La nave matta di Mister Roberts


D ouglas Roberts è il secondo ufficiale a bordo di una bagnarola addetta ai rifornimenti in zona tranquilla del Pacifico. Il suo sogno è quello di prender parte alla guerra prima che essa finisca e il suo stato psichico è decisamente peggiorato quando una notte, di guardia sul ponte, ha visto sfilare all'orizzonte, diretta nelle zone calde, una flotta immensa di navi di ogni genere e su tutte troneggiare alle luci dell'alba, le imponenti portaerei. Il suo amico Doc, tenente medico e il Guardiamarina Frank Pulver, tentano in ogni modo di rasserenarlo facendolo desistere dal proposito di imbarcarsi su una nave da guerra. Ma lui è stanco di quella vita e soprattutto del dispotico comandante, il Capitano Morton, che a sua volta sogna di diventare un Capitano di Corvetta dopo lunghi anni di gavetta. Per questo a lui serve assolutamente il tenente Roberts, unico in grado di gestire al meglio il lavoro di bordo, ma al tempo stesso lo detesta per quel suo continuo e insistente invio di domande di trasferimento, al punto che lo costringe a desistere pena inasprire duramente il lavoro dei suoi uomini. Per il loro bene, Roberts è costretto ad accettare le condizioni del comandante, cosa che consente all'equipaggio qualche svago e libera uscita per un po' di bisboccia. Ma la verità verrà a galla e i suoi uomini si prodigheranno per farlo trasferire in tempo utile per le ultime schermaglie contro i giapponesi, visto che in Europa  la Germania si è arresa. Arrivano a falsificare la firma del risoluto comandante che mai avrebbe apposto il nulla osta al suo trasferimento, ma l'Alto Comando ha bisogno di tutti gli ufficiali operativi disponibili e per Roberts, dopo una calorosa festa di commiato è il momento di partire seppur con il rammarico di lasciare tanti cari amici. Per lui inizia la guerra e il cacciatorpediniere Livingston lo sta aspettando.
Diretto all'inizio da John Ford che passò la mano a Mervyn LeRoy, ufficialmente per una malattia di complicata guarigione, quando in realtà sembra per screzi sul set con Henry Fonda, è un film del filone bellico con un cast di assoluto valore che vide Jack Lemmon premiato con l' Oscar per il migliore attore non protagonista. A tratti divertente tanto da essere considerato una commedia, è tuttavia ricco di momenti carichi di tensione emotiva e grondante qua e là di "sana" retorica fino al finale ..


Mister Roberts
Stati Uniti 1956
Regia: John Ford e Mervyn LeRoy
Musiche Franz Waxman
con
Henry Fonda: Tenente Douglas A. 'Doug' Roberts
James Cagney: Capitano Morton
William Powell: Tenente medico 'Doc'
Jack Lemmon: Guardiamarina Frank Pulver
Ward Bond: capo Dowdy
Harry Carey Jr.: Stefanowski
Philip Carey: Mannion
Robert Roark: Insigna
Patrick Wayne: Bookser
Betsy Palmer: Tenente Ann Girard
Nick Adams: Reber
Perry Lopez: Rodrigues
Ken Curtis: Dolan
Frank Aletter: Gerhart
Tige Andrews: Wiley

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta