Ucciderò Willie Kid


Ucciderò Willie Kid
W illie Kid, un indiano con piccoli precedenti è tornato nella sua riserva per Lola, la ragazza che ama e che i suoi non vogliono concedergli in moglie. Tra i due c'è grande amore ma il padre e i fratelli della ragazza non possono accettare che lei, maestra nel villaggio, sposi un poco di buono e vagabondo come Willie. Gliel'hanno cantata e quando lo sorprendono per l'ennesima volta di notte con Lola nel fienile, lo aggrediscono con l'intenzione di fargli la pelle. Il ragazzo reagisce e disarma il padre colpendolo mortalmente col fucile e secondo l'usanza indiana fugge con la sua donna. La dottoressa Elizabeth Arnold responsabile della riserva in qualità di agente indiano, allerta subito lo sceriffo Cooper che si butta al suo inseguimento con una posse composta anche da indiani. I due fuggitivi a piedi possono contare soltanto sull'astuzia e la tenacia di Willie mentre Lola più volte vacilla sfinita dalla fatica. Ma dopo qualche tentennamento continua a stargli a fianco e condividere con lui quella fuga che non promette niente di buono per loro. Cooper deve abbandonare la caccia per un servizio di scorta urgente al Presidente Taft in visita in quella zona e gli altri ben presto si trovano in difficoltà contro Willie che li sorprende in un canyon uccidendo loro i cavalli e ferendo mortalmente Dexter, amico fraterno del padre di Cooper e grande cacciatore di indiani ai loro tempi. Appiedati son costretti a fermarsi e quando Cooper può di nuovo riprendere la caccia, è decisamente risoluto ad uccidere Willie Kid. Lo farà in un drammatico confronto finale, dopo che Willie ha ucciso secondo l' usanza indiana la sua Lola per non farla cadere in mano nemica, scoprendo che era la morte quello che l'uomo voleva essendo la sua arma scarica. Cooper concede agli indiani di bruciarne il corpo facendo infuriare la torma di fotografi e giornalisti che nel frattempo erano corsi da quelle parti. Il West sta cambiando, già si intravedono i primi motori, ma gente come Cooper e Willie appartengono ancora al passato e tutto sommato è quello che ancora cerca una donna laureata come Elizabeth Arnold, irreprensibile funzionaria governativa di giorno e amante attratta dai modi rudi e violenti del suo "Coop" al quale glieli rinfaccia ogni volta, non potendo però privarsene.
Western crepuscolare che ai suoi tempi popolava i cineforum della penisola dove Abraham Polonsky veniva considerato una sorta di santone per la hippy e beat generation. La solida presa sul pubblico soprattutto giovanile dell’epoca è anche dovuta ovviamente a due tra i più amati interpreti del periodo: Robert Redford e la “laureata” Katharine Ross.


Tell Them Willie Boy Is Here
Stati Uniti 1969
Regia: Abraham Polonsky
Musiche Dave Grusin
con
Robert Redford: Sceriffo Christopher Cooper,"Coop"
Katharine Ross: Lola
Robert Blake: Willie Boy
Susan Clark: Dr.ssa Elizabeth Arnold
Lloyd Gough: Dexter
Charles McGraw: Sceriffo Frank Wilson
Barry Sullivan: Ray Calvert
John Vernon: George Hacker
Charles Aidman: Giudice Benby
Jerry Velasco: Chino
Shelly Novack: Johnny Finney
Robert Lipton: Charlie Newcombe
Garry Walberg: Dr. Mills
Ned Romero: Tom
John Wheeler: Newman
Erik Holland: Digger

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

Gianni & Pinotto - Africa strilla

La Pica sul Pacifico

O' Cangaceiro