Roba che scotta


E rnie Fortunato, prossimo alla pensione, è un agente della squadra antifurto della polizia di Miami. Lui e i colleghi Doug Van Horne e il portoricano Ramon Saverdera non riescono a contrastare efficacemente il crimine, anche a causa della eccessiva indulgenza dei giudici che rimettono in libertà i piccoli pesci caduti nella loro rete, quasi sempre ottimamente assistiti dai loro avvocati. Il Capitano John Geiberger, loro diretto superiore, pressato dall'alto per gli scarsi risultati, è vicino a sciogliere la squadra, quando i tre hanno la brillante idea di sostituirsi ad un ricettatore locale, l'ebreo Hymie Stiglitz, per individuare e identificare gli autori dei furti che a lui si rivolgono per vendere la refurtiva. E' l'ultima occasione e con un budget di circa 30 mila dollari, il Capitano acconsente per dar loro l'ultima occasione. Vengono Affiancati da una bella agente, il sergente  Louise Webster, addetta a filmare da uno specchio segreto i malviventi nell'atto di sbolognare la merce, di modo che le prove a loro carico saranno schiaccianti in tribunale, senza avvocato che tenga. E' l'inizio di una serie di divertenti e grottesche situazioni, dove ai ladri abituali, si accompagneranno tutta una serie insospettabile di personaggi, che per arrotondare sono costretti a rubare le cose più impensabili. Compresi agenti di polizia corrotti che impongono il pizzo ignari di trovarsi al cospetto di colleghi sotto copertura e per finire alla mafia italo americana  vera e propria, che col boss Carmine Stracchino mal digerisce questi strani rivali disposti a pagare le cifre che vengono loro richieste senza mai tirare sul prezzo della merce rubata, come si dovrebbe fare in questi casi. Alla fine incastreranno più di 170 persone, che in una festa organizzata per loro allo scopo di arrestarli tutti insieme, aiuteranno i nostri a sgominare la temibile banda del boss Carmine, assicurandosi l'indulgenza delle autorità e perché, tutto sommato, rispetto alla mafia .. sono brave persone.
Dom DeLuise dirige e interpreta con piglio e verve divertita questa commedia leggera, attorniandosi di validi caratteristi e dalla bella Suzanne Pleshette e riservandosi ovviamente la parte del leone, riuscendoci egregiamente. Con lui nel cast anche moglie e figlio a completare e riunire sul set tutta la famiglia.

Hot Stuff
Stati Uniti 1979
Regia: Dom DeLuise
Musiche Patrick Williams
con
Dom DeLuise: Ernie Fortunato
Suzanne Pleshette: Louise Webster
Jerry Reed: Doug Van Horne
Ossie Davis: Capitano John Geiberger
Luis Avalos: Ramon Saverdera
Marc Lawrence: Carmine Stracchino
Richard Davalos: Charles
Alfie Wise: Nick
Bill McCutcheon: Paully Albadecker
Sydney Lassick: Hymie Stiglitz
Sid Gould: Sid
Barney Martin: Kiley
Carol Arthur DeLuise: Gloria Fortunato
Peter DeLuise: Peter Fortunato

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta