Boeing Boeing


Boeing Boeing 1965
A vere una relazione sentimentale con tre ragazze contemporaneamente non è cosa facile. Ma Bernard Lawrence ha trovato il modo di farlo selezionando tre bellissime hostess di suo piacimento e diventando il loro fidanzato all'insaputa l'una delle altre. Come ha fatto direte voi? Semplice! Lavorano per tre diverse compagnie aeree e arrivano a Parigi in giorni e orari diversi dove lui, corrispondente estero di un'importante agenzia di stampa americana, le aspetta nei giorni e ore che scrupolosamente registra nel suo taccuino. Bertha, la fida domestica, è la sua provvidenziale complice, provvedendo ai vari menù preferiti dalle ragazze e nascondendo biancheria ed indumenti delle assenti, quando nell'appartamento è presente la fidanzata di turno. Anche la foto sul mobile dell'ingresso deve essere opportunamente "aggiustata" secondo l'inquilina del momento. Tutto fila liscio fin quando le tre compagnie decidono di dotarsi dei nuovissimi Boeing con motori in grado di fornire una spinta di 60 tonnellate ciascuno. Questo accorcia i tempi e scombussola giorni e orari del povero Bernard, tanto più che in regime di concorrenza tutte le sue fidanzate sono state imbarcate nei nuovissimi aerei. A complicare le cose anche l'arrivo a Parigi di un suo collega, Robert Reed, al quale nonostante vecchi dissapori deve fornire alloggio, per aver trovato il tutto esaurito nei vari alberghi parigini. Tuttavia quello che sembrava un ulteriore problema, si rivela al contrario un prezioso alleato e complice nella gestione della faccenda, sempre più complicata dall'arrivo in simultanea in quell'appartamento di tutte le fidanzate. Nonostante la pazienza e l'estrema dedizione di Bertha e l'ottimo apporto di Robert, capace perfino di conquistarne una per sé, la situazione, dopo esilaranti e ingegnosi tentativi, precipiterà con la inevitabile fuga dei due furbacchioni in un taxi guidato da una bella ragazza, Françoise, che dice di vivere con tre colleghe con le quali si alterna in orari diversi al lavoro. Che sia l'occasione per iniziare una nuova avventura dello stesso tipo?? e dallo sguardo complice che si scambiano i due sembra proprio di si.
Commedia brillante con un terzetto di protagonisti, Tony Curtis, Jerry Lewis e Thelma Ritter, in forma smagliante, accompagnati da tre splendide figliole per un cast minimo ma dal massimo divertimento. Happy Birthday Jerry Lewis.


Boeing Boeing
Stati Uniti 1965
Regia: John Rich
Musiche Neal Hefti
con
Tony Curtis: Bernard Lawrence
Jerry Lewis: Robert Reed
Thelma Ritter: Bertha, la domestica
Dany Saval: Jacqueline, hostess della Air France
Christiane Schmidtmer: Lise, hostess della Lufthansa
Suzanna Leigh: Victoria, hostess della British United
Lomax Study: Pierre
Françoise Ruggieri: Françoise la tassista (non accreditata)

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

O' Cangaceiro

Gianni & Pinotto - Africa strilla

La Pica sul Pacifico