Carambola

Dopo circa 40 anni la diffidenza è superata e mitigata dal tempo che invece lascia intatta la nostalgia per la coppia più celebre del genere western-spaghetti comedy: Terence Hill & Bud Spencer. Così siccome non lo vidi per punto preso allora, ho colto l'occasione oggi, in uno dei rari passaggi televisivi notturni e quel che mi rimane è un prodotto gradevole e pulito da fronzoli mentali, che come dicevo il tempo annulla. Oggi è datato e quindi di per sé questo aiuta a rendergli un po' del valore che al tempo gli fu negato. Intendiamoci siamo di fronte ad una coppia di sosia pressoché identici agli originali anche per le voci loro prestate che sono le stesse di Onorato e Locchi. I dialoghi in generale presentano gli stessi battibecchi tra i litigiosi protagonisti come scontate sono le battute verso i nemici, ai quali vengono rifilati i tradizionali cazzotti d'uso sullo stesso muso messo in mostra da diversi nella serie di Trinità. Molti di questi stunt-men nostrani giravano da un film all'altro senza sosta e si lavorava alla grande. Ed anche bene, perchè il villaggio è molto ben curato, come gli interni del saloon e gli abiti usati e questo è già di per sé un buon biglietto da visita per i carpentieri in un prodotto che vedeva limitatissimi mezzi economici impiegati, riuscendo ad ottenere però discreti risultati economici. Coby, Michael Coby, è un ex-militare e straordinario giocatore di biliardo, le sue biglie sfidano la fisica disegnando addirittura cerchi nel tappeto verde, quando addirittura volano sulle teste dei cattivi di turno ed è il sosia di Trinità. Glen, Paul Smith, è l'energumeno e forzutissimo amico che non riesce nemmeno a bere il suo amato latte perchè i bicchieri si frantumano al solo contatto con le sue mani. E' in fondo un bonaccione che non indugia a caricarsi sulle spalle il suo cavallo quando lo vede sfinito. Oltre ad essere un clone a tutto tondo di Spencer è però anche attore a suo modo e lo rivela dai tanti primi piani sorprendentemente espressivi. Per farla breve, dietro compenso di 50 mila dollari dovranno stroncare un traffico d'armi lungo il confine messicano.

scazzottate degne dei migliori originali ... o no??

Tra scazzottate e amenità scontate riusciranno nell'impresa ma la somma sarà appena sufficiente a ripagare tutti i danni causati. In conclusione, e molto magnanimamente, lo assolvo oggi dopo averlo visto, come l'ho condannato ieri in contumacia. Alla fine chi ne esce veramente rivalutato e di ben altra grana è senz'altro l'originale versione di Trinità … e il Gobbo sarà contento … Tongue outma anche no… e il Carcamagnu forse e tutti gli altri ai graditissimi commenti.

notate le musiche finali in perfetta sintonia con gli originali e anche l'esterno non è male

Carambola - Italia - 1974
Regia di Ferdinando Baldi
con
Michael Coby, Paul Smith,
Franco Fantasia, Pino Ferrara,
Horst Frank, Luciano Catenacci,
Pietro Torrisi, Gaetano Russo, Carla Mancini.

Commenti

Posta un commento

i vostri commenti sono molto apprezzati

Post popolari in questo blog

400 giorni - Simulazione spazio

Don Camillo e Peppone - la saga - (1952 - 1965)

I sei della grande rapina

Solo per vendetta

Jack Reacher - Punto di non ritorno