Underworld il Risveglio

Nel quarto capitolo della serie quando sembra che i Lycans siano quasi del tutto distrutti, la nostra eroina Selene, vampira ma a suo tempo mozzicata da un lupacchiotto mannaro del quale se n'era invaghita, si sveglia dall'ibernazione per scoprire che ha una figlia. O meglio è stata liberata da lei dopo essere rimasta in quello stato per 12 anni nei laboratori della Antigen, una potente azienda bio-tech che sta tentando di creare una super razza di Lycani manipolando il DNA dei vampiri e soprattutto quello della piccola Eve, figlia della quale non ne sapeva l'esistenza e che racchiude in sé le caratteristiche delle due razze: Lycans e Wampyr. Il padre è Michael Corvin, quel famoso lupetto di cui sopra ed è pure lui sotto ghiaccio ma non coi resterà per molto. Giusto il tempo di evadere per il più che probabile quinto capitolo di questa serie che prende spunto da un famoso videogame. Per farla breve dal laboratorio della Antigen hanno dotato i pochi Lycans superstiti dalle precedenti epurazioni degli umani, di maggior vigoria oltre alla capacità di auto guarigione e pertanto sono più che mai agguerriti e spietati nella loro lotta contro i vampiri. Ma una madre si sa che diventa una belva quando le toccano i figli e Selene che è anch'essa in grado di rimarginare le sue ferite, non ci mette molto a dare una dimezzata alla schiera dei lupi, anche perché la tenera figlioletta Eve non le è da meno. Anzi, quando si incacchia è peggio della madre e così anche il super lupo mannaro della Antigen, gigantesco e forzutissimo, si pappa una bombetta ai vapori d'argento di difficile digestione e resta spiaccicato sui muri e il pavimento nel finale di questo crudissimo e splatterissimo film. Tanti gli effetti di buona fattura e la bellissima Kate Beckinsale dalle movenze feline, fredda e micidiale in azione, da assoluta e godibile protagonista. Scott Speedman, che sto seguendo con grande interesse come vice comandante Kendal in Last Resort, è il lupetto Michael Corvin che l'ha impalmata e dalla quale ha avuto la figlia Eve il prezioso ibrido che tutti ricercano e che darà vita al probabile seguito.
Underworld: Awakening
Stati Uniti 2012
Regia: Mans Marlind
con
Kate Beckinsale: Selene
India Eisley: Eve
Sandrine Holt: Lida
Theo James: David
Charles Dance: Thomas
Stephen Rea: Jacob
Michael Ealy: Detective Sebastian
Kris Holden-Ried: Quint
Scott Speedman: Michael Corvin

Commenti

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta