Solo sotto le stelle


J ohn W. Burns ... Jack "per chi ha fretta", è un solitario cow-boy che non accetta la modernità e preferisce vivere fuori dagli schemi di una società frenetica che non ha più niente del mito della frontiera. Campa esibendosi in qualche rodeo e spendendo i soldi guadagnati in bevute e baldorie che hanno spesso un finale rissoso. Quando cerca di far evadere dalla prigione cittadina Paul Bondi, suo vecchio amico, oggi scrittore e condannato ingiustamente, inizia per lui un'avventura che sfocerà nel più drammatico e malinconico esito. Fattosi arrestare per un banale motivo, si è portate appresso, nascoste negli stivali, un paio di lime con le quali segherà le sbarre ed evaderà col suo amico. Costui tuttavia non vuol saperne di evadere e peggiorare la sua situazione. Lui ha una moglie e un figlio ad aspettarlo e conta di rivederli dopo aver scontato un paio di anni anche se ingiustamente. Jack invece non ha nessuno e pur a malincuore evade con un paio di indiani anch'essi detenuti. Con la sua cavalla Whisky, lasciata a casa della moglie del suo amico, conta di valicare una vicina montagna per varcare poi facilmente il confine con il Messico. Da lì in avanti è caccia all'uomo, con Jack che riesce a tener testa ai tanti inseguitori equipaggiati di tutto punto e forti anche di elicottero e aereo per scovarlo dall'alto. Riesce a mantenere salde le redini della giovane cavalla, impaurita dai mezzi arei rombanti e da alcune parti del percorso piuttosto impervie e pericolose. Riesce finalmente a gettarsi a capofitto in una folta foresta e a far perdere le sue tracce. Tra lui e il Messico c'è rimasta solo una strada asfaltata ma con traffico intenso. La notte è piovosa e raccomanda a Whisky un ultimo sforzo per attraversarla, ma la povera cavalla impaurita dalle luci e dai motori, si imbizzarrisce e per lei e il suo solitario cavaliere è la fine travolti da un camion, che ironia della sorte, era anch'esso diretto a tutta velocità in Messico. col suo carico di moderni WC in ceramica.

Lonely Are the Brave
USA 1962
Regia: David Miller
con
Kirk Douglas: John W.Burns ..Jack per chi ha fretta
Gena Rowlands: Jerry Bondi
Walter Matthau: sceriffo Morey Johnson
George Kennedy: vice sceriffo Gutierrez
Michael Kane: Paul Bondi
Carroll O'Connor: Hinton
William Schallert: Harry
Karl Swenson: Rev. Hoskins
William Mims: Burns
Lalo Rios: prigioniero
Martin Garralaga: uomo anziano

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta