Age of Heroes

Film di guerra tratto da una storia vera, la formazione della 30^ Unità di Assalto Commando creata per operazioni ad altissimo rischio e composta da elementi super addestrati con metodi talmente duri da renderli spietati ed efficientissimi in azione. Il maggiore Jones, che sta aspettando il primo figlio dalla moglie prossima al parto, riceve l'incarico dall' Alto Comando della Marina di organizzare una squadra di pochi uomini da impiegare come testa di ponte nella Norvegia occupata dai nazisti. Lo scopo è quello di distruggere alcune torri radar e rubarne la tecnologia avanzata che vede al momento i tedeschi favoriti nella guerra. Sono infatti in grado di individuare navi ed aerei già a 70 chilometri di distanza e avvantaggiare così la Luftwaffe che ha il tempo di contrattaccare con efficacia letale. L'addestramento inizia in una zona impervia della Scozia e quando la missione ha inizio le cose vanno subito male. L'aereo che li trasporta viene abbattuto ben prima del luogo convenuto e i nostri perdono anche gran parte dell'equipaggiamento. Per di più sono scoperti e braccati dalle truppe scelte tedesche ma grazie all'aiuto della resistenza riescono a recuperare un po' di esplosivo e con questo far saltare la torre radar più vicina dopo averne preso i manuali tecnici. Purtroppo il loro recupero non può essere effettuato dal Comando Marina e quindi si vedono costretti a raggiungere a piedi la Svezia e pur di consentire la riuscita del piano il gruppo dei commandos si deve dividere e quello con in testa il maggiore, nel frattempo diventato padre di una bambina, si sacrificherà per favorire l'altro con gli importanti dati tecnici trafugati. Quest'ultimo con la guida di una bella partigiana norvegese raggiungerà la Svezia portando a termine la missione. Girato in Norvegia il film offre incantevoli paesaggi innevati ma risulta di gran lunga inferiore come trama e coinvolgimento all'altro girato dello stesso genere nel 1965, Gli eroi di Telemark anche se in quel frangente dovevano distruggere, sempre in Norvegia, gli stabilimenti di acqua pesante dei nazisti. Di buono questo film racchiude solo lo spunto storico che vede Sir Ian Fleming, papà nel dopo guerra dell'agente segreto più famoso del mondo, ispiratore e creatore di questa unità di elite commando: 30 Commando.
Age of Heroes
UK 2011

Regia: Adrian Vitoria
con
Sean Bean: Maggiore Jack Jones
Danny Dyer: Caporale Bob Rains
Aksel Hennie: Tenente Steinar Mortensen
Izabella Miko: Jensen
James D'Arcy: Tenente Commodoro Ian Fleming
William Houston: Sergente MacKenzie
John Dagleish: Sergente Roger Rollright
Stephen Walters: Caporale Syd Brightling
Guy Burnet: Riley

Commenti

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Il grande colpo di Surcouf

Solo per vendetta