Vehicle 19


Vehicle 19 2013
M ichael Woods, un giovane americano appena sbarcato a Johannesburg, ha da poco noleggiato un'auto con la quale intende raggiungere sua moglie dall'aeroporto all'ambasciata americana dove lei lavora. E' libero sulla parola per aver causato un incidente mortale che lo ha visto colpevolmente non prestare soccorso alla vittima. Sta cercando di riallacciare il rapporto con sua moglie che si è incrinato ma non sa che sta andando incontro ad una bruttissima avventura. E' salito su una macchina sbagliata per colpa degli impiegati dell'autonoleggio e ben presto scopre che a bordo c'è una pistola e un telefono cellulare. In mezzo al traffico caotico della città e non abituato alla guida a sinistra, sta avendo i suoi primi problemi ma nulla a confronto della sorpresa che gli riserva il portabagagli; una ragazza, Rachel Shabangu, legata e imbavagliata. Lei è testimone di un traffico di sesso e violenza alla periferia della città orchestrato dal capo della polizia locale e non ha fatto in tempo a denunciarlo al giudice James Muzuka, unico in grado di aiutarla, perchè è stata rapita appena uscita di casa e narcotizzata. Il telefono inizia a squillare e Michael Woods si trova nella situazione di dover decidere il da farsi e scegliere soprattutto il giusto modo. Loro sanno che è un detenuto libero sulla parola e possono incriminarlo a piacimento del rapimento e uccisione della ragazza se non la porterà nel luogo stabilito dal Detective Smith a capo della rete di poliziotti corrotti. Quello che non sanno è di aver a che fare con un duro senza paura. Michael cerca dapprima di portare in salvo la ragazza da suoi amici, ma trova terra bruciata e nel tentativo di raggiugere, come unica speranza, l'ambasciata americana, va incontro ad una violenta sparatoria con la giovane che resta gravemente ferita. Lei fa in tempo a registrare la sua confessione nel telefonino di Michael prima di morire e venire abbandonata in un parcheggio. Ora su di lui pende un'accusa di omicidio ed è ricercato da tutta la polizia. La sua unica speranza è quella di raggiungere il palazzo di giustizia dove il giudice Muzuka, messo al corrente della situazione per telefono, gli intima di non presentarsi se non vuole essere ammazzato. Ma Michael non ha altra scelta ormai tallonato da tutte le parti e dopo un rocambolesco inseguimento auto, arriva nei pressi della grande scalinata del tribunale dove, prendendo in ostaggio un reporter, riesce a mandare in onda, seppur ferito, la confessione della ragazza dal suo telefonino. La rete viene smantellata e tutti i componenti arrestati, mentre a Michael Woods vengono tributati  gli onori come un vero eroe il cui coraggio e determinazione hanno consentito al paese di sgominare una bella fetta di corruzione statale.
Thriller di azione al quale soltanto la bravura del compianto Paul Walker riesce a dare un senso alla sua visione.

Vehicle 19
Stati Uniti 2013
Regia: Mukunda Michael Dewil
Musiche Daniel & James Matthes
con
Paul Walker: Michael Woods
Naima McLean: Rachel Shabangu
Gys de Villiers: Detective Smith
Leyla Haidarian: Angelica Moore giornalista radio
Tshepo Maseko: tenente
Andrian Mazive: giornalista Benji
Welile Nzuza: Mohawk
Mangaliso Ngema: giudice James Muzuka
Ernest Kubayi: Crackhead
Brandon Lindsay: Reporter TV

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Il grande colpo di Surcouf