Allegri Eroi

Conosciuto anche come Allegri Scozzesi, è il film del simpatico duo Laurel & Hardy che apre questo 2013 sul blog come miglior auspicio possibile grazie alla geniale allegria che sanno emanare i nostri amatissimi Stanlio e Ollio. Qui si recano in Scozia per assistere all'apertura del testamento di in vecchio avo di Stanlio, Angus McLaurel, che però lascia loro solo una tabacchiera e una vecchia cornamusa. Sebbene abbia suonato a Waterloo non è assolutamente in grado di risollevare le sorti finanziarie dei due, in fuga dagli States per vecchi problemi con la giustizia. Il grosso dell'eredità è stato lasciato alla sorellastra di Stan, Lorna McLaurel, a patto che si trasferisca in India dal Colonnello Mc Gregor che le farà da tutore fino al compimento dei 21 anni. Questo getta nello sconforto sia lei che il giovane Alan, col quale amoreggiava e che si vedono bruscamente divisi dalla sorte. La stessa sorte che ha in serbo l'ennesimo scherzetto a danno dei nostri che, credendo di avere un abito nuovo da un sarto che fa pubblicità, finiscono invece per arruolarsi nel battaglione scozzese in partenza per il fronte indiano. Si aggrega a loro anche l'infelice Alan nella speranza di avvicinarsi all'amata Lorna. Il destino li porta proprio a Forte Landon dove il Colonnello Mc Gregor non si accontenta di fare soltanto il tutore alla bella Lorna, ma vorrebbe sposarla e grazie alle brighe della sorella Violet è sul punto di strappare il fatidico si. Ma gli intrighi della sorella vengono scoperti da Lorna grazie al provvidenziale arrivo al forte di Alan e della cameriera Millie, un tipetto deciso a far pagare alla perfida Lady Violet i maltrattamenti subiti alle sue dipendenze. Naturalmente lo scompiglio amoroso è nulla in confronto a quello causato dai nostri maldestri amici. In un ambiente caldo e ostile hanno modo di sperimentare di persona il fenomeno dei miraggi causando divertenti gags a catena. Messi in cella dal coriaceo sergente Finlayson per una infinità di danni, finiscono con questi e l'amico Alan in una missione segreta contro i ribelli del Khan Mir Jutra. Naturalmente inconsapevoli, sapendo solo di essere stati invitati a cena dal sultano, il cui piano prevede un finto tentativo di pacificazione con il comandante e gli alti ufficiali del forte, che una volta attirati in trappola nel palazzo verranno soppressi mentre i ribelli sferreranno l'attacco decisivo al forte. Il loro piano era stato scoperto e così i nostri amici erano stati inviati dal sultano con le divise da ufficiali per trarre il inganno il Kahn. Infatti l'attacco al forte viene neutralizzato e i ribelli catturati, mentre a palazzo ci pensano i nostri due con una serie di azioni maldestre, che giungono al culmine scatenando un putiferio indescrivibile quando lanciano sugli inseguitori delle arnie piene di api selvatiche. Lo sciame venefico finisce anche per investire le truppe inglesi mandate in soccorso e in un fuggi fuggi generale si chiude questo ennesimo capitolo delle divertenti avventure di due geni della comicità.

Bonnie Scotland
Heroes of the Regiment
Stati Uniti 1935
Regia: James W. Horne
con
Stan Laurel: Stanlio (Stanley McLaurel)
Oliver Hardy: Ollio (Oliver Norvell Hardy)
James Finlayson: Sergente Maggiore Finlayson
June Lang: Lorna McLaurel
William Janney: Alan Douglas
Anne Grey: Lady Violet Ormsby
Vernon Steele: Colonnello Gregor McGregor
David Torrence: Avvocato Martin Miggs
Maurice Black: Khan Mir Jutra
Daphne Pollard: Millie, la cameriera
Mary Gordon: Mrs. Bickerdike
Lionel Belmore: fabbro
Carlotta Monti: danzatrice
Sam Lufkin: un ribelle indiano
Jack Hill: impiegato all'hotel/combattente

Commenti

I Magnifici Sette della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Il maestro di Don Giovanni

Gli ammutinati dell'Atlantico

Gianni & Pinotto - Africa strilla

La Pica sul Pacifico

Zambo, il dominatore della foresta

Lo straniero della valle oscura - The Dark Valley