Asiatica


Asiatica 
Incontri con il cinema asiatico
XIII edizione 
ROMA, 5/13 ottobre 2012
 
c/o La Pelanda – Centro di Produzione Culturale
(Piazza Orazio Giustiniani, 4)
INGRESSO GRATUITO FINO AD ESAURIMENTO POSTI
Continuano con successo di pubblico le proiezioni e gli incontri della tredicesima edizione diAsiatica, Incontri con il cinema asiatico, che si tiene fino al 13 ottobre 2012 negli spazi de La Pelanda di Roma nel quartiere Testaccio. Il Festival diretto da Italo Spinelli, è ad ingresso gratuito e come ogni anno, rinnova l'impegno a promuovere la diffusione del cinema asiatico e a fornire spazi e momenti di scambio tra l'Asia e l'Europa. 
Il programma di  mercoledì 10 ottobre – prevede alle ore 16:00, in Sala 1, la proiezione del sud-coreano From Seoul to Varanasi di Jeon Kyu-hwan. Alle ore 17:45, il cortometraggio filippino Waiting to whisper, di Sigrid Andrea P. Bernardo e, a seguire, nell’ambito del Focus dedicato alle Filippine, Diablo, di Mes De Guzman. Allo ore 20:00 il lungometraggio cinese in concorso Beijing Blues, di Gao Qunshu, che sarà presente alla proiezione, basato sulla storia vera di un poliziotto in borghese, dotato della straordinaria capacità di scovare i ladri e i truffatori tra le folle delle movimentate strade pechinesi. Alle ore 22:00, altro lungometraggio in concorso, il giapponese Our Homelanddella regista Yang Yonghi, che sarà presente alla proiezione. Il lungometraggio racconta di una giovane coreana nata e cresciuta in Giappone e del suo incontro dopo 25 anni con il fratello, trasferito in Corea del Nord negli anni ’70 sotto il “programma di rimpatrio”.

In Sala 2, alle ore 16:00, il cortometraggio francese Petite Afghanistan, di Basir Seerat e a seguire il cortometraggio italiano Oggi sono fatta di pioggia della regista Shagayegh Sharafiche sarà presente alla proiezione. Alle 16:45, il documentario iraniano in concorso Reluctant BachelordiMahdi Bagheri, che sarà presente alla proiezionesorta di autobiografia di un trentenne attraverso un film di analisi dei rapporti con i membri della propria famiglia. Alle ore 18:00 la rassegna dicortometraggi dall’India selezionati e introdotti da Arghya Basu e alle ore 20:00 il documentario indiano in concorso Mt. Witnessdiretto da Arghya Basu, che sarà presente alla proiezione. I racconti di un cantastorie dell’Himalaya orientale, uno degli ultimi grandi maestri Lepcha, che svelano il culto della natura, il Grande Diluvio, la genesi delle tribù, i miti e le leggende di un popolo

Realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico di Roma Capitale
Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti
Proiezioni in versione originale con sottotitoli in italiano e inglese.

Info 
tel. 0639388386 


Ufficio Stampa
REGGI&SPIZZICHINO Communication
Tel +39 06 97615933
Maya Reggi +39 347 6879999
Raffaella Spizzichino +39 338 8800199
info@reggiespizzichino.com
www.reggiespizzichino.com

Ufficio Stampa Zètema Progetto Cultura
Patrizia Morici 06 82077371 - 348 5486548

p.morici@zetema.it

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Furore