecchia conoscenza, tenta di dissuaderla con tutti i mezzi. Lo sceriffo locale Cauthen non vuole problemi in città e passerà la notte sveglio per controllare ogni sua mossa fino al treno per Colorado che parte l'indomani. Tra un bicchiere e qualche giocata si arriva all'alba del mattino dopo, quando Dick Braden vuole regolare a sua volta i conti con Wade e definitivamente. Dapprima gli manda contro Jimmy Rapp desideroso della sua vendetta e per farlo ha immobilizzato lo sceriffo e fatto consegnare il suo cinturone e pistola a Wade che non può che indossarlo. Lo scontro tra i due avviene sulla main street e la prima impressione è quella che Wade abbia estratto un attimo dopo del rivale, venendo subito smentiti dalla caduta in avanti dello sventurato spaccone. Ma ecco giungere sparando all'impazzata anche Dick Braden, pieno di rabbia, aiutato da un paio di suoi aiutanti con Wade che è costretto a riparare velocemente dietro ad un muro da dove immediatamente li prende tutti di infilata con rapidi e mortali colpi in successione. Il treno era arrivato da poco e può salirvi ringraziato e salutato dallo sceriffo, prendendo posto mentre la solita e rognosa tosse che deve andarsi a curare a Colorado si sta facendo di nuovo sentire. Per fortuna c'è Rannah Hayes al suo fianco con un primo aiuto di uno sciroppo calmante, preludio a quello che gli farà cambiare per sempre la vita di pistolero errante.
Girato con mestiere dall'esperto di western George Sherman vede all'opera un convincente Rory Calhoun che, per chi non lo conoscesse, ha se non altro il merito di aver tenuto a battesimo nella regia il nostro Sergio Leone  ne Il Colosso di Rodi. Al suo fianco la brava Piper Laurie e uno stuolo di bravi comprimari tra i quali un giovane Lee Van Cleef che scalda i motori per sbarcare in Italia e farsi un nome immortale nel mondo del cinema. Immortali anche le voci italiane con Emilio Cigoli, Augusto Marcacci, Carlo Romano e Olinto Cristina tra i più noti dei maschi e la splendida Rosetta Calavetta a prestarla alla protagonista femminile. Ho detto tutto? Credo di sì e grazie di essere arrivati fin qui a leggere.


Dawn at Socorro
Stati Uniti 1954
Regia: George Sherman
Musiche Frank Skinner
con
Rory Calhoun: Brett Wade
Piper Laurie: Rannah Hayes
David Brian: Dick Braden
Kathleen Hughes: Clare
Alex Nicol: Jimmy Rapp
Edgar Buchanan: sceriffo Cauthen
Mara Corday: Letty Diamond
Roy Roberts: Doc Jameson
Skip Homeier: Buddy Ferris
James Millican: sceriffo Harry McNair
Scott Lee: vice Vince McNair
Stanley Andrews: pà Ferris
Lee Van Cleef: Earl Ferris
Richard Garland: Tom Ferris
Paul Brinegar: impiegato
Philo McCullough: ranchero
Forrest Taylor: Jebb Hayes

Commenti

Ringo fda ha detto…
partenza in stile sfida all'OK corral e poi consueto canovaccio con bella, bruto e redento finale