Tutti per uno ... botte per tutti

Tutti per uno botte per tutti
Tutti per uno e ricotta per tutti giusto all'inizio del film, quando il nostro Dart Jr., col nuovo distintivo da Ranger del Texas parte per far fortuna e unirsi al terzetto composto da Portland, Aramirez e Mc Athos ... i tre ricottari a suo tempo colleghi del sergente Dart Sr. Sergio Corbucci aveva un fratello di nome Bruno che si divertiva a confezionare film molto in voga all'epoca, dal western al polizziottesco e con qualche capatina nell'erotico. In questo c'è un miscuglio dei generi molto popolari in quel periodo, come il kung fu molto ben interpretato da veri cinesi, il comico delle "torte in faccia", sostituite da caciotte e ricotta visto che ci troviamo nella fantomatica "Cheese Valley", il western ridanciano di Trinità per non parlare del boccaccesco che nel nudo integrale della Schubert si evidenzia perfettamente. Naturalmente anche lo "sboccacciato" o turpiloquio è presente anche se in modeste dosi. Bruno riunisce anche il gotha del carattere all'italiana e cura molto sia interni che esterni dando una fisionomia netta alle varie scene che si susseguono, come film a se stanti nel film che li contiene tutti. Dal ballo stile 7 spose per 7 fratelli a Dalla Cina con Furore, passando tra briganti sozzoni e forbiti banchieri francesi, per arrivare alla Revoluciòn finale con tanto di Circo a contorno. Insomma un minestrone che rivisto oggi può anche lasciare il tempo che trova, ma che denota voglia di fare, stupire, divertire con risultati all'epoca apprezzabili.
Brevemente la storia, un carro ambulanza che nasconde oro deve essere consegnato ai governativi in Messico per ottenere concessioni minerarie. Lo guida la bella Karin Schubert, finta dottoressa, per conto del banchiere interpretato da Eduardo Fajardo. Si imbatte nei nostri moschettieri-ricottari e con essi passerà giornate turbolente fino a che l'oro finirà ai rivoluzionari in luogo dei soldati. Da segnalare Eleonora Giorgi in una fugace pomiciata iniziale con Dart prima della sua partenza e di Vittorio Congia, imbonitore anche lui a inizio film. La più completa recensione di questo film sul web ne fà a pieno merito un' esclusiva di CineMaestri.


il trailer in inglese .. ammirate il carro

Tutti per uno ... botte per tutti
Italia 1973


Regia: Bruno Corbucci

con
Timothy Brent: Dart Jr.
George Eastman: Mc Athos
Chris Huerta: Portland
Leo Anchóriz: Aramirez
Karin Schubert: la dottoressa
Eduardo Fajardo: il banchiere
Li Chen: kung fu man

Commenti

  1. amici
    a me piace sia la pasta che il western e allora cosa c'è di meglio di uno spaghetti-western??

    RispondiElimina
  2. bella la tua battuta zio ... per il film nulla da eccepire ...

    RispondiElimina

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Top Five della settimana

400 giorni - Simulazione spazio

Gli invincibili fratelli Maciste

Maciste contro i tagliatori di teste

O' Cangaceiro

Gianni & Pinotto - Africa strilla