Scommessa con la morte


L ou Janero, un pericoloso boss della mala è stato appena arrestato grazie ad una brillante operazione condotta dall'Ispettore Callaghan. La stampa gongola e vorrebbe tributargli i meritati onori, cosa che lui non gradisce affatto, vanamente raccomandato dai suoi superiori di avere rapporti cordiali con quella stampa che è sempre pronta a metterli in croce. Per una volta che il loro operato è apprezzato, ecco che arriva Dirty Harry a rovinare tutto con i suoi modi scortesi quanto scorbutici. Deve anche guardarsi dagli scagnozzi di Janero, che tentano a più riprese di fargliela pagare, cozzando sempre contro la sua Magnum 44, come del resto capita  ai soliti balordi che decidono di rapinare luoghi da lui frequentati, perendo quasi sempre con un preciso colpo in fronte o dritto al cuore. Harry finisce pure sulla lista di uno strano gioco chiamato "Bingo con il morto" dove ognuno scrive una lista di personaggi famosi prossimi a morire e vince chi, entro un certo periodo di tempo, ha il maggior numero di decessi sulla sua lista. Ideato da un regista di film horror, Peter Swan, per scommettere con i membri della sua troupe, non è ovviamente gradito da Callaghan che inizia a torchiarlo. In effetti tutto ruota attorno a lui; Johnny Squares, una famosa rock star con problemi di tossico dipendenza, è morto sul set del suo ultimo film, Hotel Satana e subito dopo altre persone hanno seguito la sua stessa sorte in modi che ricordano storie di film girati da Swan. Non senza pericoli, Callaghan riesce a risalire al vero colpevole e ad ammazzarlo, ironia della sorte, in uno dei medesimi modi efferati girati dall'incolpevole Swan. Harlan Rook, uno schizofrenico, fanatico di Swan era il vero killer seriale, che spinto dalla sua delirante paranoia, vedeva nell'opera di Swan un plagio delle sue peggiori fantasie.
Quinto ed ultimo episodio della serie, che aldilà di buone scene di azione e qualche trovata di buon effetto, non ha più nulla da dire. Quel poco è senz'altro rappresentato dalla scena dell'automobilina radiocomandata, al cui interno si cela un potente esplosivo, che Callaghan deve seminare tra i saliscendi di San Francisco se non vuol saltare in aria. Improbabile nella realtà, ma di sicuro effetto. Particina di Jim Carrey ad inizio carriera nei panni del tossico attore  cantante rock, mentre Liam Neeson  è già in grado di sostenere un ruolo da protagonista per tutto il film.

The Dead Pool
USA 1988
Regia: Buddy Van Horn
Musiche Lalo Schifrin
con
Clint Eastwood: Harry Callaghan
Patricia Clarkson: Samantha Walker
Liam Neeson : Peter Swan
Jim Carrey: Johnny Squares
Evan C. Kim: Ispettore Al Quan
Michael Currie: Capitano Donnelly
Michael Goodwin: Tenente Ackerman
John Allen Vick: Tenente Ruskowski
Antonio Charnosa: Lou Janero
David Hunt: Harlan Rook
Darwin Gillett: Patrick Snow

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

Gianni & Pinotto - Africa strilla

Gli ammutinati dell'Atlantico

La Pica sul Pacifico