Rogue - Il solitario


J ohn Crawford col collega Tom Lone sono due super agenti dell' FBI in lotta contro le potenti organizzazioni mafiose orientali che imperversano a San Francisco. Da una parte la potente Yakuza del boss Shiro, che dal Giappone impartisce i suoi ordini e dall'altra la Triade cinese capeggiata da Li Chang che si trova a combattere un misterioso e spietato killer, soprannominato Solitario, al soldo dei giapponesi. In mezzo l'FBI che sembra avere la meglio sul killer, quando durante una sparatoria Tom Lone lo colpisce al volto facendolo scomparire nelle gelide acque del porto. Il suo cadavere non viene ritrovato ma l'agente Tom Lone viene massacrato con moglie e figlia nella sua abitazione data poi alle fiamme. Sconvolto Crawford, rinviene alcuni bossoli che portano inesorabilmente al Solitario, una sua firma inconfondibile quei proiettili al titanio, che fanno presupporre che sia scampato alla morte e che abbia ottenuto la sua vendetta. Da quel momento per lui inizia una serrata lotta per scoprirlo e fargliela pagare anche se sarà difficile dal momento che costui sembra abbia cambiato faccia ricorrendo alla chirurgia plastica. Dopo tre anni un misterioso personaggio ritorna a far parlare di sé nel mondo della malavita orientale, mietendo vittime da ambo le parti e Crawford pensa di aver trovato finalmente l'uomo che cerca da tanto tempo. Riesce ad avere un incontro ravvicinato con lui, scrutandolo negli occhi, unica cosa che non si può modificare con una plastica facciale, ma non avendo prove sufficienti, deve lasciarlo andare. Lo scontro è rimandato di poco e dopo aver eliminato completamente gli ultimi componenti delle due bande, è proprio lui a chiamare Crawford e dargli appuntamento per il doppio colpo di scena finale. Dopo uno scontro violento tra i due, il Solitario spiega di essere il suo collega Tom Lone che non aveva potuto impedire l'uccisione di sua moglie e della loro figlia, ma aveva prevalso sul killer prendendo il suo posto per scoprire chi dei suoi colleghi federali lo aveva tradito. E a farlo era stato lo stesso Crawford che tenta invano adesso di spiegargli che i patti prevedevano solo un suo pestaggio e non l'assassinio dei suoi cari. Veramente pentito Crawford salva Tom dal fuoco di un cecchino che si era portato appresso ma viene ucciso alle spalle dal suo ex collega. Il Solitario può ora lasciare la città e iniziare una nuova vita.
La coppia Jet Li - Jason Statham è garanzia di azione spettacolare e le tante scene di combattimenti, seppur nella finzione cinematografica, sono altamente coinvolgenti, a dispetto di una trama che non rappresenta certo una novità nel genere e il film alla fine regge esclusivamente per merito loro, massimi rappresentanti dell' action-thriller.

War
Stati Uniti 2007
Regia: Philip G. Atwell
Musiche Brian Tyler
con
Jet Li: Rogue
Jason Statham: John Crawford
Terry Chen: Tom Lone
John Lone: Li Chang
Mathew St. Patrick: Wick
Sung Kang: Goi
Luis Guzman: Benny
Devon Aoki: Kira Yanagawa
Ryo Ishibashi: Shiro Yanagawa
Nadine Velazquez: Maria
Nadia Farès: agente Kinler
Andrea Roth: Jenny Crawford

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Jack Reacher - Punto di non ritorno