I lunghi giorni della vendetta

Non è certo per il fatto che questo, come molti altri del genere spaghetti-western, sia amato da Quentin Tarantino che l'ha perfino citato nel suo Kill Bill, a farlo apprezzare maggiormente. Anzi rivisto senza alcun tipo di influenza di critica o spettatori, come in genere faccio (o quasi), arrivo facilmente a concludere che trattasi di un ottimo western. A partire dal regista, dai personaggi, alcuni dei quali di assoluto rilievo, per finire con gli ottimi esterni di Almeria in Spagna e la cura sia degli interni che dei costumi che sembrano calzare a pennello a interpreti e caratteristi. C'è pure il treno della Well's Fargo a impreziosire la pellicola. Ted Barnett è stato ingiustamente accusato di omicidio e condannato a 30 anni di galera. Gli hanno ucciso anche il padre e quando evade i veri responsabili debbono preoccuparsi della sua vendetta. A cominciare dal corrotto Sceriffo Douglas, esecutore materiale dell'omicidio per arrivare al suo padrone Mr. Cobb che traffica in armi col vicino Messico e i suoi tanti "rivoluzionari" tra i quali ha preso al momento il sopravvento il coriaceo Generale Porfirio. Con l'aiuto di una coppia di ciarlatani, lo pseudo Dottor Pajarito, imbonitore di piazza e venditore di improbabili pozioni magiche e sua nipote, la bella Dulcy, Ted da inizio alla sua lenta ma inesorabile vendetta. Lunghi giorni di agguati, duelli e imboscate fino alla resa dei conti finale con Cobb e i suoi uomini, incastrato quest'ultimo da carte compromettenti che la ex-ragazza di Ted, la stupenda Dolly ha consegnato al giudice di contea. Gli costeranno la vita ma Ted potrà rifarsela con la bisbetica Dulcy anche se ci vorrà del tempo per domarla. Giuliano Gemma in grande spolvero, Francisco Rabal icona mondiale del cinema, la bellissima Nieves Navarro o Susan Scott come preferite e la nostrana Gabriella Giorgelli i cui occhi e sguardo restano impressi nella memoria e col tempo avrà anche modo di mostrare le sue grazie in tantissimi film della commedia erotica nazionale.


I lunghi giorni della vendetta
Italia, Spagna 1967
Regia: Florestano Vancini
Musiche di Armando Trovajoli
con
Giuliano Gemma: Ted Barnett
Francisco Rabal: Sceriffo Douglas
Gabriella Giorgelli: Dulcy
Conrado San Martín: Mr. Cobb
Franco Cobianchi: Generale Porfirio
Nieves Navarro: Dolly
Manuel Muniz: Dr. Pajarito
Doro Corrà: Morgan
Milo Quesada: Gomez
Pedro Basauri: Mike

Commenti

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

O' Cangaceiro

Gianni & Pinotto - Africa strilla

La Pica sul Pacifico