Straniero... fatti il segno della croce!


Straniero... fatti il segno della croce!
W hite City è in mano ai fratelli Donovan che spadroneggiano con la loro banda, rapinando e taglieggiando i ricchi allevatori della zona. Carson Donovan impone la sua legge con estremo rigore e suo fratello James si incarica di riscuotere quanto imposto alle vittime. Ma ecco arrivare in città un misterioso individuo che nessuno conosce di nome e tantomeno che mestiere faccia. Solo lo "zoppo" un povero sventurato del luogo deriso e malmenato da tutti ha avuto modo di scoprire il suo mestiere e lo scopo del suo arrivo. E' stato aiutato da quell'uomo contro Lucas, il figlioccio di James Donovan, che lo maltrattava nel saloon e adesso lo ha ospitato nella sua baracca visto che gli uomini di Donovan lo cercano. Non sanno che è un "Bounty Hunter", un cacciatore di taglie, che conta di arricchirsi con le ricche somme messe sui capi dei componenti la banda. Anche Blake Logan, o lo zoppo come tutti lo chiamano qui, ha un conto aperto coi fratelli Donovan che gli hanno ucciso un figlio e insieme al cacciatore ripuliranno la città, non senza difficoltà, ma evidenziando l'abilità con la colt dello straniero e l'uso micidiale delle stampelle che Blake ha sapientemente e insospettatamente modificate in armi letali.
Demofilo Fidani, qui col consueto pseudo di Miles Deem, era solito girarne più di uno contemporaneamente e poi perdeva il filo nel montaggio dei vari spezzoni come capita in alcune scene anche in questo film. Tuttavia si fa apprezzare per la dovizia di interpreti, con Jeff Cameron e Fabio Testi ad ingrossare stavolta le fila dei cattivi e alcune chicche come quella dello stesso regista nei panni dello sceriffo, o Joe D'Amato, che diverrà regista cult di tanti film dei più svariati generi, nei panni di un balordo pistolero. Il protagonista Charles Southwood ebbe un periodo di discreta fortuna in Italia in quel periodo, come del resto molti suoi connazionali a stelle e strisce, e lo abbiamo già apprezzato nel blog nei panni di Winchester Jack.


Straniero... fatti il segno della croce!
Italia 1967
Regia: Demofilo Fidani (Miles Deem)
Musiche Marcello Gigante
con
Charles Southwood: Bounty Hunter
Jeff Cameron: Lucas Carson
Cristina Penz: Trudy
Massimo Righi: Nick (accreditato Max Dean)
Ettore Manni: Blake Logan lo zoppo
Calisto Calisti: Carson Donovan (accreditato Anthony Stewens)
Lino Coletta: Clark
Joe D'Amato: Willie (accreditato Aristide Massaccesi)
Mel Gaines: James Donovan
Dino Strano: Budd
Fabio Testi: scagnozzo
Simonetta Vitelli: Miss Sullivan (accreditata Simone Blondell)
Amerigo Castrighella: Texas (accreditato Custer Gail)
Demofilo Fidani: Sceriffo (non accreditato)

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

O' Cangaceiro

Gianni & Pinotto - Africa strilla

La Pica sul Pacifico